ABBONATI

Sky Italia ha riorganizzato la direzione Communication & Public Affairs

Autore: Redazione


Obiettivo rispondere al meglio alle esigenze operative e valorizzare la crescita delle risorse interne all’azienda

La direzione Communication & Public Affairs di Sky, guidata dall’executive vice president Riccardo Pugnalin, si riorganizza con l’obiettivo di rispondere in maniera sempre più efficace alle esigenze operative e di valorizzare la crescita professionale e l’arricchimento delle competenze delle risorse interne all’azienda. Cinque aree La direzione sarà così articolata in 5 aree: Programming & Sport Communication; Public Affairs & Institutional Communication; Strategy & Corporate Projects; Research, Audience & Insight ed Events. Programming & Sport Communication L’area Programming & Sport Communication, affidata a Ilenia Moracci coordinerà le attività di comunicazione esterna di programming e news (affidata a Isabella Ferilli), sport (gestita da Laura Belloli) e di Communication PM & Magazine (seguita da Nicoletta Barci). Public Affairs & Institutional Communication L’area Public Affairs & Institutional Communication, affidata a Roberto Scrivo, svolgerà il compito di posizionare l’azienda nel sistema istituzionale attraverso la gestione dei rapporti con i decisori pubblici, gli opinion makers e le associazioni. La struttura è composta da Legislative Hub & Technical Cabinet (seguita da Marco Valentini), Public Policy (affidata da Alfredo Borgia con il contributo di Nadia Rollè); European & International Affairs (gestita da Stefano Ciullo) e Institutional Communication (affidata a Roberto Scrivo ad interim, con il contributo di Carmen Ruggeri per l’area di Media Relations & Media Partnership e di Silvia Romana Mazzucco per l’area di external projects organization). Il team si arricchisce inoltre della professionalità e dell’esperienza di Andrea Bonini, che, dopo aver lavorato a lungo a Sky TG24, entra a par parte della direzione Communication & PA supportando Roberto Scrivo nella gestione delle relazioni con gli stakeholder. Strategy & Corporate Projects Nasce inoltre una nuova area, Strategy & Corporate Projects, affidata a Gianluca Rumori, che grazie alla lunga esperienza maturata in azienda, supporterà tutta la direzione nel definire le strategie relative ai progetti di sviluppo. L’area Research, Audience & Insight è affidata a Stefano Barbato e quella Events a Marika Pisoni.

Tag:

Sky

img
incarichi e gare

Autore: Redazione - 23/02/2024


VML vince la gara di Perrigo e inizia già a lavorare in Italia, dove il budget è di 10 milioni

Dopo aver affidato recentemente il media alla beskope agency Publicis Unlimited, Perrigo ha scelto a VML come partner strategico, creativo e di attivazione globale. Il produttore e fornitore leader a livello mondiale di prodotti da banco (OTC) ha intrapreso un percorso di trasformazione e la gara, che si è svolta in 14 mercati chiave, si è concentrata sulla ricerca di un’unica agenzia partner per consolidare per la prima volta i compiti creativi di 45 marchi globali e regionali. La nomina assegna un contratto triennale a VML e riflette l’ambizione di Perrigo di fornire un lavoro creativo integrato e connesso in un mercato competitivo. VML è stata incaricata di sviluppare nuove piattaforme strategiche e creative in tutti i mercati e per nuovi portafogli di prodotti. L’agenzia ha iniziato a lavorare immediatamente in Italia, Francia, nei Paesi Bassi e nel Regno Unito, su sedici marchi di Perrigo. In Italia, come anticipato da Dailyonline, il budget è di 10 milioni di euro. Rob Nichol, global client lead di VML, ha dichiarato: “Perrigo rappresenta un’opportunità incredibile per noi di VML. La portata del loro settore, il portafoglio di prodotti e il desiderio di essere il marchio numero uno nella loro categoria significa che dovremo portare tutte le nostre capacità e competenze per risolvere problemi complessi e fornire un lavoro creativo pluripremiato a un team di clienti ambizioso e orientato al futuro”. VML lavorerà a stretto contatto con i team di VML Health in tutti i brief per accedere alla loro esperienza specifica nella comprensione delle normative, dei principali stakeholder e dell’attivazione dei marchi in un mercato specializzato.  

LEGGI
img
spot

Autore: Redazione - 23/02/2024


ENPA insieme a TBWA\Italia per la nuova campagna multisoggetto prodotta dalla cdp Doc Artist

È online la campagna Imperfetti cercasi, realizzata da TBWA\Italia per ENPA (Ente Nazionale Protezione Animali), un progetto che vuole invitare le persone ad adottare animali abbandonati. Una gattina tra i gomitoli, un cane seduto a tavola, un coniglio che saltella tra le scatole: protagonisti indiscussi della campagna sono proprio gli animali da compagnia che amano in modo incondizionato noi e le nostre imperfezioni. Così, nei 5 soggetti e nel video di lancio, Onda, felice che il padrone sia pigro a sparecchiare, può gettarsi indisturbata sugli avanzi; Sweety gioca con i gomitoli lasciati in giro dal padrone “vecchio dentro” appassionato di cucito; Max salta fra le scatole di vestiti nuovi che il padrone “fashion victim” ordina in continuazione...  La campagna, che inaugura la collaborazione tra TBWA\Italia ed ENPA è pianificata su stampa, digital, social e radio. Un invito agli “imperfetti” di tutta Italia: adottate con ENPA e avrete al vostro fianco qualcuno che saprà apprezzarvi senza se e senza ma. Hanno lavorato al progetto Alessandro Monti (copywriter) e Yara Saad (art director) con la direzione creativa di Vittoria Apicella e Frank Guarini. Chief Creative Officer: Mirco Pagano. La produzione è di Doc Artist, con regia e fotografie di Gabriele Inzaghi.  Post produzione audio di SuoniLab. Hanno prestato le proprie voci al progetto Flavia Altomonte, Luca Appetiti, Stefano Mondini e Valentina Tomada. I protagonisti dello spot sono: Calma, Ofelia, Onda, Loulou, Max, Shy e Sweety.

LEGGI

Resta connesso con il nostro network

Vuoi conoscere meglio i nostri prodotti? Indica la tua email per riceverli in promozione gratuita per 1 mese. I dati raccolti non verranno commercializzati in alcun modo, ma conservati nel database a uso esclusivo interno all'azienda.

Inserisci la tua mail

Cliccando “INVIA” acconsenti al trattamento dei dati come indicato nell’informativa sulla privacy