ABBONATI

Selligent Marketing Cloud: la moda è sempre più tech e tailor made

Autore: Redazione


In occasione della Milano Fashion Week, la piattaforma di marketing automation B2C presenta i risultati del suo Fashion Trend Report annuale: i dati dei clienti sono sempre più utilizzati dai vari brand per prevedere e anticipare le tendenze

Per prevedere i prossimi trend della moda, oggi, bisogna dotarsi del giusto strumento tecnologico. I brand leader nel fashion utilizzano, infatti, sempre più spesso i dati relativi ai clienti e al loro comportamento per prevedere e anticipare i trend e costruire con successo la fedeltà dei clienti a lungo termine. Fashion trend report È quanto emerge dal Fashion Trend Report presentato da Selligent Marketing Cloud, in occasione della Milano Fashion Week. Il segmento di abbigliamento e accessori è tra le categorie e-commerce che registra le migliori prestazioni. E uno condotto da Goldman Sachs prevede che le vendite online cresceranno ancora del 20% – raggiungendo un quarto di tutte le vendite online nel 2020 – con 50 miliardi di dollari che migreranno online. “La moda si muove velocemente ma i consumatori si muovono ancor più velocemente. Con la digital transformation che accelera in tutto il settore del fashion, le aspettative dei consumatori sono oggi più alte che mai. Collezioni lampo, nuovi servizi di abbonamento, personal shopper online. I brand, per tenere il passo, devono modificare rapidamente le proprie business practice e avvalersi sempre più delle tecnologie digitali”, ha commentato Gian Musolino, Country Manager Italy di Selligent Marketing Cloud. Dunque, cosa chiedono, oggi, i consumatori alla fashion industry? Assistere in prima fila I giovani consumatori non sopportano essere lasciati fuori dalla conversazione: e il settore della moda sta rispondendo, mostrando in tempo reale quanto accade dietro le quinte. Se le sfilate erano tradizionalmente eventi ristretti e riservati, ora vengono trasmesse in streaming. La New York Fashion Week, per esempio, raggiunge gli utenti ovunque; lo scorso anno, per esempio, l‘hashtag #NYFW venne condiviso 31 milioni di volte su Instagram e Twitter. Ricerca online, acquisti in store Per la maggior parte dei clienti, il browsing online non sostituisce effettivamente il negozio fisico. Il 70% dei giovani consumatori utilizza app di e-commerce sullo smartphone, mentre il 94% preferisce cercare prodotti online (Studio CMG Generation). Ma quel che sorprende è che solo il 15% alla fine fa un acquisto online. Il restante 85% preferisce lo shopping nei negozi “reali” (Business News Daily). Consigli on demand Quasi il 39% dei giovani clienti si “rivolge” a blogger e piattaforme di shopping online per trovare ispirazione sullo stile, e non più alle riviste cartacee (Studio CMG Generation Z). I video sono l‘ultimo trend - specialmente le clip “haul” e “unboxing” - con il 90% della Generazione Z che si sintonizza su YouTube ogni giorno (AdWeek): i brand previdenti stanno sfruttando la situazione, accordandosi con gli influencer. Comprare tutto il giorno su ogni canale In passato il percorso tradizionale verso la conversione si sarebbe concluso o nella rivendita al dettaglio in negozio, o sul sito web di e-commerce della griffe di moda. Oggi, non più: persino i post di Pinterest, Instagram e Facebook hanno tasti “compra” e l‘ultima tecnologia email permette di effettuare acquisti direttamente dalla casella di posta in arrivo. Il 34% dei rispondenti a un sondaggio PayPal ammette di avere acquistato regali per il proprio partner mentre era a letto, con il destinatario che dormiva accanto. Coltivare il proprio look individuale I giovani consumatori tra i 13 e i 34 anni attribuiscono meno valore a marchi iconici di grande ostentazione, e maggior valore all‘espressione di individualità e personalità attraverso l‘abbigliamento. Un incredibile 55% afferma di non seguire più i trend generali e si affida invece al proprio senso dello stile (Studio Ypulse). Brand vincenti Selligent Marketing Cloud cita nella propria analisi alcuni brand virtuosi, che hanno saputo trarre il massimo vantaggio dai dati relativi ai clienti, al fine di migliorare la relazione con gli stessi. Uno è sicuramente Zalando che, grazie a un’architettura dei dati flessibile sviluppata con il supporto della piattaforma di marketing automation, permette ai suoi team di Direct Marketing di creare email e selezionare dati per le loro campagne indipendenti, potendo così sviluppare una comunicazione personalizzata con contenuti altamente rilevanti per i clienti, in grado di assicurare engagement a lungo termine. Altro caso interessante è quello di SECRETSALES, piattaforma di e-commerce members-only, che grazie a Selligent Marketing Cloud, ha realizzato l’obiettivo di fornire ogni giorno a ogni cliente un‘offerta di vendita personale, studiata specificatamente per lui/lei.

img
incarichi e gare

Autore: V Parazzoli - 22/02/2024


Mediaplus si aggiudica la gara per strategia, planning e digital marketing di Sperlari Group; il budget è di 5 milioni di euro

Sperlari Group, azienda italiana del settore dolciario con oltre 180 anni di storia, ha annunciato l’avvio della collaborazione con Mediaplus Italia, dopo averla scelta come agenzia di riferimento per la gestione delle sue campagne di comunicazione e, più nello specifico, per strategia, planning media off e online, e digital marketing. La selezione di Mediaplus Italia, che subentra nell’incarico a GroupM, è avvenuta al termine di una procedura di gara. Il budget è stimabile nell’ordine dei 5 milioni di euro. La sinergia tra le due realtà cade in un momento cruciale per la strategia di sviluppo di Sperlari Group, con l’inaugurazione di una nuova era di comunicazione di marca, virata verso l’innovazione e la trasformazione digitale. La collaborazione “Siamo entusiasti di avviare questa collaborazione con Mediaplus Italia. La nostra decisione di scegliere un partner indipendente riflette la nostra ricerca di una relazione personalizzata che si adatti perfettamente alle specificità dei nostri bisogni. Confidiamo di poter costruire insieme strategie di comunicazione che siano veramente su misura per i nostri brand”, ha commentato Bernadette Bevacqua, CEO di Sperlari Group Italia. Il primo frutto della collaborazione tra Sperlari Group e l’agenzia guidata dal CEO Vittorio Bucci è la campagna di Saila, una comunicazione a due fasi realizzata con l’obiettivo di massimizzare l’awareness del nuovo posizionamento facendo leva su un ambassador d’eccezione come Christian Vieri. Il media mix prevede una pianificazione video sui principali touchpoint in-target per la veicolazione del concept “La caramella del bomber” e un successivo boost su Meta, YouTube e DAZN per la promozione del concorso “Leggende da Bar”.

LEGGI
img
spot

Autore: Redazione - 13/02/2024


Jakala firma la nuova campagna di Edenred Italia con protagonista Valerio Lundini, on air su radio, tv e social media

Edenred Italia, leader nelle soluzioni per il mondo del lavoro, presenta la nuova campagna pubblicitaria dedicata al suo iconico Ticket Restaurant. Ideata, realizzata e pianificata per il secondo anno da JAKALA, azienda specializzata nel traghettare le aziende verso la trasformazione digitale attraverso l’intelligenza artificiale, con soluzioni complete per il mondo advertising, la campagna vede la realizzazione di un nuovo spot con la partecipazione speciale del comico e conduttore italiano Valerio Lundini. Hai un’azienda o una partita Iva? Gioca di fantasia. Quale potrebbe essere il tuo sogno più ambizioso e inimmaginabile? Uno strumento che sia smart e vantaggioso perla pausa pranzo, la spesa e il food delivery, che possa aiutarti ad ottenere vantaggi fiscali. Non serve il Genio della lampada per esaudire questo desiderio: esiste già, è Ticket Restaurant! Nel nuovo spot Valerio Lundini interpreta contemporaneamente se stesso e uno stanchissimo Genio della Lampada: ormai ha già esaudito due dei tre famigerati desideri, ma per il terzo proprio non si riesce a venirne a capo. E quando pensa di aver trovato qualcosa che proprio gli servirebbe...Esiste già. È la Soluzione Geniale per la Deduzione Fiscale. Anche questa volta si rinnova la partnership con Courage alla produzione e Riccardo Digiacomo alla regia, con il suo sguardo immaginifico e ironico. La campagna si articola in diversi flight nel corso di tutto il 2024. La pianificazione tv prevede la messa in onda dello spot sulle principali emittenti nazionali (Mediaset, Rai, Sky, La7) ed è affiancata da una pianificazione radio su stazioni e programmi molto legati al target B2B (Radio24, Radio Rai, Radio Capital, Radio Deejay, RMC, RDS). In concomitanza con i flight tv e radio è prevista presenza della campagna anche sul digital con formati display e video sui principali network e publisher e su mondo Meta, TikTok, YouTube e DAZN.  Il commento “Per il secondo anno Valerio Lundini è il protagonista dello spot di Edenred Italia», ha dichiarato Giorgio Sacconi, Digital & Media Managing Director di JAKALA. «Con la sua partecipazione prosegue e si potenzia il percorso intrapreso con la campagna precedente di associazione con il brand e di riconoscibilità del marchio per un pubblico trasversale e sempre più ampio. Quest’anno Valerio non si è limitato al contributo già prezioso di interpretazione e arricchimento dello script, ma ha lavorato in prima persona all’idea creativa insieme al nostro team creativo”. Credits Creative Director: Marta Bacigalupo  Head of Creatives: Gabriele Salamone Copywriter: Angelo Curci Art Director: Giacomo Conti  CdP: Courage Regia: Riccardo Digiacomo Direttore della fotografia: Timon Le Graaf Boelè Fotografo: Dario Bologna

LEGGI

Resta connesso con il nostro network

Vuoi conoscere meglio i nostri prodotti? Indica la tua email per riceverli in promozione gratuita per 1 mese. I dati raccolti non verranno commercializzati in alcun modo, ma conservati nel database a uso esclusivo interno all'azienda.

Inserisci la tua mail

Cliccando “INVIA” acconsenti al trattamento dei dati come indicato nell’informativa sulla privacy