ABBONATI

Per RCS Pubblicità e RCS Live sarà un anno ancora più ricco di eventi; sono in calendario “Casa Corriere”, “Family Business” e “18 Idee per il Futuro”

Autore: V Parazzoli


La concessionaria di cui è direttore generale Raimondo Zanaboni, con la sua unit dedicata all’organizzazione delle iniziative, conferma e allarga quelle già lanciate e ne propone di nuove, sempre in sinergia con il “sistema” del Corriere della Sera e i periodici di RCS MG

Per RCS Pubblicità e la sua unit RCS Live, il 2018 sarà un anno ancora più intenso di quanto non lo sia stato il 2017 sull’asse che lega iniziative editoriali, progetti pubblicitari ed eventi, sviluppati, appunto, dalla struttura di cui è d.g. Raimondo Zanaboni e da quella di cui è responsabile Laura Cantarelli. Del resto, tra quelle di Corriere della Sera, Gazzetta dello Sport, allegati e periodici di RCS MG, le declinazioni territoriali delle proposte editoriali integrate hanno un valore crescente sul fatturato della concessionaria, che può affiancare agli inserzionisti un numero anch’esso in aumento di sponsor. Questa settimana, per esempio, inizia oggi con la pubblicazione del nuovo speciale Corriere Imprese Nordest, ma prosegue domani con un evento organizzato a Padova appunto dal mensile di Corriere del Veneto con Ascom e dedicato a smart working e occupazione. E, nei prossimi giorni, l’abbinamento tra evento (venerdì in Borsa) e offerta cartacea proseguirà per L’Economia, il dorso del lunedì del Corsera di cui è responsabile Massimo Fracaro, che festeggia giusto tra una settimana il primo anno di restyling con un’extra-tiratura del quotidiano diretto da Luciano Fontana che lo contiene. E sempre l’economia, con relativi approfondimenti sulle pagine dedicate del giornale di cui è vice-direttore Daniele Manca, sarà al centro degli approfondimenti regionali dell’”Osservatorio Italie”, un tour che, dalle 3 dello scorso anno, passa nel 2018 a 10 tappe, con il primo appuntamento già il prossimo mese. E restando in tema, è in preparazione, dopo il successo della prima, lo scorso novembre, la seconda edizione anche di “L’economia del futuro”, progetto editoriale con relativo evento che si terrà sempre nello stesso periodo in Triennale e dedicato all’economia circolare. I relativi approfondimenti, sempre nella sezione economia del Corsera, inizieranno a partire da quattro settimane prima.

Raimondo Zanaboni
Corriere Innovazione

Decisamente fitto è anche il calendario di iniziative legate al Corriere Innovazione, il magazine dedicato all’innovazione nel mondo delle idee, del lavoro e dell’impresa in Italia, la cui presentazione come mensile è avvenuta lo scorso 23 febbraio all’UniCredit Pavilion. Il tour prevede tappe a Roma a maggio, Napoli a giugno, Padova a settembre, Torino a ottobre e di nuovo Milano a dicembre come chiusura. Saranno incontri tematici per raccontare l’innovazione e le eccellenze del territorio, che vedranno il confronto tra giornalisti del Corsera, esponenti locali, manager, esperti di innovazione e aziende. Obiettivo, condividere idee e proposte per delineare le prospettive future ed elaborare soluzioni. Completano il percorso le “Colazioni di Corriere Innovazione”: il responsabile editoriale Massimo Sideri incontrerà personaggi legati al mondo dell’innovazione presso la sede Sorgenia di City Life a Milano. Il primo appuntamento sarà a marzo con Bebe Vio.

“Cibo a Regola d’Arte”

Andando su tematiche più “leggere” anche se sempre di grande importanza per il “sistema” Italia, dal 23 al 25 marzo e sempre ancora all’UniCredit Pavilion per quanto riguarda Milano, sarà la volta della prima tappa dell’edizione 2018 di “Cibo a Regola d’Arte”, il Festival che, oltre che a coinvolgere un pubblico sempre più ampio e interessato, “vive” anche sulle pagine del Corsera e sul canale cucina del suo sito. La novità è che, quest’anno, la manifestazione fa il tris, confermando la tappa di Napoli di fine ottobre ma aggiungendovi prima quella, nuova, di Treviso, ai primi di giugno.

“Casa Corriere” per la Design Week

Anche nell’area del design - dove, oltre che al “sistema” del Corsera, il Gruppo guidato da Urbano Cairo mette in campo anche Living e Abitare – si annunciano novità assolute, con l’esordio, il 17 aprile, per il Fuorisalone della “Design Week”, alla Sala Buzzati del building del quotidiano in via Balzan, di “Casa Corriere”, spazio per installazioni, eventi, incontri e iniziative varie sul “Design Allargato”, nel cuore del Brera Design District, di cui Piazza San Marco fa parte. All’international press lounge allestita per l’intera settimana del Salone del Mobile, il pubblico, accolto da una speciale installazione firmata da Masbedo, potrà incontrare i grandi protagonisti del design, dell’architettura, della moda e della tecnologia in un ricco calendario di incontri tematici e workshop. Tra l’altro, con il numero di aprile, Abitare, che è diretto da Silvia Botti, beneficerà di un completo restyling, mentre per Living, che compie 5 anni, è allo studio un progetto speciale in autunno.

Famiglie e futuro

Altre novità che sempre Zanaboni anticipa a DailyMedia, sono la prima edizione di “Family Business”, organizzata per il 18 e 19 maggio con l’Università Bocconi a Bologna, una due giorni dedicata alle imprese familiari con molti approfondimenti sempre sul giornale diretto da Luciano Fontana, e la partenza di “18 Idee per il Futuro”. Si tratta di una serie di inchieste sempre del Corsera, con annessi relativi eventi, su altrettanti temi strategici per la nostra vita sociale, “immaginando” lo sviluppo che potranno avere appunto tra 18 anni. Il tutto, alla fine di maggio, sarà “celebrato” con un’edizione straordinaria del quotidiano tirata in 2 milioni di copie diffuse gratuitamente attraverso altri canali rispetto alle edicole.

Confermato, naturalmente, infine, per la sua quinta edizione, e con l’aspettativa di un numero ancora più nutrito di sponsor, anche il “Tempo delle donne” - organizzato sempre dal Corsera da un’idea de La27esimaOra e in stretta collaborazione con IoDonna, Fondazione Corriere della Sera e ValoreD - dedicato alla “felicità”. Appuntamento, dunque, il 7, 8 e 9 settembre in Triennale, con moltissimi ospiti, anche internazionali, e un palinsesto di oltre cento eventi tra spettacoli, incontri, inchieste, laboratori, interviste, performance e installazioni.


img
incarichi e gare

Autore: Redazione - 23/02/2024


VML vince la gara di Perrigo e inizia già a lavorare in Italia, dove il budget è di 10 milioni

Dopo aver affidato recentemente il media alla beskope agency Publicis Unlimited, Perrigo ha scelto a VML come partner strategico, creativo e di attivazione globale. Il produttore e fornitore leader a livello mondiale di prodotti da banco (OTC) ha intrapreso un percorso di trasformazione e la gara, che si è svolta in 14 mercati chiave, si è concentrata sulla ricerca di un’unica agenzia partner per consolidare per la prima volta i compiti creativi di 45 marchi globali e regionali. La nomina assegna un contratto triennale a VML e riflette l’ambizione di Perrigo di fornire un lavoro creativo integrato e connesso in un mercato competitivo. VML è stata incaricata di sviluppare nuove piattaforme strategiche e creative in tutti i mercati e per nuovi portafogli di prodotti. L’agenzia ha iniziato a lavorare immediatamente in Italia, Francia, nei Paesi Bassi e nel Regno Unito, su sedici marchi di Perrigo. In Italia, come anticipato da Dailyonline, il budget è di 10 milioni di euro. Rob Nichol, global client lead di VML, ha dichiarato: “Perrigo rappresenta un’opportunità incredibile per noi di VML. La portata del loro settore, il portafoglio di prodotti e il desiderio di essere il marchio numero uno nella loro categoria significa che dovremo portare tutte le nostre capacità e competenze per risolvere problemi complessi e fornire un lavoro creativo pluripremiato a un team di clienti ambizioso e orientato al futuro”. VML lavorerà a stretto contatto con i team di VML Health in tutti i brief per accedere alla loro esperienza specifica nella comprensione delle normative, dei principali stakeholder e dell’attivazione dei marchi in un mercato specializzato.  

LEGGI
img
spot

Autore: Redazione - 23/02/2024


ENPA insieme a TBWA\Italia per la nuova campagna multisoggetto prodotta dalla cdp Doc Artist

È online la campagna Imperfetti cercasi, realizzata da TBWA\Italia per ENPA (Ente Nazionale Protezione Animali), un progetto che vuole invitare le persone ad adottare animali abbandonati. Una gattina tra i gomitoli, un cane seduto a tavola, un coniglio che saltella tra le scatole: protagonisti indiscussi della campagna sono proprio gli animali da compagnia che amano in modo incondizionato noi e le nostre imperfezioni. Così, nei 5 soggetti e nel video di lancio, Onda, felice che il padrone sia pigro a sparecchiare, può gettarsi indisturbata sugli avanzi; Sweety gioca con i gomitoli lasciati in giro dal padrone “vecchio dentro” appassionato di cucito; Max salta fra le scatole di vestiti nuovi che il padrone “fashion victim” ordina in continuazione...  La campagna, che inaugura la collaborazione tra TBWA\Italia ed ENPA è pianificata su stampa, digital, social e radio. Un invito agli “imperfetti” di tutta Italia: adottate con ENPA e avrete al vostro fianco qualcuno che saprà apprezzarvi senza se e senza ma. Hanno lavorato al progetto Alessandro Monti (copywriter) e Yara Saad (art director) con la direzione creativa di Vittoria Apicella e Frank Guarini. Chief Creative Officer: Mirco Pagano. La produzione è di Doc Artist, con regia e fotografie di Gabriele Inzaghi.  Post produzione audio di SuoniLab. Hanno prestato le proprie voci al progetto Flavia Altomonte, Luca Appetiti, Stefano Mondini e Valentina Tomada. I protagonisti dello spot sono: Calma, Ofelia, Onda, Loulou, Max, Shy e Sweety.

LEGGI

Resta connesso con il nostro network

Vuoi conoscere meglio i nostri prodotti? Indica la tua email per riceverli in promozione gratuita per 1 mese. I dati raccolti non verranno commercializzati in alcun modo, ma conservati nel database a uso esclusivo interno all'azienda.

Inserisci la tua mail

Cliccando “INVIA” acconsenti al trattamento dei dati come indicato nell’informativa sulla privacy