home DATI FCP-Assointernet, a settembre la pubblicità online segna un -6,3%
online-advertising
0

FCP-Assointernet, a settembre la pubblicità online segna un -6,3%

Lasciati per strada quasi 5 milioni, bene solo Mobile e Tablet, in caduta libera il Web. Nei novi mesi -2,2% a 315 milioni

Settembre opaco per il mercato pubblicitario online: secondo i dati rilasciati da FCP-Assointernet, infatti, il comparto ha registrato una contrazione del 6,3%, chiudendo a 37,75 milioni di euro. In caduta libera il segmento Web, che ha lasciato per strada quasi 5 milioni in virtù di un -11,8%. Segno negativo anche per Smart TV/Console, a -31,8%. Bene, invece, Tablet, a +35,2%, e soprattutto Mobile, che balza del 103,5%. Tuttavia il giro d’affari delle concessionarie misurate da FCP è ancora ristretto su Mobile: solo 3,7 milioni a settembre e 29,3 nei primi nove mesi dell’anno. Complessivamente, da gennaio a settembre, la pubblicità su internet ha perso il 2,2%, attestandosi a 315,31 milioni.

fcp-settembre-2016

 

Questi dati sembrano ribadire ancora una volta le difficoltà di monetizzazione degli editori “tradizionali” più di un calo degli investimenti. Secondo le stime del Politecnico e di Nielsen, infatti, comprensive anche delle aree social e search, la spesa in digital advertising è in aumento quest’anno, così come lo sono le proiezioni per tutto il 2016. Ma le risorse vanno agli Over The Top, che sempre secondo il Politecnico hanno in mano circa il 75% del mercato degli investimenti pubblicitari italiani.