ABBONATI

Ogury conquista gli editori premium nel mobile web

Autore: Redazione


Tra questi: Besoccer, Cerise Media, Euronews, ET Net, Falke Media, HK 01*, IDG, NetAddiction, Netpoint, Planet Media, sgCarMart - SPH subsidiary, Sharejunction e Unify Group

Ogury, tra i leader mondiali nel mobile brand advertising, conquista gli editori con la sua soluzione dedicata al mobile web presentata a inizio 2021 e annuncia il proprio impegno nel continuare a rafforzare il portafoglio attraverso partnership mirate con partner di primissimo livello. Tra questi: Besoccer, Cerise Media, Euronews, ET Net, Falke Media, HK 01*, IDG, NetAddiction, Netpoint, Planet Media, sgCarMart - SPH subsidiary, Sharejunction and Unify Group. Tali editori hanno scelto Ogury per soddisfare le richieste degli inserzionisti, sia in ambiente app che mobile web. Il nuovo traguardo è stato raggiunto grazie al lavoro degli ultimi sei anni in cui l’azienda ha dimostrato grande capacità di crescita e indiscussa leadership nel mondo delle principali app iOS e Android, raggiungendo nel solo 2020 ben 750 milioni di dispositivi unici.

Tutto il mobile monuto per minuto

Grazie a Thumbnail Ad, Ogury è oggi un player capace di operare indistintamente in tutti gli ambienti mobile. Si tratta del primo formato video non full-screen realizzato appositamente per i dispositivi mobili che assicura agli editori un incremento dei ricavi pari al 100%. Un posizionamento rafforzato dall’innovazione tecnologica presente nella nuova soluzione Personified Targenting, che permette di gestire campagne contando su dati esclusivi di audience in-app per raggiungere gli utenti anche sul mobile web, senza usare identificatori. In un mercato attentissimo al GDPR e alla tutela della privacy, in cui la maggior parte degli editori punta alla monetizzazione delle impression, le soluzioni offerte da Ogury garantiscono il totale rispetto della privacy restando al passo con le evoluzioni imposte dal settore e rispondendo appieno alle richieste ed esigenze dei propri partner. “Siamo entusiasti di Thumbnail Ad. Oltre a generare ricavi incrementali senza compromettere quelli provenienti da formati esistenti e aumentare le pagine viste per sessione, la sua natura non intrusiva e user-friendly non interrompe la fruizione di contenuti”, ha commentato David Nguyen, Director Programmatic & Revenue Partnership di IDG.

Logo_Ogury.png

Sicuri, trasparenti, efficaci

L’innovazione rappresentata da Thumbnail Ad è riconosciuta dal mercato. Ogury è stata recentemente accreditata da IAB come prima azienda OMID certified per il posizionamento nel m-web, mentre l’intero portfolio è stato inserito dalla Coalition for Better Ads nel Better Ads Experience Program, per l’attenzione dedicata a migliorare l’esperienza pubblicitaria online dei consumatori. “Ogury è stata la prima azienda a certificare il proprio OM SDK per video in m-web, a testimonianza del grande impegno nel fornire agli editori campagne di qualità a costi contenuti. La strada tracciata è molto chiara e saranno sempre di più le aziende che seguiranno l’esempio di Ogury, puntando su un nuovo modo di fare pubblicità online: sicuro, trasparente ed efficace”, ha dichiarato Shailey Singh, Acting General Manager di IAB Tech Lab. “È motivo di orgoglio per noi offrire in ambiente mobile web la stessa offerta premium che negli ultimi 6 anni abbiamo sviluppato nel mondo in-app”, dichiara Benjamin Lanfry, VP, Publisher Partnerships di Ogury. “Ma noi non ci fermiamo e continuiamo a innovare con l’obiettivo di allargare la rete di partner di primo livello a cui offrire le nostre soluzioni, inserzionisti premium, insight sorprendenti e contenuti sempre più innovativi”.


img
Special Content

Autore: Redazione - 15/11/2018


“Digitale, singolare, femminile”: tutti i numeri del portale verticale DiLei

Pianificare pubblicità su DiLei significa raggiungere un target molto ampio e di pregio. Il magazine infatti è saldamente nel podio dei siti al femminile italiani, con una total digital audience di 4,5 milioni di utenti mensili, di cui il 63 % composto da donne, con un’elevata percentuale di istruzione superiore, pari all’81%. Inoltre, a livello di di profilazione del target, la CRU (Custom Roll Up) Responsabile d’acquisto pesa per DiLei il 72%. Ciò significa che se un inserzionista pianifica una campagna su DiLei va a interessare l’audience più protagonista della spesa delle famiglie italiane. Grazie ai dati di prima parte di Italiaonline, le campagne in audience targeting hanno risultati superiori ai benchmark di mercato, in particolare su alcuni target di eccellenza, tipicamente le fasce d’età più alto spendenti, sia donne che uomini. Relativamente alle campagne in audience targeting su DiLei, la viewability dei formati preroll su desktop è al di sopra dell’80% (dati Moat, set-ott ’18) e la viewability dei formati MPU top su tutti i device è dell’80% (dati IAS, set ’18) per una brand safety complessiva del 98% (dati IAS, 1H ’18). Pianificare su DiLei è possibile in tutti i formati per mezzo dell’offerta che iOL Advertising, la concessionaria di digital adv di Italiaonline, mette a disposizione degli inserzionisti, con ottimi risultati in termini di viewability e completion rate, in un ambiente assolutamente brand-safe.

LEGGI
img
spot

Autore: Redazione - 20/10/2021


Nutella sceglie Ogilvy per la nuova campagna “Ti Amo Italia”.

Dopo il successo della prima edizione, Nutella torna a dire “Ti Amo Italia” insieme a Ogilvy con un’edizione tutta nuova: dopo aver celebrato le bellezze le italiane note e meno note e le più affascinanti, questa volta la collezione di vasetti è stata ispirata proprio dagli utenti. La call to action lanciata in primavera, infatti, ha invitato gli utenti a segnalare gli angoli d’Italia più belli che hanno intorno, o che conoscono: grazie ad una votazione online ha permesso di selezionare i 42 luoghi che oggi fanno parte della collezione disponibile in tutti i punti vendita. L’edizione limitata viene lanciata in tv, in affissione e stampa con una campagna che mette in scena la meraviglia: quella che ci circonda, riempiendo il nostro Paese da nord a sud, e quella che proviamo nel riscoprire la bellezza proprio intorno a noi. Ma non è finita qui: perché l’esperienza prosegue sui canali digitali grazie a un esclusivo filtro Instagram, con cui gli utenti possono catturare le meraviglie che hanno davanti ai loro occhi, e caricarle sul Wall delle Meraviglie sul sito Nutella.it, per ricevere a casa una confezione personalizzata. Il risultato è una brand experience che invita gli utenti ad aprire gli occhi, ritrovare la meraviglia nella loro vita quotidiana e contribuire ad una collezione che è virtualmente infinita.   Credits Chief Creative Officer: Giuseppe Mastromatteo Creative Director: Lavinia Francia Creative Team: Gigi Pasquinelli, Andrea Sghedoni, Giuseppe Calì, Francesco Fiscone, Marco Ramponi Client Service Director: Chiara Caccia Client Service Team: Federica Mosele, Jessica Basilico Head of Strategy: Alessia Vitali Strategy Team: Gaia Ottaviano, Giulio Comandini Social Media Specialist: Nicola Capannelli Design: Claudio Sibio Head of Digital & Consulting Director: Marco Pelà Head of Operations: Stella Stasi UX Designer: Silvia Riva Centro Media: Mindshare

LEGGI

Resta connesso con il nostro network

Vuoi conoscere meglio i nostri prodotti? Indica la tua email per riceverli in promozione gratuita per 1 mese. I dati raccolti non verranno commercializzati in alcun modo, ma conservati nel database a uso esclusivo interno all'azienda.

Inserisci la tua mail

Cliccando “INVIA” acconsenti al trattamento dei dati come indicato nell’informativa sulla privacy