ABBONATI

Il mondo Daily

Vuoi conoscere meglio i nostri prodotti?
Iscriviti, scopri la nostra offerta e seleziona il pacchetto che meglio si adatta alle tue esigenze.

YouTube introduce i Super Sticker: gli utenti potranno reagire ai contenuti dei creator con gli sticker
Durante il VidCon in corso, uno dei più grandi appuntamenti del digital video e dei creator online, YouTube ha presentato i Super Stickers, stickers animati che dal prossimo mese permetteranno agli spettatori di mostrare ai propri creator preferiti durante i loro live stream le loro reazioni e, contemporaneamente, di sostenerli economicamente con una donazione. Saranno disponibili in diverse lingue e si articoleranno in diverse categorie tematiche, come gaming, beauty e food. Il nuovo prodotto creativo si inserirà in un contesto che vede già l’introduzione delle Super Chat, un’opzione – anch’essa a pagamento – attraverso cui gli utenti possono mettere in evidenza i propri messaggi durante le dirette. La piattaforma esprime così l’intenzione di aumentare la rilevanza all’interno della Generazione Z, nell’ottica di mantenere il vantaggio competitivo rispetto a competitor agguerriti come Amazon, Twitch e Facebook. “All’inizio dello scorso anno le revenue dei creator di Youtube provenienti da Super Chat, dalla Channel Membership e da Merch erano quasi pari a zero. Oggi questi prodotti stanno generando risultati significativi per i creator di tutto il mondo”, commenta il Chief Product Officer Neal Mohan nel blogpost.
https://www.dailyonline.it/it/2019/youtube-introduce-i-super-sticker-utenti-potranno-reagire-ai-contenuti-dei-creator-sticker
aziende
img
Nasce PER - Player Editori Radio, al via il prossimo 23 luglio; probabile direzione a Michele Gulinucci
Il mese di luglio è particolarmente caldo per il mondo della radiofonia italiana, che si appresta al lancio di un aggregatore proprietario per l’ascolto della radio in modalità streaming web da parte di una società appositamente istituita, la Player Editori Radio (PER). Il giorno della costituzione della nuova entità è fissato per il 23 luglio prossimo, tre giorni prima della pubblicazione dell’indagine TER – Tavolo Editori Radio sugli ascolti radiofonici in Italia nel primo semestre 2019. La somiglianza tra le due sigle e denominazioni non è casuale, in quanto la nuova realtà dovrebbe avere una compagine sociale analoga a quella della società che produce la ricerca sulle audience, giunta al terzo anno di operatività. PER – Player Editori Radio è un progetto condiviso dalla quasi totalità degli operatori radiofonici tra network nazionali e emittenti locali e areali, queste ultime rappresentate come in TER – Tavolo Editori Radio da Aeranti Corallo e FRT. Con la nascita della società saranno nominati consiglieri, presidente e direttore: per questa carica il candidato dovrebbe essere Michele Gulinucci, vice direttore di Rai Radio e curatore del progetto promosso a suo tempo proprio dalla Rai. A fine anno, invece, dovrebbe avvenire il lancio della app proprietaria per renderla operativa dal 2020. Controllo di contenuti e pubblicità L’obiettivo della PER è estendere il controllo da parte delle emittenti radiofoniche italiane su tutto il prodotto editoriale trasmesso in modalità IP e fruito attraverso smart speaker e radio connesse. Il modello è quello di Radio Player UK, la piattaforma lanciata dieci anni da una partnership tra BBC, Bauer Media e Global Radio. Attraverso questo strumento proprietario gli editori possono proteggere i propri contenuti e soprattutto la propria raccolta pubblicitaria dallo sfruttamento – che qualcuno non esita a definire iniquo – da parte degli aggregatori “over the top” attualmente sul mercato, uno tra tutti TuneIn, che raccolgono in proprio associando advertising ai prodotti editoriali di terzi. Inoltre, con il lancio della nuova app tutte le emittenti italiane sarebbero disponibili su un’unica piattaforma sulle autoradio integrate che consentono l’ascolto continuato in movimento senza salti di audio. In ogni caso, la partecipazione al progetto PER non dovrebbe essere vincolante, lasciando libere le singole emittenti di fare accordi con diversi aggregatori come avviene ora. RadioTER, in arrivo i dati del primo semestre Il 26 luglio invece saranno pubblicati i dati della ricerca sugli ascolti radiofonici relativi al primo semestre 2019, nonché i dati sul secondo trimestre riservati agli editori. Volumi e nastro di pianificazione invece sono attesi per il 5 settembre. A fine settembre, invece, dovrebbero essere definite le caratteristiche dell’indagine da effettuare nel 2020. TER è infatti al lavoro sulle eventuali innovazioni da apportare all’impianto della ricerca, condotta da GfK e Ipsos per quanto riguarda gli ascolti nel giorno medio, nei 7 giorni, nel quarto d’ora e la durata dell’ascolto; e da Doxa per quanto riguarda l’indagine parallela sulle coperture nelle quattro settimane. Spiega Marco Rossignoli, presidente di TER: «E’ attualmente in corso un’attività istruttoria condotta da un gruppo di lavoro composto da undici consiglieri per effettuare approfondimenti tecnici, l’obiettivo è completare la discussione a fine settembre».
https://www.dailyonline.it/it/2019/nasce-player-editori-radio-al-prossimo-23-luglio-probabile-direzione-michele-gulinucci
media
img
Alkemy vicina alla vittoria nella gara indetta da Bottega Verde per il suo nuovo piano di comunicazione
Dovrebbe essere Alkemy il nuovo partner di comunicazione di Bottega Verde, la nota azienda con sede principale a Pienza, presso Siena, specializzata nella produzione e commercializzazione di cosmetici e articoli per la detersione e cura di viso, corpo e capelli, a base di elementi naturali. Secondo quanto risulta a DailyMedia, infatti, l’agenzia di cui è A.D. Duccio Vitali è in pole position nella gara – cui ha partecipato anche SuperHumans – indetta da Onival, che controlla dagli anni 90 il marchio nato 20 anni prima appunto in Toscana, come erboristeria artigianale, per quello che dovrebbe essere un suo importante rilancio pubblicitario. La Onival inizialmente puntava sulla vendita per corrispondenza dei prodotti del brand e sul telemarketing, optando poi però per l’apertura di una catena di negozi monomarca. Oggi sono 400 i punti vendita di cui dispone Bottega Verde in Italia e all’estero (320 nel nostro Paese e 80 tra l’Europa e l’America), oltre a uno shop online, attivo già da alcuni anni.
https://www.dailyonline.it/it/2019/alkemy-vicina-alla-vittoria-nella-gara-indetta-da-bottega-verde-suo-nuovo-piano-comunicazione
incarichi e gare
img

Daily News

Agenda

Gambero Rosso

Data Evento: 15/07/2019



Ore 09:30

The Best in Lombardy

Sei interessato all’evento?

Anno
2019

DAILY PUBBLICITà

Scopri le opportunità commerciali offerte dalle nostre testate

Per aquisire visibilità sul nostro network, cartaceo e digitale, entra nello spazio dedicato.

SCOPRI
poltrone

People&Poltrone

Lo spazio dedicato agli ultimi cambi di poltrona in Italia e nel mondo relativi ad agenzie di comunicazione, imprese editoriali, centri media e a chi lavora nell'industria del marketing.

LEGGI

Spot del giorno

Cliente: Nissan | Agenzia: TBWA |

Nissan QASHQAI, come atterrare sulla luna

Cliente: Nissan | Agenzia: TBWA

Nissan QASHQAI, come atterrare sulla luna

Resta connesso con il nostro network

Vuoi conoscere meglio i nostri prodotti? Indica la tua email per riceverli in promozione gratuita per 1 mese. I dati raccolti non verranno commercializzati in alcun modo, ma conservati nel database a uso esclusivo interno all'azienda.

Inserisci la tua mail

Cliccando “INVIA” acconsenti al trattamento dei dati come indicato nell’informativa sulla privacy