home AGENZIE Mindshare organizza “Huddle” ed è vicina alla vittoria nella gara Costa Crociere
mindshare
0

Mindshare organizza “Huddle” ed è vicina alla vittoria nella gara Costa Crociere

La centrale guidata da Roberto Binaghi porta anche nel nostro Paese il format internazionale che offrirà il 22 novembre un’intera giornata di contributi sui futuri scenari, ed è in pole per aggiudicarsi il pitch indetto dalla società di cui è v.p. corporate marketing Luca Casaura

Huddle significa stare insieme, raggrupparsi: questo sarà lo spirito dell’evento (rigorosamente a inviti) che si terrà il 22 novembre presso la sede di Mindshare di Assago, portando per la prima volta in Italia un format internazionale della struttura di GroupM che prevede un’intera giornata da vivere insieme, stimolati dagli interventi di alcuni fra i principali protagonisti dell’evoluzione del nostro tempo.

Comprendere il presente e delineare il futuro

I partecipanti potranno assistere agli interventi e condividere i contributi di molti ospiti estremamente diversi fra loro, ciascuno dei quali fornirà delle coordinate per comprendere meglio il presente e delineare gli scenari futuri, tenendo come filo conduttore i valori di speed, teamwork e provocation. Ci saranno i giganti che hanno determinato gran parte della rivoluzione digitale fin qui: IBM, con Luca Altieri, Nicola Palazzo e Alessandro Zonin, rispettivamente Director of Marketing, Communications and Citizenship Italia, Cognitive Solution Leader Italia, e Social / Digital Media Strategy Leader; Facebook, con Emmanuel Dollé, Sales and Client Solutions Director Southern Europe; Google, con Tilke Judd,  Product Manager Google Research Team EMEA, Carlo Cavallone, Executive Creative Director & Partner 72andSunny, e Irene Montone, Branding Agency Head; Amazon, con Philip Missler e Michele Giliberti, rispettivamente Director Amazon Media Group Germania e Head of Amazon Media Group Italia; e TIM, con Francesca Reich, Consumer Digital Market Director.

873e2aa5931b8050a4abd771fae37d767bb49dac

Presenti anche giornalisti famosi..

Le grandi firme del giornalismo e gli esperti di public affair che aiuteranno a riflettere su come siamo cambiati e come siamo destinati a cambiare ancora: Tommaso Cerno, direttore de L’Espresso; Toni Muzi Falconi, Senior Counsel Methodos; Gianluigi Paragone di La7; e Beppe Severgnini di Virgin Radio.

..specialisti della televisione..

Con loro, i migliori specialisti del presente e del futuro della televisione: Mera Rotev Naaman, Head of Verizon Ventures Israel and Nautilus by AOL; Alessandro Militi, Vice President Marketing & Sales di Fox; Giampaolo Tagliavia, Chief Digital Officer della RAI; e Remo Tebaldi, Direttore Canali Sky.

..gli esperti dell’innovazione digitale..

E, ancora, i massimi esperti dell’innovazione digitale: Antonio Converti, Amministratore Delegato di Italiaonline; Luca De Biase, Direttore di Nova/Il Sole 24 Ore; Massimo Russo, Direttore Generale Divisione Digitale di Gruppo L’Espresso; e Francesca Parviero, Digital HR Strategist, Senior Partner BigName & Official Linkedin EMEA Talent Solutions Partner.

..e i giornalisti sportivi

Inoltre, i giornalisti sportivi che portano l’innovazione in contesti allargati: Massimo Caputi del Messaggero; Andrea Monti, Direttore de La Gazzetta dello Sport con il coach Dan Peterson; e Pierluigi Pardo di Mediaset Premium. E, infine, gli alfieri di alcune delle nuove realtà digitali più interessanti: Luca Di Cesare, Managing Director SmartClip; Andrea Febbraio, Co-founder di Teads; Mary Franzese, Co-founder & CMO di Neuron Guard; e Ugo Parodi Giusino, Founder & CEO Mosaicoon.

mindshare-1

Due Experience Room

I partecipanti potranno scegliere in un palinsesto di 24 interventi, che si alterneranno durante tutta la giornata in 4 diverse aree ricavate all’interno degli uffici di Mindshare. Inoltre, fra un intervento e l’altro avranno a disposizione due “Experience Room” permanenti, rispettivamente a cura di Google e Ubisoft, dove fare nuove scoperte. Durante tutta la giornata, sarà disponibile un “Campo Base”, dove incontrarsi, lavorare, condividere opinioni e concludere la giornata con un aperitivo Campari.

Mindshare vicina a un nuovo importante incarico

Intanto, secondo quanto risulta a DailyMedia, proprio Mindshare sarebbe vicina alla vittoria nella gara per la riassegnazione del budget media di Costa Crociere per i tre principali mercati europei in cui opera la compagnia di cui è vice president corporate marketing Luca Casaura e, cioè, Italia, Francia e Spagna. La centrale guidata da Binaghi dovrebbe quindi subentrare a Carat al termine di una sfida a due per un budget stimabile complessivamente in 25 milioni, di cui 15 destinati al nostro mercato.