ABBONATI

OVS lancia il nuovo progetto “Arts of Italy”

Autore: Redazione


OVS, Gruppo leader in Italia nel fast fashion retail, lancia il progetto “Arts of Italy”. L’obiettivo di questo connubio fra arte e moda è quello di rendere omaggio all’arte italiana meno conosciuta e devolvere risorse finanziare per ridare nuova vita a monumenti dall’inestimabile valore storico. E’ da qui che nasce una capsule collection in limited edition dal forte impatto visivo, realizzata dal team creativo di OVS, prendendo ispirazione da alcuni importanti tesori dell’arte italiana la cui ricerca è stata affidata a Davide Rampello - curatore del progetto - e al suo team. Dedicata a uomo e donna, sarà in vendita dal 20 maggio in alcuni selezionati store dell’insegna e dal giorno prima online su ovs.it. La campagna di comunicazione è a cura di McCann Milano, consolidato partner del brand, e si avvale degli scatti fotografici di Pierpaolo Ferrari. Il concetto creativo si fonda sul presupposto che l’arte plasmi la nostra identità culturale. L’arte è una componente del vissuto di ciascuno di noi. Fa parte di noi, perché, in fondo, appartiene a tutti. Non è qualcosa di lontano e inaccessibile. La moda, ad esempio, ci permette di viverla e indossarla ogni giorno, trasformando il nostro corpo in una sorta di manifesto. Questo invito a vivere l’arte al punto di farla propria è veicolato da otto nomi noti provenienti da diversi mondi: il compositore Giovanni Allevi, il critico d’arte Achille Bonito Oliva, la stilista Marta Ferri, la scrittrice Chiara Gamberale, l’attrice Eleonora Giovanardi, il regista e sceneggiatore Silvio Muccino, l’attrice Margareth Madè e l’attore Alessandro Preziosi. La campagna si articola in una multisoggetto di annunci stampa e outdoor, un video e videointerviste alle celebrity coinvolte nel progetto. Inoltre, grazie all’utilizzo di tecnologie digitali (QR code, app, sito dedicato, social media, etc.) ogni capo instaurerà un dialogo interattivo con chi lo sceglie, fornendo approfondimenti sull’opera ispiratrice. Per l’agenzia, di cui è ecd Alessandro Sabini, hanno lavorato il creative director Gaetano del Pizzo, la copy Paola Orlandini e l’art Stefania Lonetti.

img
Special Content

Autore: Redazione - 15/11/2018


“Digitale, singolare, femminile”: tutti i numeri del portale verticale DiLei

Pianificare pubblicità su DiLei significa raggiungere un target molto ampio e di pregio. Il magazine infatti è saldamente nel podio dei siti al femminile italiani, con una total digital audience di 4,5 milioni di utenti mensili, di cui il 63 % composto da donne, con un’elevata percentuale di istruzione superiore, pari all’81%. Inoltre, a livello di di profilazione del target, la CRU (Custom Roll Up) Responsabile d’acquisto pesa per DiLei il 72%. Ciò significa che se un inserzionista pianifica una campagna su DiLei va a interessare l’audience più protagonista della spesa delle famiglie italiane. Grazie ai dati di prima parte di Italiaonline, le campagne in audience targeting hanno risultati superiori ai benchmark di mercato, in particolare su alcuni target di eccellenza, tipicamente le fasce d’età più alto spendenti, sia donne che uomini. Relativamente alle campagne in audience targeting su DiLei, la viewability dei formati preroll su desktop è al di sopra dell’80% (dati Moat, set-ott ’18) e la viewability dei formati MPU top su tutti i device è dell’80% (dati IAS, set ’18) per una brand safety complessiva del 98% (dati IAS, 1H ’18). Pianificare su DiLei è possibile in tutti i formati per mezzo dell’offerta che iOL Advertising, la concessionaria di digital adv di Italiaonline, mette a disposizione degli inserzionisti, con ottimi risultati in termini di viewability e completion rate, in un ambiente assolutamente brand-safe.

LEGGI
img
spot

Autore: S Antonini - 14/06/2019


I bambini rapper protagonisti della nuova campagna Evian

Torna in Europa la campagna Evian fimata da BETC Parigi con i bambini rapper impegnati a fare cose da grandi. Il messaggio lanciato dal brand francese di acqua minerale sollecita i consumatori ad adottare comportamenti sostenibili per l'ambiente, facendo sempre riferimento al pay off "Live Young" che caratterizza questa comunicazione. La colonna sonora è una versione rap di "Bare Necessities", classico del film disneyano "The Jungle Book,” interpretata da Jay Prince.

LEGGI

Correlati

img
campagne

Autore: Redazione - 12/06/2019


Mahmood canta per il lancio delle nuove Air Action Vigorsol

Un brand sempre giovane che affida la sua nuova azione pubblicitaria all’ultimo idolo, in ordine di tempo, del pop italiano: proprio lui, Mahmood, il titolare di Soldi, tormentone del 2019, nonché vintore del Festival di Sanremo. Per comunicare il lancio della gamma Air Action Vigorsol, che vede 37 parole stampate sui confetti, e aumentare la brand awareness ingaggiando il target di riferimento, Kettydo+ ha infatti ideato e curato una social activation per Perfetti Van Melle avvalendosi della collaborazione del cantante. Per l’occasione, è stato così creato il primo “Fresh Talent Show” completamente digitale, dove il vero talento è farsi notare. La social activation Nella campagna sono coinvolti oltre ai tre gusti del prodotto, tra cui il nuovo spicy mint, le 37 parole stampate che possono essere fotografate e usate per rappresentare il proprio status sui social. Il confetto diventa così un fresco e gustoso messaggio da condividere e un modo originale e unico per far vedere a tutti il proprio stato d’animo. Dopo una prima fase di teasing Pr con la partecipazione di dieci influencer, Mahmood, attraverso i suoi canali social, invita gli utenti a partecipare alle sfide settimanali e a due final battle. Gli utenti devono interpretare con foto, stories e video le parole presenti sui confetti, utilizzando nei loro contenuti l’hashtag #BeFreshGetNoticed e il tag @Vigorsol. Al termine di ciascuna sfida, Mahmood seleziona insieme a Vigorsol i tre contenuti più originali e li condivide sul suo canale Instagram ufficiale. Primi risultati Per raccontare e veicolare l’iniziativa, Kettydo+ ha inoltre sviluppato la campagna di digital marketing, una landing page dedicata e ha realizzato un set di GIF Instagram, che ha aiutato gli utenti a generare contenuti creativi e personalizzati. È stato inoltre lanciato l’hashtag challenge su TikTok, social network in voga tra i giovanissimi e particolarmente indicato per la creazione di contenuti originali e di impatto. Già a partire dalla fase di lancio, l’iniziativa ha ottenuto ottimi risultati: in soli tre giorni più di 9.800 video creati dagli utenti su TikTok, 2 milioni di views per le GIF Instagram dopo solo una settimana e 3,8 di Engagement Rate sulla campagna media. Credits Creative Director: Andrea Guzzetti Senior Account Manager: Chabha Ladjici Copywriter: Silvia Zerosi Art Director: Giuseppe Ballone Strategist: Giulia Bosetti Head of Social: Riccardo Setti

LEGGI
img
campagne

Autore: A Ciardullo - 10/06/2019


Leo Burnett Worldwide svela le “Cannes Predictions” per il 2019

Leo Burnett Worldwide ha pubblicato ieri la 32esima edizione annuale di Cannes Predictions, un elenco che pronostica i 20 migliori lavori in gara al 66° Festival Internazionale della Creatività Cannes Lions si terrà dal 17 al 21 giugno 2019. L'annuale Leo Burnett Cannes Predictions ha un impeccabile track record di precisione nel prevedere le campagne con una forte probabilità di vincere un ambito Leone. Per più di tre decenni, i pronostici hanno raggiunto quasi il 90% di precisione. Mark Tutssel, Worldwide Executive Chairman & Global Chief Creative Officer di Leo Burnett, ha curato la lista di quest'anno per il 17° anno consecutivo. Tutssel ha ricoperto la carica di presidente della giuria a Cannes cinque volte, ha presieduto la giuria inaugurale dei Sustainable Development Goals Lions nel 2018 e ha conquistato più di 600 Lions a Cannes nel corso della sua carriera. "Il panorama della comunicazione creativa è in rapida evoluzione e il lavoro premiato è sempre più vario", ha detto Tutssel. "Le previsioni di Cannes di quest'anno sono un vero e proprio patchwork di idee creative che si collegano con le persone, sfruttano le emozioni umane e aggiungono valore alla vita. Il compito più grande del nostro settore, del resto, è quello di utilizzare la creatività come strumento per creare valore umano e spingere le persone ad agire". I trend di quest’anno L'elenco annuale di Cannes Predictions viene compilato a partire da una valutazione annuale del lavoro che riflette le tendenze globali del settore. Quest'anno sono emerse quattro tendenze. La prima è "Brand Bravery", i brand attraverso le loro campagne stanno lavorando per lasciare un'impronta sociale sempre più coraggiosa. Le "Mixed Reality" sono state una sfida interessante per unire i regni del fisico e del digitale, che hanno generato lavori davvero innovativi. "Acts, not ads, Reign" si riferisce alla tendenza di quest'anno di rendere le campagne delle vere e proprie azioni o mobilitazioni e non solo un racconto del brand, azioni che prendono spunto da ciò che accade in strada e vogliono fare la differenza, piuttosto che trasformare quest'ultima semplicemente in un teatro. L'ultimo trend si identifica nell'accezione "Data that Moves", nell'era dei big Data fa la differenza chi li usa per spronare le persone ad agire o a riflettere, i dati, infatti, sono il vero petrolio solo se tradotti in insight spendibili. Di seguito, la lista completa delle campagne inserite da Leo Burnett nelle sue “Cannes Predictions”: Nike “Just Do It ‘Dream Crazy’” // Wieden + Kennedy (Portland, USA) Pernod Ricard – Ruavieja “The Time We Have Left” // Leo Burnett (Madrid, Spain) John Lewis & Partners “The Boy and the Piano” // Adam&eveDDB (London, UK) Bahay Tuluyan “Disgusting Stories” // TBWA\Santiago Mangada Puno (Makati City, Philippines) Mars Wrigley Confectionary – Skittles “Broadway the Rainbow” // DDB (Chicago, USA) Amazon Prime “Great Shows Stay With You” // Droga5 (London, UK) Centre Pompidou “Souvenirs de Paris” // Marcel (Paris, France) Burger King “Whopper Detour” // FCB (New York, USA) Essity “Viva La Vulva” // AMV BBDO (London, UK) The New York Public Library “Insta Novels” // Mother (New York, USA) HBO “Westworld: The Maze” // 360i (New York, USA) Kraft Heinz – Country Time Lemonade “Legal-Ade” // Leo Burnett (Chicago, USA) Adidas “Billie Jean King Your Shoes” // TBWA\Chiat\Day (New York, USA) Shiseido “My Crayon Project” // R/GA (Tokyo, Japan) IKEA “Museum of Romanticism” // McCann (Madrid, Spain) Microsoft Xbox “Football Decoded” // McCann (London, UK) Carsales.com “AutoAds” // CHE Proximity (Melbourne, Australia) The New York Times “The Truth Is Worth It” // Droga5 (New York, USA) Carlings “adDRESS the Future” // VIRTUE (Copenhagen, Denmark) Netflix “Narcos The Censor’s Cut” // J. Walter Thompson (Bangkok, Thailand)  

LEGGI
img
campagne

Autore: Redazione - 06/06/2019


illycaffè con Andrea Bocelli e DLV BBDO lancia la campagna globale per le capsule compatibili in alluminio

illycaffè supporta il lancio sul mercato delle nuove capsule in alluminio compatibili con le macchine per caffè Nespresso con una campagna di comunicazione integrata che vede come protagonista il global ambassador Andrea Bocelli, già al centro della campagna 2017 “Live HAPPilly”. Ideata insieme all’agenzia di comunicazione DLV BBDO, la campagna mostra il maestro che a conclusione di un suo concerto in teatro, incamminandosi verso la piazza dell’Anfiteatro di Lucca, ricomincia a cantare. Un gesto spontaneo che amplifica la magia della musica e del bel canto. Come la voce di Bocelli raggiunge ancora più persone, risuonando tra i balconi e direttamente nelle case, così oggi con le nuove capsule in alluminio si moltiplica la possibilità di assaporare l’aroma inconfondibile dell’unico blend illy. La campagna, sintetizzata dal claim “Una storia senza fine per offrire al mondo il meglio di noi”, sarà in onda a partire dal mese di giugno, declinata da Media Club su diversi formati: digital su asset display e video, spot tv, nei tagli da 60, 30, 20, 15 e 10”, affissioni e stampa che mostrano Andrea Bocelli in due differenti situazioni. Una, il key visual dello spot, mentre in piazza a Lucca degusta una tazzina di caffè illy dopo la performance verso il grande pubblico, l’altra di giorno mentre affacciato sulla Piazza dell’Anfiteatro di Lucca ne assapora tutta l’intensità. Il lancio della campagna sarà ulteriormente supportato da materiali di comunicazione e in-store activation nel canale grande distribuzione e sarà protagonista nelle vetrine degli illy Caffè. Diffusione internazionale “La nostra relazione con uno dei tenori più noti al mondo si basa su un’affinità profonda - nota Massimiliano Pogliani, amministratore delegato di illycaffè -. Andrea ha dedicato la vita a perfezionare la sua voce per offrire al mondo le sue migliori interpretazioni. La sua passione, l’amore per quello che fa, la cura paziente di ogni dettaglio lo rendono l’interprete ideale dei valori di illycaffè, a sua volta impegnata, in oltre 80 anni di storia, a perfezionare il suo unico blend nell’intento di offrire il miglior caffè al mondo. Avremo un ambasciatore globale per una campagna globale, che toccherà oltre all’Italia i principali mercati internazionali”. illycaffè dà oggi la possibilità di accedere al suo gusto inconfondibile a un pubblico sempre più vasto. Le nuove capsule in alluminio propongono infatti l’unico blend illy, in tre intensità grazie a diversi profili di tostatura: Classico dal gusto morbido e vellutato, nella doppia referenza espresso e lungo, Intenso espresso pieno e corposo e Forte espresso, la proposta più decisa. Credits CCO: Stefania Siani Creative Director: Valentina Amenta, Angelo Ratti Art Director: Giulia Ricciardi  Copywriter: Riccardo Stazione Production Company: Mercurio Cinematografica Director: Anders Hallberg 

LEGGI

Resta connesso con il nostro network

Vuoi conoscere meglio i nostri prodotti? Indica la tua email per riceverli in promozione gratuita per 1 mese. I dati raccolti non verranno commercializzati in alcun modo, ma conservati nel database a uso esclusivo interno all'azienda.

Inserisci la tua mail

Cliccando “INVIA” acconsenti al trattamento dei dati come indicato nell’informativa sulla privacy