home AZIENDE Universal Pictures con Friendz e Triboo per il lancio di Cinquanta sfumature di nero
0

Universal Pictures con Friendz e Triboo per il lancio di Cinquanta sfumature di nero

Il broadcast ha chiesto a 1.000 utenti di condividere uno scatto di fronte al cinema con il proprio fidanzato o amico, il tutto legato agli hashtag riferiti al film e a San Valentino

Universal Pictures International Italy ha scelto FriendZ e Triboo Media per la promozione di Cinquanta sfumature di nero. Il broadcast ha chiesto a 1.000 utenti di condividere uno scatto di fronte al cinema con il proprio fidanzato o amico, mentre lo si  “trascina” a vedere il film Cinquanta Sfumature di nero. Ogni foto scattata e condivisa ha riportato gli hashtag #50sfumaturedinero e #Sanvalentinoalcinema.

Il pubblico diventa produttore di contenuti

Universal Pictures International Italy ha scelto di sviluppare l’attività per un film che, a oggi, ha generato un incasso superiore a 14.500.000 euro in Italia (la serie completa, con i tre libri, conta 125milioni di copie vendute in 52 Paesi). L’azione di micro influencer marketing consente ai brand di coinvolgere migliaia di utenti a target per dare vita a delle operazioni di produzione di contenuti divertenti e collegati a un evento/iniziativa specifici.

Gli utenti si trasformano in reali protagonisti

“Sono sempre di più le aziende che ci chiedono di poter dare forma a operazioni di questa tipologia, dove gli utenti diventano i reali protagonisti, insieme alla propria creatività – spiegano Cecilia Nostro, Alessandro Cadoni e Daniele Scaglia, fondatori di Friendz -. Si tratta di azioni che portano inevitabilmente un beneficio alle imprese perché vengono messi in primo piano, come attori protagonisti, i propri utenti, facendoli partecipare attivamente e portandoli a essere dei veri e propri creatori di contenuti. Viene messa al centro la componente creativa di ciascun utente, a cui viene proposto di realizzare ad hoc un contenuto originale da condividere con i propri amici”.