ABBONATI

Domani Audiweb 2.0: agli associati i primi dati Daily e Weekly

Autore: Redazione


La società presieduta da Marco Muraglia annuncia di aver avviato l’attesa e rinnovata metodologia: le prime evidenze disponibili a partire da domani. Tantissime le novità

Come confermato al nostro giornale dal Presidente Marco Muraglia, prendono il via le attività di Audiweb 2.0. Lo annuncia una nota: la produzione dei dati sulla nuova metodologia è partita e i primi dati saranno disponibili domani, con le prime rilevazioni Daily/Weekly, definita una “grande novità per l’intero settore”. Per la prima volta, infatti, saranno diffusi dati “currency” (utenti, non browser) giornalieri (Daily) e settimanali (Weekly) relativi agli editori che hanno già aderito alla rilevazione e che negli ultimi mesi hanno implemento e certificato il nuovo TAG/SDK. Con questa novità, finalmente si arriva a un’ampia rappresentazione del mercato online, attesissima da tutti gli operatori.

La rilevazione Daily/Weekly

La rilevazione Daily/Weekly, oltre a rappresentare la primizia del nuovo sistema di Audiweb 2.0, realizzato in collaborazione con Nielsen, è un unicum: qualità e “granularità” del dato - l’audience quotidiana e settimanale degli editori che hanno aderito alla rilevazione, con dati di profilazione relativi a genere ed età; copertura che riesce a raggiungere - audience generate dalla fruizione di contenuti statici e video tramite differenti device (computer, smartphone, tablet e portable media player) e piattaforme (browsing tradizionale, applicazioni, browsing in app mobile Facebook, FB Instant Article, Google AMP); frequenza di distribuzione - 60 ore dalla rilevazione. I dati daily e weekly sono disponibili con decorrenza 1 giugno per tutte le entità che presentano la componente di rilevazione censuaria attiva attraverso TAG/SDK e sono consultabili dagli operatori iscritti (Editori, Concessionarie, Agenzie e Centri Media) tramite la nuova interfaccia “Audiweb Media View”.

Le caratteristiche di Audiweb 2.0

“Abbiamo lavorato per molto tempo con l’intenzione di sviluppare una rilevazione basata sui valori fondanti del nostro Joint Industry Commitee: trasparenza e obiettività, in primis; rappresentatività e coerenza, perché espressione di tutte le parti che compongono il mercato; flessibilità e apertura rispetto alla continua evoluzione del mezzo e alla convergenza tra l’online e il mezzo televisivo - dichiara nel comunicato Marco Muraglia, presidente di Audiweb -. A questo si aggiunge la novità della rilevazione Daily/Weekly che, oltre ad aver raggiunto i risultati che ci aspettavamo in termini di copertura e aderenza ai fenomeni rappresentati, consente di rappresentare quasi in tempo reale l’offerta online, così da consentire elaborazioni più rapide e tempestive. Inoltre, è possibile rappresentare perimetri progressivi, perché gli editori possono decidere quali entità rappresentare ai fini della pianificazione pubblicitaria”.

Fonti completamente rinnovate

Come già annunciato in occasione della conferenza stampa di presentazione della nuova metodologia, la rilevazione Daily/Weekly e l’intero sistema Audiweb 2.0 poggiano le basi su fonti completamente rinnovate: il nuovo TAG/SDK (Software Development Kit di Nielsen), i Bid Data; il Panel e la nuova Ricerca di Base unica Auditel-Audiweb. Le prime due fonti, in ordine di presentazione, sono alla base della rilevazione Daily/Weekly e, più in dettaglio: l’SDK, implementato nei contenuti online degli editori iscritti (video, pagine e applicazioni), consente la rilevazione censuaria completa della fruizione di tutti i contenuti distribuiti; i Big Data, forniscono informazioni funzionali alla profilazione dell’audience in termini di genere ed età e, con il contributo dei dati derivanti del panel, alla deduplica delle audience tra device.

Facebook data provider

Per la rilevazione Audiweb 2.0, Nielsen ha selezionato Facebook quale data provider più affidabile per copertura e qualità dei dati finalizzati alla sola attribuzione di genere ed età all’audience dei contenuti. Processo che avviene mediante procedure che garantiscono la completa anonimizzazione dei dati.

Un panel ampliato

Tra le altre fonti, il Panel è stato ampliato così da raggiungere una dimensione decisamente consistente e rappresentativa, con 30.000 panelisti per la rilevazione da computer, 8.000 per smartphone e tablet e 1.500 “single source” - la parte di panel che alimenta le informazioni sulla fruizione dei contenuti sia da pc sia da mobile. Oltre a rappresentare la base dati per la validazione delle informazioni provenienti dai Big Data, il Panel svolge ancora un ruolo fondamentale per la raccolta di informazioni ad elevata profilazione, fino al dettaglio individuale (= respondent level) per tutte le audience rilevate, rendendo possibile la produzione del dato ‘’Respondent Level’’ indispensabili per la pianificazione.

Auditel-Audiweb

Infine, la nuova Ricerca di Base unica Auditel-Audiweb, già attiva dal 2017, entra in campo nella fase iniziale del processo - per la stima degli universi di riferimento per i panel - e in quella finale del processo di ponderazione e di estensione dei dati per la stima della popolazione connessa.

Dati evoluti

Da questo nuovo impianto nasce un sistema in grado di produrre e distribuire dati più evoluti (currency daily, weekly, monthly, Respondent level ad elevata profilazione socio-demo), che offrono la completa rilevazione e coerente attribuzione delle audience. E il prodotto finale del nuovo sistema, Audiweb Database, fornirà i dati di navigazione e profili socio demografici degli utenti che hanno navigato attraverso computer, smartphone e tablet, con una maggiore stratificazione e ricchezza di informazioni. Al fine di compiere una sintesi delle diverse fonti di dati utilizzati nella nuova ricerca e valorizzare quindi al meglio i dati Panel e i Big Data, Audiweb insieme a Nielsen ha compiuto un importante effort di innovazione metodologica e tecnologica denominata Syntetic Respondent Level Dataset. Tale innovazione è contenuta nel nuovo dato Monthly (Audiweb database) e pone Audiweb fra i JIC più innovativi a livello mondiale.

Modalità di distribuzione confermata

La modalità di distribuzione dell’Audiweb Database resta confermata: disponibile a partire settembre con i dati relativi alla rilevazione del mese di giugno 2018, sarà distribuito in forma completa alle software house che offrono tool di pianificazione basati sui dati Audiweb per la consultazione da parte degli operatori abbonati al servizio. I dati del mese di marzo 2018 sono stati gli ultimi derivanti dal sistema di produzione tradizionale, mentre i database e i dati mensili di aprile e maggio 2018 verranno prodotti con la nuova metodologia e successivamente resi disponibili per garantire continuità di trend. I report di sintesi con i dati pubblici dell’Audiweb Database saranno pubblicati sul sito online.


Tag:

img
Special Content

Autore: Redazione - 15/11/2018


“Digitale, singolare, femminile”: tutti i numeri del portale verticale DiLei

Pianificare pubblicità su DiLei significa raggiungere un target molto ampio e di pregio. Il magazine infatti è saldamente nel podio dei siti al femminile italiani, con una total digital audience di 4,5 milioni di utenti mensili, di cui il 63 % composto da donne, con un’elevata percentuale di istruzione superiore, pari all’81%. Inoltre, a livello di di profilazione del target, la CRU (Custom Roll Up) Responsabile d’acquisto pesa per DiLei il 72%. Ciò significa che se un inserzionista pianifica una campagna su DiLei va a interessare l’audience più protagonista della spesa delle famiglie italiane. Grazie ai dati di prima parte di Italiaonline, le campagne in audience targeting hanno risultati superiori ai benchmark di mercato, in particolare su alcuni target di eccellenza, tipicamente le fasce d’età più alto spendenti, sia donne che uomini. Relativamente alle campagne in audience targeting su DiLei, la viewability dei formati preroll su desktop è al di sopra dell’80% (dati Moat, set-ott ’18) e la viewability dei formati MPU top su tutti i device è dell’80% (dati IAS, set ’18) per una brand safety complessiva del 98% (dati IAS, 1H ’18). Pianificare su DiLei è possibile in tutti i formati per mezzo dell’offerta che iOL Advertising, la concessionaria di digital adv di Italiaonline, mette a disposizione degli inserzionisti, con ottimi risultati in termini di viewability e completion rate, in un ambiente assolutamente brand-safe.

LEGGI
img
spot

Autore: Redazione - 05/11/2020


Enel Energia racconta Enel One nella nuova campagna firmata Saatchi & Saatchi

Da ieri, 4 novembre, è on air per quattro settimane la nuova campagna Enel One di Enel Energia, l’offerta di energia verde, con cinque piani tariffari a costo mensile fisso, per le famiglie con il contatore elettronico di seconda generazione. Vantaggiosa, sostenibile e smart, la nuova soluzione di Enel Energia permette di controllare e gestire i consumi con il salvadanaio digitale, direttamente dall’app. L’idea creativa sviluppata da Saatchi & Saatchi nasce da una riflessione sulla situazione attuale che vede le certezze e le abitudini delle famiglie cambiare ogni giorno. Con tono ironico e coinvolgente, lo spot tv illustra i cambiamenti che avvengono: sul lavoro, dove lo smart working ha ormai ridisegnato la routine, in famiglia, dove la digitalizzazione ha reso più smart anche i più grandi, e nel tempo libero, dove sono i figli a dare lezione ai propri genitori. In questo contesto, Enel One rappresenta la certezza di un’energia verde a costo fisso e la tranquillità di una soluzione che, almeno quando si tratta dei consumi, ci permette di tenere tutto sotto controllo. La multisoggetto è declinata su tv, radio, stampa e web con una creatività dinamica che andrà ad intercettare dei target specifici, veicolando di volta in volta dei messaggi personalizzati. La pianificazione web è stata curata dal centro media Starcom, che si aggiudicata la gara relativa e operera insieme a Sapient. Invece per tv, stampa e radio il planning è di Mindshare. Credits Creative Director: Manuel Musilli Art Director: Antonio Penco Copywriter: Marta Curcio Casa di Produzione: Think Cattleya Regia: Bellone&Consonni Fotografo: Daniele Baracco

LEGGI

Resta connesso con il nostro network

Vuoi conoscere meglio i nostri prodotti? Indica la tua email per riceverli in promozione gratuita per 1 mese. I dati raccolti non verranno commercializzati in alcun modo, ma conservati nel database a uso esclusivo interno all'azienda.

Inserisci la tua mail

Cliccando “INVIA” acconsenti al trattamento dei dati come indicato nell’informativa sulla privacy