ABBONATI

Il Consorzio per la tutela del formaggio pecorino romano cerca partner per la promozione in Giappone: l’appalto vale 960.000 euro

Autore: Redazione


L’incarico messo a gara dall’organismo di Macomer riguarda attività di PR, informazione ed eventi, e ha una durata di 36 mesi

Il Consorzio per la tutela del formaggio pecorino romano di Macomer ha emesso un bando di gara per la selezione, mediante procedura competitiva aperta, di un organismo di esecuzione incaricato della realizzazione delle azioni (attività/iniziative) rivolte al raggiungimento degli obiettivi previsti dal programma che verrà presentato e che si svolgerà in Giappone, utilizzando come prodotto testimonial il formaggio pecorino romano DOP. Valore totale stimato dell’appalto: 960.000 euro. Le attività da svolgere in ambito progettuale riguardano: PR, informazione e promozione dei prodotti agricoli dell’Unione europea, organizzazione di eventi e degustazioni nei ristoranti, elaborazione di materiale informativo e promozionale. Durata dell’appalto: 36 mesi, con rinnovo ogni 12 mesi. Termine per il ricevimento delle offerte o delle domande di partecipazione: 28 febbraio 2019.

img
Special Content

Autore: Redazione - 15/11/2018


“Digitale, singolare, femminile”: tutti i numeri del portale verticale DiLei

Pianificare pubblicità su DiLei significa raggiungere un target molto ampio e di pregio. Il magazine infatti è saldamente nel podio dei siti al femminile italiani, con una total digital audience di 4,5 milioni di utenti mensili, di cui il 63 % composto da donne, con un’elevata percentuale di istruzione superiore, pari all’81%. Inoltre, a livello di di profilazione del target, la CRU (Custom Roll Up) Responsabile d’acquisto pesa per DiLei il 72%. Ciò significa che se un inserzionista pianifica una campagna su DiLei va a interessare l’audience più protagonista della spesa delle famiglie italiane. Grazie ai dati di prima parte di Italiaonline, le campagne in audience targeting hanno risultati superiori ai benchmark di mercato, in particolare su alcuni target di eccellenza, tipicamente le fasce d’età più alto spendenti, sia donne che uomini. Relativamente alle campagne in audience targeting su DiLei, la viewability dei formati preroll su desktop è al di sopra dell’80% (dati Moat, set-ott ’18) e la viewability dei formati MPU top su tutti i device è dell’80% (dati IAS, set ’18) per una brand safety complessiva del 98% (dati IAS, 1H ’18). Pianificare su DiLei è possibile in tutti i formati per mezzo dell’offerta che iOL Advertising, la concessionaria di digital adv di Italiaonline, mette a disposizione degli inserzionisti, con ottimi risultati in termini di viewability e completion rate, in un ambiente assolutamente brand-safe.

LEGGI
img
spot

Autore: D Sechi - 17/04/2019


Apple, ode al globo con Camp4 Collective e i Megadeth

Per celebrare l'intensità, il colore, l'azione e la vivacità del nostro mondo, Apple sta alzando la posta in gioco nei video girati in mobilità con la campagna tv "Don't Mess With Mother", un'ode ricca di azione al globo realizzata in tempo per l'"Earth Day" che si terrà il prossimo 22 aprile. Un tripudio di immagini spettacolari, dunque, ma con un tono seriamente tagliente coadiuvato dalla colonna sonora - impostata sulla traccia Last Rites dei Megadeth. Il puro potere di Madre Natura è mostrato in azione ravvicinata con scene così nitide che sembra quasi incredibile siano state ripresa da un iPhone. Dalle potenti onde dell'oceano ai fulmini, agli animali sopra e sotto il mare, la bellezza e la natura inaspettata del pianeta ispira e impressiona attraverso questo video. Il filmato "Shot on iPhone" è stato girato in nove Paesi in tutto il mondo, ognuno dei quali mostra un lato magnifico della natura. Apple ha commissionato a un gruppo di registi professionisti di Camp4 Collective, meglio conosciuto per il documentario vincitore del Sundance Film Festival "Meru", di catturare la Madre Terra in tutta la sua gloria su iPhone XS.

LEGGI

Correlati

img
incarichi e gare

Autore: Redazione - 16/04/2019


Bertazzoni affida a BPRESS la gestione social del marchio La Germania a livello globale

Bertazzoni, azienda emiliana di elettrodomestici sul mercato da oltre 135 anni, affida a BPRESS la comunicazione social del brand La Germania. L’agenzia milanese - da sei anni riferimento per le attività di PR e media relations del marchio Bertazzoni - diventa partner strategico anche per la comunicazione social a livello globale di un marchio rinnovato e con una personalità ben definita, presente in 60 mercati nel mondo. I compiti dell’agenzia L’agenzia si occuperà del lancio e della gestione della pagina Facebook e del canale Instagram La Germania, implementando una strategia incisiva per comunicare i valori distintivi del brand e dei suoi prodotti ai clienti dei mercati di tutto il mondo. Attenzione alla qualità dei contenuti e alla veste grafica e tempestività nel community management saranno i punti chiave della gestione. Rafforzare il social “Questo nuovo incarico affidatoci da Bertazzoni rappresenta per BPRESS una conferma della fiducia che si è consolidata negli anni grazie a una collaborazione di successo nell’ambito delle PR e media relations”, dichiara Diego Biasi, fondatore e CEO di BPRESS. “L’ingresso del brand di elettrodomestici La Germania nel nostro portfolio clienti rafforza le attività dell’agenzia sul fronte social, un ambito ormai fondamentale per una comunicazione efficace”.   Il team La gestione dei canali social del marchio La Germania è affidata al team Food e Lifestyle guidato da Beatrice Caputo, Senior Vice President con Cinzia Sartori come Client Manager e Cecilia Ghisletti come Social media and Event specialist.

LEGGI
img
incarichi e gare

Autore: Redazione - 16/04/2019


Consorzio per la Tutela del Taleggio sceglie This Is Ideal come partner di comunicazione

Sono stati affidati in via esclusiva a This Is Ideal l’ideazione, lo sviluppo e la gestione di tutte le attività di comunicazione del Consorzio per la Tutela del Taleggio, compreso il planning media a seguito di una revisione competitiva. La collaborazione prevede la realizzazione di campagne pubblicitarie sui principali mezzi di comunicazione, l’implementazione di tutto l’ecosistema digitale, eventi e attività di presidio territoriale. “Siamo entusiasti di dare avvio a questa nuova collaborazione- commenta Stefano Capraro, Ceo del Gruppo - perché crediamo che eccellenze alimentari italiane come il Taleggio meritino di essere ulteriormente tutelate e celebrate attraverso una comunicazione efficace e rilevante. Questa è un’importante opportunità per il Gruppo This Is Ideal che potrà mettere a sistema le competenze verticali delle sue società”. Il team dell’agenzia è composto da Riccardo Giacobini – Managing Director, Carmelo Cadili – Strategy Director, Pietro Verri – Creative Director e Nicola Pasianot – Head of Digital Strategy and Social Media.

LEGGI
img
incarichi e gare

Autore: Redazione - 16/04/2019


BizUp, nuovo business in medio oriente. Scelto da ArabicPost.net per strategia e attività SEO

ArabicPost.net ha scelto di affidarsi al know how di BizUp per strategia e attività di consulenza editoriale legate al SEO. Ghiath Rammo, Content Specialist,coordinerà le attività del team degli specialisti SEO di Alkemy (gruppo di cui BizUp fa parte) per quanto riguarda contesto e lingua araba. “Abbiamo scelto BizUp per la comprovata esperienza nell'ottimizzazione SEO applicata a progetti di portata internazionale e di ampia scala, nonché per l'importante track record dimostrato in ambito SEO editoriale” ha dichiarato Rashad Abdelqader, direttore editoriale di ArabicPost.net (parte del Gruppo Integral Media) e figura di spicco del giornalismo arabo. ArabicPost.net ArabicPost.net è noto per una offerta editoriale che va oltre il tradizionale concetto di testata o portale informativo, spaziando dalle notizie all'intrattenimento, spesso con formati interattivi all'avanguardia non solo per il mondo arabo ma a livello mondiale. ArabicPost.net è oggi il sito di spicco del gruppo Integral Media, fondato nel 2014 da Wadah Khanfar, già direttore generale di Al Jazeera Network e fondatore di Sharq Forum Foundation, l’organizzazione internazionale dedicata allo sviluppo di strategie a lungo termine per lo sviluppo politico, la giustizia sociale e la prosperità economica della popolazione del Medio Oriente. Alla base della filosofia di Integral Media c’è l’intersezione tra tecnologie editoriali all'avanguardia e contenuti editoriali di qualità. “Anche Alkemy unisce da sempre business, tecnologia e creatività ed è questa comune visione che ci ha permesso di ottenere la fiducia necessaria a prendere in carico le attività strategiche e di SEO per Arabic Post, una delle piattaforme digitali più attive nel mondo arabo”, ha commentato Matteo Monari, VP Performance di Alkemy.

LEGGI

Resta connesso con il nostro network

Vuoi conoscere meglio i nostri prodotti? Indica la tua email per riceverli in promozione gratuita per 1 mese. I dati raccolti non verranno commercializzati in alcun modo, ma conservati nel database a uso esclusivo interno all'azienda.

Inserisci la tua mail

Cliccando “INVIA” acconsenti al trattamento dei dati come indicato nell’informativa sulla privacy