ABBONATI

Madel: budget da 5 milioni di euro a The Media Lab per intercettare i nuovi consumatori di Winni’s

Autore: V Parazzoli

Claudio Bottini


Il coordinatore marketing dell’azienda Cristian Versari ha ufficializzato la collaborazione con la sigla di Gruppo Fosbury ADV, di cui è chairman Claudio Bottini, che ha ottenuto l'incarico in forma diretta

Per il suo brand di punta Winni’s, leader nel settore dei detersivi ecologici, Madel punta quest’anno su una nuova strategia media, che lascia inalterato il budget rispetto a quello di circa 5 milioni di euro del 2018 ma che, a fianco della tv, punta ora molto sulla radio, che verrà usata in continuità, al pari di internet, che vale il 10% degli investimenti e viene utilizzato in logica programmatic.

Nelle settimane estive, infine, spazio anche alla stampa. Il tutto – come ha spiegato a DailyMedia il Coordinatore Marketing dell’azienda, Cristian Versari, affidato per il planning a The Media Lab, che ha ottenuto l’incarico in forma diretta e che fa parte del Gruppo Fosbury ADV, di cui è chairman Claudio Bottini e con il quale a sua volta il brand già collabora sul fronte eventi. La creatività invece viene curata internamente con il ricorso a consulenti esterni, come nel caso dello spot per la linea Naturel in onda anche attualmente. 

Aspettative ecologiche 

Queste novità sono emerse ieri in occasione dell’incontro che l’azienda ha organizzato per presentare i risultati di una ricerca di Nextplora da cui emerge come rispetto dell’ambiente ed ecologia del prodotto sono gli elementi principali su quali verteranno i comportamenti d’acquisto nei prossimi 10 anni, per quanto riguarda i prodotti sostenibili per la pulizia della casa e del bucato.

La ricerca è partita dall’analisi di quali sono i fattori che oggi influenzano maggiormente le scelte d’acquisto dei consumatori. Escludendo dalla rilevazione i fattori prezzo/ promozione, efficacia (56%), profumo (37%) e formato/quantità (31%), che sono i primi 3. Rilevante appunto anche il tema ecologia: il 4° elemento citato come determinante per la scelta è il rispetto dell’ambiente (24%).

Inoltre, il 54% degli intervistati indica almeno un elemento “green” tra i fattori che a oggi guidano le scelte d’acquisto dei consumatori. E tra 10 anni quali saranno, invece, quelli che influenzeranno le scelte d’acquisto? Chiedendo alle persone di proiettarsi nel 2029, la situazione cambia: rispetto dell’ambiente (40%) ed ecologia del prodotto (36%) diventeranno i principali elementi considerati nel processo decisionale. Seguiti da efficacia (sempre 36%), confezione riciclabile (28%), naturale senza conservanti e coloranti (25%). Sale al 79% (dal 54%) la quota di intervistati che indica almeno un elemento “green” tra i fattori di influenza nella scelta.

Ma qual è l’opinione dei consumatori in merito alle aziende che mostrano un impegno ambientale, etico e sociale? Circa 8 su 10 credono nell’utilità delle scelte sostenibili delle aziende per costruire un mondo più pulito domani. Chi già acquista prodotti eco ha un’opinione più positiva. Le persone tra i 18 e i 44 anni hanno un maggior livello di conoscenza e d’utilizzo dei detersivi ecologici.

Dall’analisi dei dati raccolti è emerso anche che il 69% delle persone conosce almeno un’azienda di detersivi ecologici per piatti. Fra queste il primo brand è Winni’s (55%), che è noto anche facendo riferimento a tutti i marchi (eco e non eco): 6° posizione in assoluto. Per quanto riguarda i detersivi ecologici per il bucato, invece, il 63% degli intervistati conosce almeno un’azienda del settore. Winni’s si conferma il brand più conosciuto nel segmento eco.


img
Special Content

Autore: Redazione - 15/11/2018


“Digitale, singolare, femminile”: tutti i numeri del portale verticale DiLei

Pianificare pubblicità su DiLei significa raggiungere un target molto ampio e di pregio. Il magazine infatti è saldamente nel podio dei siti al femminile italiani, con una total digital audience di 4,5 milioni di utenti mensili, di cui il 63 % composto da donne, con un’elevata percentuale di istruzione superiore, pari all’81%. Inoltre, a livello di di profilazione del target, la CRU (Custom Roll Up) Responsabile d’acquisto pesa per DiLei il 72%. Ciò significa che se un inserzionista pianifica una campagna su DiLei va a interessare l’audience più protagonista della spesa delle famiglie italiane. Grazie ai dati di prima parte di Italiaonline, le campagne in audience targeting hanno risultati superiori ai benchmark di mercato, in particolare su alcuni target di eccellenza, tipicamente le fasce d’età più alto spendenti, sia donne che uomini. Relativamente alle campagne in audience targeting su DiLei, la viewability dei formati preroll su desktop è al di sopra dell’80% (dati Moat, set-ott ’18) e la viewability dei formati MPU top su tutti i device è dell’80% (dati IAS, set ’18) per una brand safety complessiva del 98% (dati IAS, 1H ’18). Pianificare su DiLei è possibile in tutti i formati per mezzo dell’offerta che iOL Advertising, la concessionaria di digital adv di Italiaonline, mette a disposizione degli inserzionisti, con ottimi risultati in termini di viewability e completion rate, in un ambiente assolutamente brand-safe.

LEGGI
img
spot

Autore: S Antonini - 04/12/2019


"Fatti furbo", investi con TD Ameritrade

Toni ironici e sofisticati da spy story degli anni 60 e un protagonista che nel look (e nell'auto) rimanda vagamente a James Bond: così la nuova creatività "Get smarter" firmata Havas New York comunica il brand e i servizi della società di trading TD Ameritrade.

LEGGI

Correlati

img
campagne

Autore: Redazione - 02/12/2019


A Natale Balocco raddoppia con Sunny Milano e Media Italia

A Natale 2019 Balocco torna in comunicazione con un doppio ed importante investimento sui brand Balocco e Bottega Balocco. Dal 1 al 14 dicembre Bottega Balocco, marchio premium creato per celebrare il ricco patrimonio di storia ed esperienza nell’arte dolciaria della famiglia Balocco, verrà sostenuto con importanti investimenti in due progetti speciali: “Lezioni di Etichetta” su tutte le reti Rai tv, radio e web e “Progetto speciale Unconventional”, in onda sulle 3 reti Mediaset, radio (RDS e RMC) e web. Entrambi i format prevedono spot dedicati dove si raccontano le caratteristiche dei panettoni incartati a mano Bottega Balocco, realizzati con ingredienti di eccellenza quali latte fresco italiano alta qualità, lievito madre, uova e da galline allevate a terra, esclusiva frutta candita Agrimontana e gocce di cioccolato Caffarel. Una gamma ricca ed unica. [youtube id=p44nMUBCK] Buoni da generazioni Dal 1 al 21 dicembre sarà on air anche la campagna Balocco “Buoni da generazioni”, curata da Sunny Milano, con tre episodi da 15’’ della miniserie firmata dal regista Daniele Luchetti, che raccontano scene di vita, tipiche delle settimane che precedono il Natale: il Mandorlato dona ai lieti momenti di festa un tocco esclusivo grazie alla ricetta inventata dal “Signor Balocco”; il Pandoro è il regalo giusto da donare e concedere a sé stessi; il Mandorlato Cuore d’Oro riscalda l’atmosfera dell’ufficio del “Signor Balocco”, che svela al nipotino le peculiarità della sua nuova creazione.  Ogni episodio si conclude con il celebre claim “Buonissimo Signor Balocco!”.  I tre soggetti saranno on air sulle principali emittenti generaliste, digitali e satellitari. Prevista inoltre un’importante campagna digital. Planning a cura di Media Italia [youtube id=YXWw83U0eIw] Credits Direttori creativi: Marco Calaprice, Antonio Cirenza Casa di Produzione: Brand Cross Executive Producer: Emanuela Cavazzini Colonna Sonora: Sing Sing [youtube id=HBL0Hag0mvQ]

LEGGI
img
campagne

Autore: V Parazzoli - 29/11/2019


Sky riporta E.T. sulla terra nel film di Natale firmato da Goodby Silverstein & Partners

Sky riporta E.T. sulla terra per Natale dopo 37 anni. Nella nuova storia natalizia on air da oggi sui canali della piattaforma, prosegue il racconto di un film senza tempo: E.T. decide di tornare e di far visita al suo amico Elliott e alla sua famiglia riunita per festeggiare il Natale. Nel film da 2 minuti ideato da Goodby Silverstein & Partners in collaborazione con l’in-house agency del Gruppo, Sky creative, Elliott è interpretato da Henry Thomas, lo stesso attore che 37 anni fa fu il bambino protagonista dell’iconico film E.T. – l’extra-terrestre diretto da Steven Spielberg. In questa nuova storia natalizia, E.T. scopre quanto la tecnologia in questi anni sia diventata sempre più evoluta, ma ci ricorda in modo commovente quanto è importante passare le feste insieme a chi si ama, come ad esempio guardare un film tutti insieme la sera di Natale. E per l’occasione Sky Cinema trasmetterà il citato film originale su Sky Cinema Due la sera del 25 dicembre, disponibile anche on demand su Sky e NOW TV. L’iniziativa è stata realizzata per Sky e per Xfinity di Comcast NBCUniversal, in collaborazione con Universal Pictures, facenti tutti parte del Gruppo Comcast. [fbvideo id=534507260734352] Credits  Agency: Goodby Silverstein & Partners Chief Creative Officer: Margaret Johnson Executive Creative Director: Jim Elliott Creative Directors: Tristan Graham, Felipe Lima, Roger Baran  Associate Creative Director: Ricardo Uribe, Eduardo Quadra Art Director: Jennifer Fisher, Hans Schenck  Copywriter: Anthony Pagaza Director: Lance Acord CdP: Park Pictures

LEGGI
img
campagne

Autore: Redazione - 22/11/2019


Ariete investe il 35% in più rispetto al 2018 nella sua nuova campagna televisiva natalizia

Ariete, il genio della casa, conferma il consueto appuntamento natalizio con la campagna televisiva investendo un budget del 35% superiore a quello dello scorso anno. I protagonisti saranno la rivoluzionaria macchina per il formaggio B-Cheese, la nuovissima Linea moderna ispirata alla perfezione estetica del mondo dell’arte e l’esuberante gamma Party Time con gli iconici hamburger e popcorn makers. I soggetti saranno proposti in filmati da 30” che andranno in onda sulle principali emittenti del digitale terrestre come Real Time, Nove, Food Network, Alice, Marcopolo e Case&Design, i generalisti come Tv8 - Cielo – Alfa, La7d, i canali food e sport di Sky fra cui la seguitissima serie A e l’imperdibile Champions League. Per B-Cheese è stato previsto anche un investimento online che coinvolgerà YouTube. La creatività degli spot è frutto di una stretta collaborazione fra l’azienda stessa e la casa di produzione Cineseries, mentre la pianificazione è stata definita insieme al partner storico Mediacom. I prodotti B-Cheese, la vera innovazione di quest’anno, racconta attraverso lo spot come da oggi sia possibile preparare in casa deliziosi formaggi freschi. Il concept si basa sulla semplicità d’uso del prodotto espressa attraverso la figura del pastore sardo che da sempre è considerato il maestro della produzione casearia. L'attenzione resta focalizzata sull’utilizzo delle materie prime, fresche e genuine, e sul grande vantaggio che rende questo prodotto unico sul mercato: poter preparare il proprio formaggio preferito semplicemente partendo dal latte fresco. La Linea Moderna, un profondo omaggio al rosso carminio che da sempre rappresenta il colore istituzionale aziendale, mostrerà il suo legame con la creatività attraverso le immagini dirompenti di uno spot originale che vuol presentare la nuova gamma in tutta la sua bellezza e personalità. La linea Party Time (quest’anno anche su Deejay Tv, Mtv, Radio Italia Tv, Vh1, Mtv next) riproporrà gli ormai iconici prodotti Hamburger maker e Popcorn maker, perfetti per animare compleanni, feste e serate con amici. Il video animato in pieno stile americano anni 50 ne mostra tutta la versatilità e semplicità d’uso.

LEGGI

Resta connesso con il nostro network

Vuoi conoscere meglio i nostri prodotti? Indica la tua email per riceverli in promozione gratuita per 1 mese. I dati raccolti non verranno commercializzati in alcun modo, ma conservati nel database a uso esclusivo interno all'azienda.

Inserisci la tua mail

Cliccando “INVIA” acconsenti al trattamento dei dati come indicato nell’informativa sulla privacy