ABBONATI

Andrea Varnier, CEO di Filmmaster Events, assume la guida anche di Filmmaster Productions

Autore: Redazione

Andrea Varnier


Con questa nomina, le due società avviano percorso di integrazione strategica, con un fatturato aggregato di oltre 90 milioni. Giorgio Marino confermato Presidente della cdp; Antonio Abete nominato Vicepresidente

Andrea Varnier, CEO di Filmmaster Events, assume la guida anche di Filmmaster Productions, di cui diventa contestualmente CEO. Con questa nomina, le due società avviano un percorso di integrazione strategica con l’obiettivo di imprimere un ulteriore impulso allo sviluppo del business attraverso la definizione di una proposta commerciale ancora più efficace e l’implementazione di una struttura organizzativa sempre più efficiente, che punti a far crescere le migliori risorse del gruppo e a realizzarne tutte le potenzialità. Insieme, le due società contano un fatturato aggregato di oltre 90 milioni di euro, con circa 100 dipendenti di 20 nazionalità diverse e sedi in tutto il mondo, dall’Europa (Milano, Roma, Londra, Madrid) al Medio Oriente (Dubai, Abu Dhabi, Dammam, Riyadh), fino all’America Latina (Rio de Janeiro). Il marchio Filmmaster, nato oltre 40 anni fa, rappresenta da decenni un’eccellenza italiana a livello internazionale: Filmmaster Productions è leader di mercato nella produzione di spot pubblicitari e audiovideo, con un track record di oltre 4mila commercial realizzati e collaborazioni attive con i migliori registi italiani e internazionali. Filmmaster Events è una delle realtà più rinomate al mondo nella creazione e produzione di eventi, tra i pochi operatori globali accreditati per la realizzazione di cerimonie olimpiche.

Andrea Varnier

Andrea Varnier, 56 anni, è entrato in Filmmaster Events come CEO nel febbraio 2017, dopo una carriera trentennale internazionale ai vertici di importanti organizzazioni. Nel suo ultimo incarico come CEO di Cerimonias Cariocas 2016 (CC2016), in Brasile dal 2012 al 2017, Varnier ha coordinato il team di 800 persone che ha realizzato le Cerimonie Olimpiche e Paralimpiche e il viaggio della Torcia di Rio 2016. Sotto la sua guida, Filmmaster Events ha portato a termine l’acquisizione e l’integrazione di Filmmaster MEA, partecipata di Filmmaster, tra le più importanti società di eventi del Medioriente. “Sono molto felice di assumere questo ulteriore incarico: si tratta di una sfida che accetto molto volentieri, convinto delle grandi potenzialità di Filmmaster, una realtà che ha fatto la storia del mondo degli eventi e dell’audiovisivo accompagnando con i suoi cambiamenti l’evoluzione del mercato - ha dichiarato Andrea Varnier -. In una fase segnata dalla convergenza e dalla contaminazione dei linguaggi, è arrivato il momento di mettere a fattor comune tutte le straordinarie competenze creative e produttive di questo gruppo per dar vita a una realtà ancora più forte” ha concluso.


img
Special Content

Autore: Redazione - 15/11/2018


“Digitale, singolare, femminile”: tutti i numeri del portale verticale DiLei

Pianificare pubblicità su DiLei significa raggiungere un target molto ampio e di pregio. Il magazine infatti è saldamente nel podio dei siti al femminile italiani, con una total digital audience di 4,5 milioni di utenti mensili, di cui il 63 % composto da donne, con un’elevata percentuale di istruzione superiore, pari all’81%. Inoltre, a livello di di profilazione del target, la CRU (Custom Roll Up) Responsabile d’acquisto pesa per DiLei il 72%. Ciò significa che se un inserzionista pianifica una campagna su DiLei va a interessare l’audience più protagonista della spesa delle famiglie italiane. Grazie ai dati di prima parte di Italiaonline, le campagne in audience targeting hanno risultati superiori ai benchmark di mercato, in particolare su alcuni target di eccellenza, tipicamente le fasce d’età più alto spendenti, sia donne che uomini. Relativamente alle campagne in audience targeting su DiLei, la viewability dei formati preroll su desktop è al di sopra dell’80% (dati Moat, set-ott ’18) e la viewability dei formati MPU top su tutti i device è dell’80% (dati IAS, set ’18) per una brand safety complessiva del 98% (dati IAS, 1H ’18). Pianificare su DiLei è possibile in tutti i formati per mezzo dell’offerta che iOL Advertising, la concessionaria di digital adv di Italiaonline, mette a disposizione degli inserzionisti, con ottimi risultati in termini di viewability e completion rate, in un ambiente assolutamente brand-safe.

LEGGI
img
spot

Autore: Redazione - 05/11/2020


Enel Energia racconta Enel One nella nuova campagna firmata Saatchi & Saatchi

Da ieri, 4 novembre, è on air per quattro settimane la nuova campagna Enel One di Enel Energia, l’offerta di energia verde, con cinque piani tariffari a costo mensile fisso, per le famiglie con il contatore elettronico di seconda generazione. Vantaggiosa, sostenibile e smart, la nuova soluzione di Enel Energia permette di controllare e gestire i consumi con il salvadanaio digitale, direttamente dall’app. L’idea creativa sviluppata da Saatchi & Saatchi nasce da una riflessione sulla situazione attuale che vede le certezze e le abitudini delle famiglie cambiare ogni giorno. Con tono ironico e coinvolgente, lo spot tv illustra i cambiamenti che avvengono: sul lavoro, dove lo smart working ha ormai ridisegnato la routine, in famiglia, dove la digitalizzazione ha reso più smart anche i più grandi, e nel tempo libero, dove sono i figli a dare lezione ai propri genitori. In questo contesto, Enel One rappresenta la certezza di un’energia verde a costo fisso e la tranquillità di una soluzione che, almeno quando si tratta dei consumi, ci permette di tenere tutto sotto controllo. La multisoggetto è declinata su tv, radio, stampa e web con una creatività dinamica che andrà ad intercettare dei target specifici, veicolando di volta in volta dei messaggi personalizzati. La pianificazione web è stata curata dal centro media Starcom, che si aggiudicata la gara relativa e operera insieme a Sapient. Invece per tv, stampa e radio il planning è di Mindshare. Credits Creative Director: Manuel Musilli Art Director: Antonio Penco Copywriter: Marta Curcio Casa di Produzione: Think Cattleya Regia: Bellone&Consonni Fotografo: Daniele Baracco

LEGGI

Resta connesso con il nostro network

Vuoi conoscere meglio i nostri prodotti? Indica la tua email per riceverli in promozione gratuita per 1 mese. I dati raccolti non verranno commercializzati in alcun modo, ma conservati nel database a uso esclusivo interno all'azienda.

Inserisci la tua mail

Cliccando “INVIA” acconsenti al trattamento dei dati come indicato nell’informativa sulla privacy