ABBONATI

CRAI unisce l’Italia con il valore della prossimità: on air la nuova campagna istituzionale firmato da Mosquito; il budget 2020 cresce a oltre 3,5 milioni

Autore: V Parazzoli


La comunicazione dell’insegna di cui è D.M. Mario La Viola è partita in tv domenica sulle reti Rai e Mediaset con un primo flight fino al 4 luglio, cui ne seguirà un secondo alla fine del prossimo mese. Il planning è di Gruppo Mario Mele & Partner

È on air la nuova campagna istituzionale di CRAI, Gruppo storico della distribuzione moderna attivo in Italia da quasi cinquant’anni. Per quanto riguarda la tv, gli spot, tre diversi soggetti da 30”, raccontano l’impegno che l’insegna si prende ogni giorno, preparandosi tutte le mattine per l’appuntamento più importante, cioè quello con i clienti. La nuova adv firmata da Mosquito, che ne è ormai da anni partner consolidato, trasmette – attraverso l’attenzione per i propri clienti - il valore della prossimità, da sempre nel DNA di CRAI che, oggi più che mai, diventa ancora più centrale per il territorio. I protagonisti sono ancora i noti personaggi animati del format, creati con la tecnologia 3D. I tre soggetti sono accomunati da un fil rouge: un viaggio tra le migliori tradizioni e città italiane in cui le persone di CRAI si preparano con gioia allo speciale appuntamento che hanno ogni giorno con i propri clienti. Si parte dall’uomo che prepara il caffè con una tipica caffettiera napoletana posta sul Vesuvio, che diventa qui un forno rovente, passando per Torino, dove viene mostrato il rito italiano del caffè mattutino e la Mole Antonelliana si trasforma in una zuccheriera. E ancora, con l’acqua della Fontana di Trevi una donna si lava il viso per svegliarsi e affrontare al meglio una giornata al servizio delle persone; così come la terra della piazza di Siena diventa il make-up perfetto per illuminare il volto, l’innevato Monte Cervino, invece, una morbida schiuma da barba e i bergamotti calabresi un fresco profumo da spruzzare come tocco finale prima di presentarsi all’appuntamento con il lavoro e, prima di tutto, con le persone. Alla fine, due mani spazzano via le nuvole nel cielo, aprendo la visuale sull’alba di una città che si sta ancora risvegliando, mentre i personaggi e il furgoncino CRAI sono già pronti ad accoglierla.

Il commento

«La prossimità è un valore radicato nella nostra storia. Sentiamo l’esigenza di diffonderlo e ricordarne l’importanza, che diventa centrale in questo momento storico – spiega a DailyMedia Mario La Viola, Direttore Marketing, Format, Rete e Sviluppo del Gruppo CRAI Secom –. Vogliamo inoltre trasmettere l’impegno che, da Nord a Sud, mettiamo quotidianamente al servizio dei nostri clienti, un appuntamento che non abbiamo mai saltato e per cui ci prepariamo con cura e attenzione, ogni giorno. I personaggi sono vestiti con la divisa di CRAI ma, grazie a un gioco creativo, vestono anche il territorio stesso: un inno all’Italia che, noi, ce la sentiamo addosso. Infine, tradizione e innovazione si uniscono in un binomio che arricchisce: il primo rappresentato dal valore della prossimità, che dialoga con il secondo, quello dell’innovazione tecnologica adottata per l’animazione dei personaggi CRAI. Prossimità quindi ha un doppio valore, quello emotivo di vicinanza ai consumatori in termini di servizio e offerta ma, anche, proprio quello fisico, legato al fatto che il 70% dei nostri circa 2.000 p.v. hanno il formato di prossimità e sono integrati nel territorio in cui operano grazie anche all’impegno degli imprenditori affiliati, cui pure si rivolge la campagna, così come abbiamo già fatto in fase di lockdown con gli annunci “Un cuore di grazie”. Il feedback che ci viene dalla scelta creativa del 3D, realizzata con cura artigianale, con 10 milioni di visualizzazioni e centinaia di migliaia di commenti positivi ottenuti da quando abbiamo lanciato il format 3 anni e mezzo fa, ci conferma nella bontà di una scelta che non lavora solo in termini di brand equity ma, anche, di risultati, con crescite di quote sia sul mercato totale della gdo, dove abbiamo raggiunto il 3,4% di share, sia sul segmento “prossimità”, dove siamo arrivati al 12%. Anche l’investimento 2020 cresce notevolmente, passando dai 2 milioni dello scorso anno ai 3,6 complessivi, di cui 600.000 euro destinati a sostenere il digitale che, ovviamente, nel periodo di lockdown, ha visto una forte crescita dell’e-commerce».

[youtube id=ymEthcvcAFE]

L’agenzia creativa

«La campagna prosegue il percorso strategico e creativo che abbiamo intrapreso già da qualche anno, e che punta a valorizzare i plus della marca: relazione, prossimità e italianità. CRAI non è solo geograficamente presente in ogni angolo d’Italia, ma è anche parte attiva di una relazione che punta a valorizzare il territorio e il rispetto delle culture locali. Da qui, l’idea dell’interazione dei personaggi CRAI con le località italiane più suggestive, in un gioco che coinvolge lo spettatore e lo rende partecipe dal primo all’ultimo fotogramma» commenta Vincenzo Vigo, Direttore Creativo e Fondatore di Mosquito.

Il media planning

La campagna è in onda da domenica scorsa in contemporanea su tutte le reti Mediaset e Rai con un primo flight che durerà fino al 4 luglio e una ripresa verso la fine sempre del prossimo mese. In occasione del lancio degli spot, realizzati in animazione 3D da H7-25 Studio, CRAI ha inoltre scelto ShopFully, tech company italiana leader nel Drive-to-Store che connette 30 milioni di consumatori con 250mila negozi intorno a loro, come partner esclusivo per veicolare la campagna digital sull’app DoveConviene. L’adv si riflette inoltre in un soggetto radio, veicolato nei p.v. dell’insegna. La pianificazione è a cura dell’anch’esso confermato Gruppo Mario Mele & Partners.

Credits
Direzione creativa: Vincenzo Vigo
Casa di Produzione: H7-25 Studio
Regia: KCTOO
VFX Supervisors: Andrea Gasparo e Federico Ghirardini
Concept Designer: Giacomo Tappainer, Fabio Farinelli
H7-25 Team: Andrea Gasparo, Federico Ghirardini, Brian Chinnery, Federico Vandin, Gabriel Guerreschi, Francesco Zabot
Matte Painter: Nicole Iacobelli

img
Special Content

Autore: Redazione - 15/11/2018


“Digitale, singolare, femminile”: tutti i numeri del portale verticale DiLei

Pianificare pubblicità su DiLei significa raggiungere un target molto ampio e di pregio. Il magazine infatti è saldamente nel podio dei siti al femminile italiani, con una total digital audience di 4,5 milioni di utenti mensili, di cui il 63 % composto da donne, con un’elevata percentuale di istruzione superiore, pari all’81%. Inoltre, a livello di di profilazione del target, la CRU (Custom Roll Up) Responsabile d’acquisto pesa per DiLei il 72%. Ciò significa che se un inserzionista pianifica una campagna su DiLei va a interessare l’audience più protagonista della spesa delle famiglie italiane. Grazie ai dati di prima parte di Italiaonline, le campagne in audience targeting hanno risultati superiori ai benchmark di mercato, in particolare su alcuni target di eccellenza, tipicamente le fasce d’età più alto spendenti, sia donne che uomini. Relativamente alle campagne in audience targeting su DiLei, la viewability dei formati preroll su desktop è al di sopra dell’80% (dati Moat, set-ott ’18) e la viewability dei formati MPU top su tutti i device è dell’80% (dati IAS, set ’18) per una brand safety complessiva del 98% (dati IAS, 1H ’18). Pianificare su DiLei è possibile in tutti i formati per mezzo dell’offerta che iOL Advertising, la concessionaria di digital adv di Italiaonline, mette a disposizione degli inserzionisti, con ottimi risultati in termini di viewability e completion rate, in un ambiente assolutamente brand-safe.

LEGGI
img
spot

Autore: Redazione - 17/05/2021


The Just Eat Delivery, il connubio tra calcio e cibo celebra Uefa Euro 2021

Una nuova creatività sbarca in Italia per raccontare il perfetto parallelismo tra calcio e cibo e il ruolo di Just Eat nel consegnare ai fan il loro cibo preferito, fornendo la migliore esperienza possibile di food delivery. Just Eat (www.justeat.it), app leader per ordinare online cibo a domicilio in tutta Italia e nel mondo, e parte di Just Eat Takeaway.com, leader mondiale nel mercato della consegna di cibo a domicilio, torna in tv con una nuova campagna sviluppata in occasione di Euro 2021, di cui è partner ufficiale a livello globale. L'obiettivo è di proseguire il percorso di consolidamento del brand come leader di mercato e ispirare a vivere il food delivery come una vera e propria emozione da condividere in ogni occasione. Lo spot, sviluppato sul concept creativo “The Just Eat Delivery”, ha infatti l’obiettivo di rafforzare la percezione di Just Eat come sinonimo di food delivery e top of mind brand capace di rendere speciali tutti i momenti passati da soli o in compagnia. Ecco allora che in occasione della celebrazione della sponsorizzazione del torneo, appuntamento tanto atteso dai tifosi di calcio ma non solo, il brand porta sul grande schermo il perfetto parallelismo tra calcio e cibo, attraverso un mix di immagini che alternano le azioni di una partita di calcio e le fasi del viaggio di un rider per portare il cibo preferito dal ristorante a casa del consumatore. Le richieste di Gigi Protagonista dello spot è la leggenda del calcio Gianluigi Buffon, il quale apre la porta di casa a un ignaro rider che rimane sbalordito nello scoprire che l’ordine è per il campione italiano. Altre icone del calcio saranno protagoniste della campagna "The Just Eat Delivery" per Just Eat Takeway.com in tutta Europa, tra cui Fernando Torres, Virgil van Dijk e Lukas Podolski. Energia positiva “Lo spot nasce dalla volontà di raccontare come il food delivery sia un alleato prezioso per esaltare tutti i momenti di convivialità gustando i propri piatti preferiti”, racconta Tiziana Bernabè, Brand & Partner Marketing Manager di Just Eat in Italia. “Non potevamo pensare a un momento migliore Europei, un appuntamento molto atteso nel quale vogliamo essere al fianco dei nostri clienti nel seguire i match, regalando loro la miglior esperienza possibile attraverso il nostro servizio. Per questo abbiamo voluto dare vita anche a una creatività che, attraverso le immagini e ai suoni, fosse capace di trasmettere quel senso di energia positiva che una partita di calcio e il gustarsi i propri piatti preferiti sono in grado di ispirare”. La campagna è on air nel formato da 15” sulle principali emittenti televisive e sui canali digital. L’idea creativa della campagna è di McCann London e Universal McCann ha curato la pianificazione.

LEGGI

Resta connesso con il nostro network

Vuoi conoscere meglio i nostri prodotti? Indica la tua email per riceverli in promozione gratuita per 1 mese. I dati raccolti non verranno commercializzati in alcun modo, ma conservati nel database a uso esclusivo interno all'azienda.

Inserisci la tua mail

Cliccando “INVIA” acconsenti al trattamento dei dati come indicato nell’informativa sulla privacy