ABBONATI

Non è ancora di tempo di morire per James Bond

Autore: Redazione

Il ritorno dell'agente segreto a bordo delle sue Aston Martin

James Bond si era ritirato e se la stava pure spassando sotto il sole della Jamaica. Ma poi, ecco arrivare un amico, che non sempre e portatore di buone nuove: bisogna salvare uno scienziato rapito. Bond accetta, si ri-trasforma in Agente 007 e si lancia un'avventura ovviamente molto più infida del previsto, tra pericoli mortali, ma anche gadget e le celebri Aston Martin. Perché lo decide lui se è Time to Die o no!


img
Special Content

Autore: Redazione - 15/11/2018


“Digitale, singolare, femminile”: tutti i numeri del portale verticale DiLei

Pianificare pubblicità su DiLei significa raggiungere un target molto ampio e di pregio. Il magazine infatti è saldamente nel podio dei siti al femminile italiani, con una total digital audience di 4,5 milioni di utenti mensili, di cui il 63 % composto da donne, con un’elevata percentuale di istruzione superiore, pari all’81%. Inoltre, a livello di di profilazione del target, la CRU (Custom Roll Up) Responsabile d’acquisto pesa per DiLei il 72%. Ciò significa che se un inserzionista pianifica una campagna su DiLei va a interessare l’audience più protagonista della spesa delle famiglie italiane. Grazie ai dati di prima parte di Italiaonline, le campagne in audience targeting hanno risultati superiori ai benchmark di mercato, in particolare su alcuni target di eccellenza, tipicamente le fasce d’età più alto spendenti, sia donne che uomini. Relativamente alle campagne in audience targeting su DiLei, la viewability dei formati preroll su desktop è al di sopra dell’80% (dati Moat, set-ott ’18) e la viewability dei formati MPU top su tutti i device è dell’80% (dati IAS, set ’18) per una brand safety complessiva del 98% (dati IAS, 1H ’18). Pianificare su DiLei è possibile in tutti i formati per mezzo dell’offerta che iOL Advertising, la concessionaria di digital adv di Italiaonline, mette a disposizione degli inserzionisti, con ottimi risultati in termini di viewability e completion rate, in un ambiente assolutamente brand-safe.

LEGGI
img
spot

Autore: Redazione - 11/09/2020


Spotify lancia "Musica e Podcast" con adattamento di We Are Social e planning di UM

Nell’era moderna, l'ascolto è più importante che mai, perché rappresenta il modo in cui ci connettiamo l'uno con l'altro, formiamo la nostra opinione e scopriamo di più su noi stessi. Spotify lo sa e lancia la prima campagna global dell’anno, "Musica e Podcast", che presenta nel contempo la nuova piattaforma di comunicazione del brand, "Listening is Everything", che mette in contatto gli ascoltatori tra loro attraverso la potenza della musica e dei podcast. La campagna, nella sua declinazione italiana, comprende una serie di contenuti digitali con molti artisti e podcaster, tra cui Marco Mengoni, Ghemon, Achille Lauro, Myss Keta e Marco Montemagno. I video mostrano la varietà di proposte musicali e di podcast che spingono 300 milioni di utenti in tutto il mondo a scegliere Spotify come piattaforma audio di riferimento. L’attività è stata lanciata in Italia e in altri 22 mercati e si sviluppa tra social e digitale. Lo spot tv Inoltre, la comunicazione include un video d’animazione trasmesso in Italia e altri 15 Paesi. Lo spot on air in esclusiva sulle reti Mediaset ci racconta come gli ascoltatori di tutto il mondo si approccino alla musica e ai podcast a seconda dello stato d'animo, del momento o dell’attività che stanno svolgendo, a dimostrazione del ruolo fondamentale che la musica e i podcast hanno nella nostra quotidianità. Adattamento di We Are Social e planning a cura di UM.

LEGGI

Correlati

img
spot

Autore: Redazione - 11/09/2020


Spotify lancia "Musica e Podcast" con adattamento di We Are Social e planning di UM

Nell’era moderna, l'ascolto è più importante che mai, perché rappresenta il modo in cui ci connettiamo l'uno con l'altro, formiamo la nostra opinione e scopriamo di più su noi stessi. Spotify lo sa e lancia la prima campagna global dell’anno, "Musica e Podcast", che presenta nel contempo la nuova piattaforma di comunicazione del brand, "Listening is Everything", che mette in contatto gli ascoltatori tra loro attraverso la potenza della musica e dei podcast. La campagna, nella sua declinazione italiana, comprende una serie di contenuti digitali con molti artisti e podcaster, tra cui Marco Mengoni, Ghemon, Achille Lauro, Myss Keta e Marco Montemagno. I video mostrano la varietà di proposte musicali e di podcast che spingono 300 milioni di utenti in tutto il mondo a scegliere Spotify come piattaforma audio di riferimento. L’attività è stata lanciata in Italia e in altri 22 mercati e si sviluppa tra social e digitale. Lo spot tv Inoltre, la comunicazione include un video d’animazione trasmesso in Italia e altri 15 Paesi. Lo spot on air in esclusiva sulle reti Mediaset ci racconta come gli ascoltatori di tutto il mondo si approccino alla musica e ai podcast a seconda dello stato d'animo, del momento o dell’attività che stanno svolgendo, a dimostrazione del ruolo fondamentale che la musica e i podcast hanno nella nostra quotidianità. Adattamento di We Are Social e planning a cura di UM.

LEGGI
img
spot

Autore: Redazione - 11/09/2020


Il giorno della 'Prima': la Nuova 500 è una realtà

"Il primo giro di pista di una nuova vettura lo facciamo di solito a telecamere spente. Ma per la Nuova 500 ho deciso di portarvi con me! Il primo test drive della Nuova Fiat 500 è un momento molto particolare e anche un po’ magico. Una visione che diventa realtà. Un lavoro di team che prende corpo. Ma, a dire il vero, è anche un momento molto impegnativo". Con queste parole Olivier François, Presidente Fiat Brand Global, ha voluto portare idealmente a bordo della 'Nuova 500 la Prima' tutti gli appassionati di 500, per far vivere loro l’emozione della prima guida della city car di FCA a zero emissioni di CO₂, attraverso i luoghi simbolo che hanno fatto la storia dell’icona di casa Fiat lungo le strade di Torino. Il mini-documentario di 13 minuti è stato prodotto da Think Cattleya e diretto da Sergio Bosatra, per una creatività congiunta di Leo Burnett e D-Code. La pianificazione media a cura di Starcom è declinata sui 19 principali mercati europei in lingua inglese e in lingua italiana per il mercato nazionale. Il contenuto è distribuito in formato integrale su YouTube in modalità trueview, e in formato video post da 15” e 30” sui social feed di Facebook e Instagram, oltre a Instagram stories che rimandano al sito web di 'la Prima' di ogni singolo mercato. L'on air su YouTube ha superatoin due settimane le 3 milioni di visualizzazioni. [youtube id=EBl7oWnw_ZU&t=14s]   Credits Agenzia: Leo Burnett  Regia: Sergio Bosatra Fotografia: Luigi Zoner  Casa di produzione: Think Cattleya Ex producer: Ivan Merlo Producer: Flaminia Maltese Post produzione: Prodigious Agenzia Media: Starcom

LEGGI
img
spot

Autore: Redazione - 28/08/2020


TIM, con la voce di Mina, un omaggio all’Italia che riparte

TIM celebra l’impegno del nostro Paese per la ripartenza dopo l’emergenza sanitaria. Un direttore d’orchestra dà il ‘la’ e apre il sipario su alcuni luoghi iconici italiani che entrano in scena al ritmo delle note di ‘Brava’ di Mina. In un crescendo evocativo ed emozionale, si susseguono scene e gesti accompagnati sempre da un segno grafico luminoso che rappresenta la rete ultra veloce di TIM. Un vero e proprio omaggio all’Italia e al cuore pulsante del nostro Paese che continua a battere. Lo spot si chiude con la statua di Dante che indica la bandiera italiana che si tende al vento sull’acuto della Tigre di Cremona. TIM non ha mai smesso di fornire il proprio supporto nella trasformazione digitale del Paese, grazie al continuo impegno delle proprie persone, allo sviluppo della rete di nuova generazione fissa e mobile e alla realizzazione di innovative soluzioni tecnologiche e servizi digitali. Lo spot da 60” e 30”, ideato da Luca Josi, Responsabile Divisione Brand Strategy, Media & Multimedia Entertainment di TIM, prevede una pianificazione tv sulle principali emittenti, sul circuito cinema e sul digital. Credits Direzione creativa e ideazione campagna: Luca Josi Casa di produzione: Think Cattleya Executive Producer: Martino Benvenuti Regia: Luca Josi e Pier Antonio Micciarelli Direttore della fotografia: Paolo Caimi Costumista: Daniela Ciancio Scenografo: Chiara Balducci Post produzione: Frame By Frame

LEGGI

Resta connesso con il nostro network

Vuoi conoscere meglio i nostri prodotti? Indica la tua email per riceverli in promozione gratuita per 1 mese. I dati raccolti non verranno commercializzati in alcun modo, ma conservati nel database a uso esclusivo interno all'azienda.

Inserisci la tua mail

Cliccando “INVIA” acconsenti al trattamento dei dati come indicato nell’informativa sulla privacy