ABBONATI

Gruppo Barilla ringrazia l’Italia con Publicis, la voce di Sophia Loren, le parole della Scuola Holden e la musica di Vangelis

Autore: Redazione

Da ieri è on air, sulle principali emittenti tv nazionali con planning di OMD, lo spot con cui l’azienda celebra chi, giorno per giorno con i suoi gesti quotidiani, sostiene il Paese

Il Gruppo Barilla è vicino all’Italia che resiste e al suo territorio: a seguito delle donazioni a supporto dell’emergenza, l’azienda ha voluto esprimere la propria vicinanza e il proprio ringraziamento all’#italiacheresiste, anche attraverso uno spot emozionale on air sulle principali emittenti tv nazionali a partire da ieri domenica 5 aprile con planning di OMD. Il video messaggio, nato con la collaborazione dell’agenzia Publicis Italia, intreccia le note riarrangiate per orchestra di Vangelis - una delle melodie più celebri e amate legate a Barilla -, alle immagini di luoghi e volti del nostro Bel Paese, che ci ricordano chi siamo e perché valga la pena resistere. Un messaggio speciale, che vuole essere ringraziamento sincero da parte dell’azienda a tutti coloro che stanno dando il proprio contributo per continuare a far vivere il Paese in un momento di difficoltà. La voce dello spot è stata affidata a chi, per tutta una vita, ha raccontato con spontaneità e grande orgoglio l’italianità nel mondo: Sophia Loren. Un’icona che incarna lo spirito italiano, la sua bellezza, le sue eccellenze, la voglia di fare e di poter aiutare. Un progetto a cui l’attrice - condividendone lo spirito e il messaggio – si è detta sin da subito coinvolta e per questo vi ha voluto prendere parte, in maniera completamente pro bono, per trasmettere tramite la sua inconfondibile voce la sua vicinanza e il suo affetto sincero nei confronti dell’Italia e delle sue persone, in questo momento così difficile e delicato. Barilla ha voluto esprimere il suo immenso “Grazie” attraverso le parole nate dalla collaborazione con Holden Studios, il laboratorio creativo della scuola di scrittura e storytelling più autorevole d’Italia: la Scuola Holden.

Grazie agli italiani

Barilla, dunque, rivolge il suo messaggio di vicinanza e ringraziamento, in primis, a medici e infermieri, che affrontano l’emergenza in prima linea, ma anche a farmacisti, cassieri, operai, trasportatori e a tutta la filiera agroalimentare che, ogni giorno si dedicano al bene del Paese e delle sue persone. C’è chi accudisce malati in ospedale, chi si occupa della famiglia a casa; chi lavora in fabbrica, chi invece a casa da dietro un pc; c’è chi studia per trovare una cura, chi fa disegni da appendere al balcone; tutti accomunati dallo stesso desiderio di poter contribuire a superare insieme questo difficile momento.

La donazione

Barilla ha effettuato una donazione del valore complessivo di oltre 2 milioni di euro a favore dell’Ospedale Maggiore di Parma, della Protezione Civile e della Croce Rossa di Parma. La donazione più importante ha coinvolto l’Ospedale Maggiore di Parma e permetterà un radicale miglioramento delle attrezzature e della funzionalità del reparto di terapia intensiva, alle prese con l’attuale emergenza sanitaria causata dalla diffusione del COVID-19. Del secondo intervento, realizzato attraverso la Fondazione Alimenta, costituita da Barilla nel 2009, beneficeranno nello specifico la Protezione Civile e la Croce Rossa di Parma e riguarda una serie di attrezzature mediche e logistiche necessarie a fronteggiare il particolare momento critico che stanno vivendo nello specifico i territori di Parma e Cremona.


img
Special Content

Autore: Redazione - 15/11/2018


“Digitale, singolare, femminile”: tutti i numeri del portale verticale DiLei

Pianificare pubblicità su DiLei significa raggiungere un target molto ampio e di pregio. Il magazine infatti è saldamente nel podio dei siti al femminile italiani, con una total digital audience di 4,5 milioni di utenti mensili, di cui il 63 % composto da donne, con un’elevata percentuale di istruzione superiore, pari all’81%. Inoltre, a livello di di profilazione del target, la CRU (Custom Roll Up) Responsabile d’acquisto pesa per DiLei il 72%. Ciò significa che se un inserzionista pianifica una campagna su DiLei va a interessare l’audience più protagonista della spesa delle famiglie italiane. Grazie ai dati di prima parte di Italiaonline, le campagne in audience targeting hanno risultati superiori ai benchmark di mercato, in particolare su alcuni target di eccellenza, tipicamente le fasce d’età più alto spendenti, sia donne che uomini. Relativamente alle campagne in audience targeting su DiLei, la viewability dei formati preroll su desktop è al di sopra dell’80% (dati Moat, set-ott ’18) e la viewability dei formati MPU top su tutti i device è dell’80% (dati IAS, set ’18) per una brand safety complessiva del 98% (dati IAS, 1H ’18). Pianificare su DiLei è possibile in tutti i formati per mezzo dell’offerta che iOL Advertising, la concessionaria di digital adv di Italiaonline, mette a disposizione degli inserzionisti, con ottimi risultati in termini di viewability e completion rate, in un ambiente assolutamente brand-safe.

LEGGI
img
spot

Autore: V Parazzoli - 27/05/2020


Nasce l’ibrido Lancia: Nuova Ypsilon Hybrid EcoChic, on air con Armando Testa

Tutte le novità tecniche e commerciali saranno presentate durante la conferenza stampa virtuale di giovedì mattina dalla Responsabile del brand Lancia Antonella Bruno e dal Responsabile Mercato Italia di FCA Emea Santo Ficili ma, intanto, il lancio pubblicitario della Nuova Ypsilon Hybrid EcoChic è già partito in questi giorni con la campagna ideata da Armando Testa e pianificata da Starcom su tv, stampa e digital. Nello spot, girato da Ago Panini con produzione di Movie Magic, come un portale che si apre nel "grande blu”, lo spazio limitato di una piscina sul terrazzo di un grattacielo, diventa all’improvviso uno scenario inaspettato, emozionante e senza confini. Una donna, attirata da alcuni riflessi di luce sul fondo della piscina, si immerge e nuota perdendosi nella profondità. In questa dimensione onirica si scopre che i bagliori provengono da alcune meduse, che attraverso la propria luminosità, la guidano verso una forma misteriosa, che si svelerà appunto essere la Nuova Ypsilon Hybrid EcoChic. Lentamente e in modo sempre più sinuoso, le meduse svelano i particolari dell’auto, mentre la donna, rapita dalla bellezza della Ypsilon, fluttua danzante. Infine, l’auto emerge dalle profondità e i bagliori delle meduse, trasformandosi nelle luci della città, ne rivelano la reale natura: ora la Ypsilon Hybrid EcoChic sfila per le strade della metropoli notturna e scintillante che le fa da sfondo. Credits Direzione creativa: Raffaele Balducci Art: Davide Cortese e Claudio Nicoli  Copy: Elisa Infante  Musica a cura di Flavio Ibba, Red Rose Productions

LEGGI

Correlati

img
spot

Autore: V Parazzoli - 27/05/2020


Nasce l’ibrido Lancia: Nuova Ypsilon Hybrid EcoChic, on air con Armando Testa

Tutte le novità tecniche e commerciali saranno presentate durante la conferenza stampa virtuale di giovedì mattina dalla Responsabile del brand Lancia Antonella Bruno e dal Responsabile Mercato Italia di FCA Emea Santo Ficili ma, intanto, il lancio pubblicitario della Nuova Ypsilon Hybrid EcoChic è già partito in questi giorni con la campagna ideata da Armando Testa e pianificata da Starcom su tv, stampa e digital. Nello spot, girato da Ago Panini con produzione di Movie Magic, come un portale che si apre nel "grande blu”, lo spazio limitato di una piscina sul terrazzo di un grattacielo, diventa all’improvviso uno scenario inaspettato, emozionante e senza confini. Una donna, attirata da alcuni riflessi di luce sul fondo della piscina, si immerge e nuota perdendosi nella profondità. In questa dimensione onirica si scopre che i bagliori provengono da alcune meduse, che attraverso la propria luminosità, la guidano verso una forma misteriosa, che si svelerà appunto essere la Nuova Ypsilon Hybrid EcoChic. Lentamente e in modo sempre più sinuoso, le meduse svelano i particolari dell’auto, mentre la donna, rapita dalla bellezza della Ypsilon, fluttua danzante. Infine, l’auto emerge dalle profondità e i bagliori delle meduse, trasformandosi nelle luci della città, ne rivelano la reale natura: ora la Ypsilon Hybrid EcoChic sfila per le strade della metropoli notturna e scintillante che le fa da sfondo. Credits Direzione creativa: Raffaele Balducci Art: Davide Cortese e Claudio Nicoli  Copy: Elisa Infante  Musica a cura di Flavio Ibba, Red Rose Productions

LEGGI
img
spot

Autore: Redazione - 07/05/2020


IKEA racconta la vita in casa che non si è mai fermata

Ci siamo svegliati un giorno con il mondo in pausa…” si apre così il racconto di IKEA su quanto avvenuto in questi mesi in Italia. L’azienda, che ha come mission quella di creare una vita quotidiana migliore per la maggioranza delle persone, ha guardato il mondo che la circonda e con esso ha riscoperto il senso della “vita in casa”.  Sorprendentemente la vita è andata avanti, mentre un intero Paese si è “fermato”. Lo ritroviamo così raccontato nelle immagini che invitano a guardare al domani, partendo da oggi, dalle case che ci hanno protetto e accudito, che ci hanno fatto scoprire nuove abitudini e insegnato ad apprezzare gli spazi di vita e lavoro, per noi e per i nostri cari, affrontando piccole e grandi sfide quotidiane. Nel primo giorno di quella che è chiamata “fase 2” e mentre ci prepariamo a quello che verrà, ripercorriamo insieme tutto ciò che questo periodo di isolamento ci ha insegnato: affrontare giorni e mesi inaspettati, difficili, in cui abbiamo vissuto un susseguirsi di emozioni; trovare  nuovi modi per parlare con le persone a cui vogliamo bene,  per stare insieme in modo diverso, o per riuscire a starvi senza; assumere nuove prospettive, indossare nuovi abiti e nuove abitudini; riscoprire piaceri semplici, risvegliare passioni, riconquistare il valore del tempo che prima non ci bastava mai, e poi è diventato troppo.  Abbiamo imparato che a volte, per andare avanti, non dovevamo muoverci, fare le valigie, prendere un treno o volare lontano. Lo abbiamo fatto stando fermi. E separati dai muri delle nostre stanze, ci siamo riscoperti più vicini che mai. Non è cambiato solo il nostro modo di vivere, siamo cambiati noi. Perché mentre il mondo fuori ci sembrava in pausa, noi siamo andati avanti. Lo abbiamo fatto da casa, dove la vita non si è mai fermata. “Negli ultimi due mesi abbiamo riscoperto le nostre case, le abbiamo vissute come mai prima, ritrovando in esse un rifugio sicuro in cui custodire gli affetti più cari e dedicare tempo per sé stessi anche quando non è stato facile trovare i propri spazi e condividerli. Abbiamo scoperto un nuovo modo di vivere e forse siamo cambiati un po’ anche noi.” dichiara Asunta Enrile, Country Retail & CSO Manager di IKEA Italia. “Da casa, da questo luogo così importante, possiamo oggi ripartire per costruire insieme il futuro. E in IKEA siamo pronti a fare la nostra parte, partendo in primis dalla sicurezza, dal supporto ai più colpiti e da tutto ciò che abbiamo avuto l’opportunità di imparare, come azienda, per essere al fianco degli italiani anche in questo momento”.

LEGGI
img
spot

Autore: V Parazzoli - 05/05/2020


“Ripartiamo dall’Italia, ripartiamo dai prodotti italiani”: FCA è on air con lo spot di Leo Burnett

L’Italia ha vissuto un periodo difficile, in cui è stata obbligata a fermarsi. Adesso è il momento di ripartire con risorse e prodotti nazionali. Bisogna rimettere in moto l’economia del Paese, e bisogna farlo ripartendo dal vero motore dell’Italia: gli italiani. Questo il concetto alla base del nuovo spot di FCA, un Gruppo che da 121 anni è sempre stata pioniere nella tecnologia e innovatrice nella mobilità, ora sempre più sostenibile, ma soprattutto ha “motorizzato” il sogno di un Paese che negli anni Cinquanta ha potuto guardare di nuovo al futuro con crescente speranza. Lo spot, ideato da Leo Burnett, è on air dal 1 maggio con planning di Starcom. “Il gruppo FCA vuole essere una parte attiva di questa ripresa, come lo è stato in tanti altri momenti storici, con i piedi per terra, e con tanta voglia di farcela – dichiara Olivier François, President Fiat Brand Global and Chief Marketing Officer FCA –. E con questo film parliamo a tutti gli italiani, ai nostri dipendenti, ai nostri concessionari, ai nostri fornitori e soprattutto ai nostri clienti, perché tutti insieme siamo il vero “motore” della ripresa del Belpaese”. Sostegno al Made in Italy  E oggi come allora, il motore della ripartenza è pronto a mettersi in moto, con la stessa determinazione e forza. Lo si vede chiaramente negli occhi delle donne e degli uomini che ci sono stato accanto in questi giorni, con dedizione, passione e fierezza. Sono gli stessi occhi pieni di speranza e orgoglio che abbiamo visto sui visi dei dipendenti che il 27 aprile hanno varcato i cancelli delle fabbriche FCA in Italia. E gli stessi sguardi li rivedremo alla riapertura delle concessionarie e delle officine da oggi. È questa la “luce” di un Paese capace di superare anche questo ennesimo ostacolo. Italiani, semplicemente. In questo frangente, il Gruppo FCA ha deciso di lanciare un messaggio per il futuro di tutti: le imprese Made in Italy vanno sostenute, e il sostegno più grande può venire solo dagli italiani, dal loro senso di appartenenza e dal loro amore per il Paese. Nasce così il video il cui on air è partito durante il tradizionale concerto del 1° maggio, una festa dal forte valore simbolico che trova unita l’intera nazione. Così nel filmato scorrono alcune immagini evocative degli stabilimenti FCA, delle sale prova dei motori e del Centro Stile presenti in Italia, intervallate da quelle del personale sanitario, dei commessi e degli imprenditori. Tutti partecipano per donare emozioni, che ciò avvenga con un design accattivante, il “canto” di un motore o la consegna di alimenti a poco importa. Questo è lo spaccato della nostra società, quella che non si è mai tirata indietro. E così sarà anche oggi. Arricchito dalla musica di Flavio Ibba e la voce narrante di Luca Ward, l’emozionante video prosegue il percorso iniziato con il suggestivo video “Inno alle strade” e poi dal corto d’autore “Una lettera di speranza” impreziosito dalle parole del regista e sceneggiatore Francis Ford Coppola.

LEGGI

Resta connesso con il nostro network

Vuoi conoscere meglio i nostri prodotti? Indica la tua email per riceverli in promozione gratuita per 1 mese. I dati raccolti non verranno commercializzati in alcun modo, ma conservati nel database a uso esclusivo interno all'azienda.

Inserisci la tua mail

Cliccando “INVIA” acconsenti al trattamento dei dati come indicato nell’informativa sulla privacy