ABBONATI

Publitalia: al via il 29 novembre l’offerta per le Strenne, costo per grp in crescita del 6,4% sul 2019

Autore: S Antonini

Stefano Sala, A.D. di Publitalia


La concessionaria Mediaset guidata da Stefano Sala introduce una nuova fascia pubblicitaria legata al discorso di fine anno del Presidente della Repubblica, in onda su Canale 5 e Rete 4

Con l’introduzione di una nuova fascia pubblicitaria denominata, “Messaggio del Presidente”, partirà tra un mese esatto la stagione delle Strenne di Publitalia, in corso fino al 9 gennaio 2021. La concessionaria di Mediaset guidata da Stefano Sala ha rilasciato una politica commerciale che introduce un incremento medio del costo per grp del 6,4% rispetto al 2019 relativamente al target commerciale 15-64 anni, di poco inferiore al +6,8% ipotizzato sulle stime di ascolto pubblicitario. La nuova offerta legata al discorso del 31 dicembre del Presidente della Repubblica, in onda contemporaneamente su Canale 5 e Rete 4, prevede un break all’inizio alle 20:25 e uno alla fine alle 20:45 con quattro posizioni. Alla pianificazione del messaggio presidenziale non sono applicate le promozioni del 10% e del 25% previste nei tre periodi di listino, “dicembre” (dal 29 novembre al 5 dicembre) e Strenne A/Strenne B (20-26 dicembre/27 dicembre-9 gennaio).

L’offerta editoriale

Il palinsesto delle Strenne è in buona parte la prosecuzione dell’offerta di novembre, con alcune novità e l’aggiunta delle tradizionali programmazioni natalizie. Durante la stagione autunnale Mediaset ha registrato uno share medio del 32,8% sul target individui, con una crescita dello 0,3% rispetto al 2019. Sul target commerciale lo share aumenta al 35,3% con un +0,7%. Su Canale 5 proseguono “Grande Fratello Vip”, “Tu si que vales”, “Domenica Live”, mentre sono in arrivo “All together now” con Michelle Hunziker, sei puntate dal 4 novembre; “La Grande Bellezza” condotto da Cesare Bocci che passa da una a sei puntate; e due fiction originali, “I fratelli Caputo” sempre con Bocci e Nino Frassica, e “Il Silenzio dell’acqua”, interpretata da Ambra Angiolini e Giorgio Pasotti. Come di consueto, il 24 dicembre ci sarà il Concerto di Natale in Vaticano e il 31 dicembre lo show di Capodanno. Dal 9 gennaio torna “C’è posta per te”, sono confermati il preserale di “Caduta libera” e l’access con “Striscia la notizia”. Su Italia 1 fino al 22 dicembre prosegue “Le Iene”, poi c’è “Freedom” e arriva il cinema. In seconda serata proseguono “Pressing” e “Tiki Taka”. Il palinsesto di Rete 4 conferma i suoi capisaldi: “Quarta repubblica”, di Nicola Porro che condurrà anche lo speciale elezioni del Presidente degli Stati Uniti del 3 novembre; “Fuori dal coro”, “Dritto e rovescio”, “Quarto grado”, “Stasera Italia”. Su La5 cinema natalizio con il ciclo “Magic night”, mentre su Iris è già in corso il ciclo di 11 film per altrettante settimane, dedicato ai diritti umani.


img
Special Content

Autore: Redazione - 15/11/2018


“Digitale, singolare, femminile”: tutti i numeri del portale verticale DiLei

Pianificare pubblicità su DiLei significa raggiungere un target molto ampio e di pregio. Il magazine infatti è saldamente nel podio dei siti al femminile italiani, con una total digital audience di 4,5 milioni di utenti mensili, di cui il 63 % composto da donne, con un’elevata percentuale di istruzione superiore, pari all’81%. Inoltre, a livello di di profilazione del target, la CRU (Custom Roll Up) Responsabile d’acquisto pesa per DiLei il 72%. Ciò significa che se un inserzionista pianifica una campagna su DiLei va a interessare l’audience più protagonista della spesa delle famiglie italiane. Grazie ai dati di prima parte di Italiaonline, le campagne in audience targeting hanno risultati superiori ai benchmark di mercato, in particolare su alcuni target di eccellenza, tipicamente le fasce d’età più alto spendenti, sia donne che uomini. Relativamente alle campagne in audience targeting su DiLei, la viewability dei formati preroll su desktop è al di sopra dell’80% (dati Moat, set-ott ’18) e la viewability dei formati MPU top su tutti i device è dell’80% (dati IAS, set ’18) per una brand safety complessiva del 98% (dati IAS, 1H ’18). Pianificare su DiLei è possibile in tutti i formati per mezzo dell’offerta che iOL Advertising, la concessionaria di digital adv di Italiaonline, mette a disposizione degli inserzionisti, con ottimi risultati in termini di viewability e completion rate, in un ambiente assolutamente brand-safe.

LEGGI
img
spot

Autore: Redazione - 05/11/2020


Enel Energia racconta Enel One nella nuova campagna firmata Saatchi & Saatchi

Da ieri, 4 novembre, è on air per quattro settimane la nuova campagna Enel One di Enel Energia, l’offerta di energia verde, con cinque piani tariffari a costo mensile fisso, per le famiglie con il contatore elettronico di seconda generazione. Vantaggiosa, sostenibile e smart, la nuova soluzione di Enel Energia permette di controllare e gestire i consumi con il salvadanaio digitale, direttamente dall’app. L’idea creativa sviluppata da Saatchi & Saatchi nasce da una riflessione sulla situazione attuale che vede le certezze e le abitudini delle famiglie cambiare ogni giorno. Con tono ironico e coinvolgente, lo spot tv illustra i cambiamenti che avvengono: sul lavoro, dove lo smart working ha ormai ridisegnato la routine, in famiglia, dove la digitalizzazione ha reso più smart anche i più grandi, e nel tempo libero, dove sono i figli a dare lezione ai propri genitori. In questo contesto, Enel One rappresenta la certezza di un’energia verde a costo fisso e la tranquillità di una soluzione che, almeno quando si tratta dei consumi, ci permette di tenere tutto sotto controllo. La multisoggetto è declinata su tv, radio, stampa e web con una creatività dinamica che andrà ad intercettare dei target specifici, veicolando di volta in volta dei messaggi personalizzati. La pianificazione web è stata curata dal centro media Starcom, che si aggiudicata la gara relativa e operera insieme a Sapient. Invece per tv, stampa e radio il planning è di Mindshare. Credits Creative Director: Manuel Musilli Art Director: Antonio Penco Copywriter: Marta Curcio Casa di Produzione: Think Cattleya Regia: Bellone&Consonni Fotografo: Daniele Baracco

LEGGI

Resta connesso con il nostro network

Vuoi conoscere meglio i nostri prodotti? Indica la tua email per riceverli in promozione gratuita per 1 mese. I dati raccolti non verranno commercializzati in alcun modo, ma conservati nel database a uso esclusivo interno all'azienda.

Inserisci la tua mail

Cliccando “INVIA” acconsenti al trattamento dei dati come indicato nell’informativa sulla privacy