ABBONATI

Citroën: al via l’11 ottobre il lancio tv di C5, nel 2021 arriva C4; budget adv in linea con il 2019

Autore: S Antonini


La casa automobilistica ha presentato l’iniziativa alla Milano Design Week dedicata alla minicar Ami -100% ëlectric; il Responsabile Advertising Davide Nava spiega le strategie pubblicitarie

Citroën partecipa alla Milano Design Week con un progetto dedicato ad Ami -100% ëlectric, la nuova minicar della casa automobilistica francese dedicata alla mobilità urbana, che da novembre sarà messa in vendita esclusivamente online. L’iniziativa è accompagnata da una campagna digital e social curata dalle agenzie di brand, Havas per la creatività e MediaCom per la pianificazione. Per il prossimo anno invece sono allo studio partnership con altri brand per la vendita in bundle.

Sempre Havas e MediaCom cureranno rispettivamente l’adattamento della creatività internazionale (sempre Havas) e la strategia per il lancio della C5 Aircross Hybrid plug-in, il suv del segmento C, che partirà in televisione lunedì 11 ottobre.

Nel gennaio del 2021 tornerà invece la C4 in tutte le sue versioni (benzina, diesel, 100% elettrica) con una pianificazione radio, tv e digital. Il budget di comunicazione rimane in linea con l’anno scorso: «Siamo molto soddisfatti perché nonostante la forte contrazione subìta per via dell’emergenza Covid siamo riusciti a mantenere i livelli di investimento preventivati sebbene concentrati in pochi mesi» commenta Davide Nava, Responsabile Advertising Citroën Italia. A settembre invece è andata on air la comunicazione di C3.

Davide Nava.png

Davide Nava
 
L’allestimento per la Design Week

L’iniziativa dedicata ad Ami sarà in corso fino all’11 ottobre 2020 presso lo Spazio Quattrocento di via Tortona 31. L’allestimento “Time to be my Ami” è stato realizzato insieme al Centro Stile Citroën di Parigi come un percorso immersivo all’interno del mondo di Ami – 100% ëlectric e accompagna il pubblico alla scoperta delle peculiarità di questo oggetto di mobilità urbana, fra innovazione tecnologica, design, accessibilità e facilità di utilizzo.

L’allestimento mette in scena diversi prodotti della collezione Ami in taglia XXL per proporre un aspetto giocoso che enfatizzi il lato ultracompatto e anticonformista di Ami. Il visitatore viene accolto da una “Ami pop” e da una “Ami Vibe” posizionate davanti all'ingresso dell'edificio e, una volta entrato, può osservare una Ami – 100% ëlectric di dimensioni reali ma inserita in una scatola XXL per modellini in miniatura, un contrasto tra la scatola sovradimensionata e il veicolo che dall’interno esprime tutto il suo potenziale per rivoluzionare la mobilità urbana.

Posizionata nella parte laterale è esposta una tazza “Ami XXL” con il logo in arancione. Al suo fianco, sospeso sul muro come una "scultura dispiegata", il cartone che riproduce la sagoma della scatola degli accessori di Ami – 100% ëlectric con cui il cliente può personalizzare la propria Ami, anch’essa in versione gigantesca aperta in tutta la sua superficie. Accanto, la riproduzione in formato XXL dello speaker Ultimate Ears nei colori Ami che diffonde il suono nello spazio espositivo. Infine, un'enorme presa a muro 220 V domestica e la sua presa collegata al cavo creano un percorso che si trasforma in un divano, per sottolineare il tipico comfort Citroën. Completano l’allestimento una zona caffè, un pop up Ami per sedersi all’interno del veicolo, una boutique e sei pannelli alternati a schermi dedicati alle caratteristiche di Ami – 100% ëlectric.

 


img
Special Content

Autore: Redazione - 15/11/2018


“Digitale, singolare, femminile”: tutti i numeri del portale verticale DiLei

Pianificare pubblicità su DiLei significa raggiungere un target molto ampio e di pregio. Il magazine infatti è saldamente nel podio dei siti al femminile italiani, con una total digital audience di 4,5 milioni di utenti mensili, di cui il 63 % composto da donne, con un’elevata percentuale di istruzione superiore, pari all’81%. Inoltre, a livello di di profilazione del target, la CRU (Custom Roll Up) Responsabile d’acquisto pesa per DiLei il 72%. Ciò significa che se un inserzionista pianifica una campagna su DiLei va a interessare l’audience più protagonista della spesa delle famiglie italiane. Grazie ai dati di prima parte di Italiaonline, le campagne in audience targeting hanno risultati superiori ai benchmark di mercato, in particolare su alcuni target di eccellenza, tipicamente le fasce d’età più alto spendenti, sia donne che uomini. Relativamente alle campagne in audience targeting su DiLei, la viewability dei formati preroll su desktop è al di sopra dell’80% (dati Moat, set-ott ’18) e la viewability dei formati MPU top su tutti i device è dell’80% (dati IAS, set ’18) per una brand safety complessiva del 98% (dati IAS, 1H ’18). Pianificare su DiLei è possibile in tutti i formati per mezzo dell’offerta che iOL Advertising, la concessionaria di digital adv di Italiaonline, mette a disposizione degli inserzionisti, con ottimi risultati in termini di viewability e completion rate, in un ambiente assolutamente brand-safe.

LEGGI
img
spot

Autore: Redazione - 05/11/2020


Enel Energia racconta Enel One nella nuova campagna firmata Saatchi & Saatchi

Da ieri, 4 novembre, è on air per quattro settimane la nuova campagna Enel One di Enel Energia, l’offerta di energia verde, con cinque piani tariffari a costo mensile fisso, per le famiglie con il contatore elettronico di seconda generazione. Vantaggiosa, sostenibile e smart, la nuova soluzione di Enel Energia permette di controllare e gestire i consumi con il salvadanaio digitale, direttamente dall’app. L’idea creativa sviluppata da Saatchi & Saatchi nasce da una riflessione sulla situazione attuale che vede le certezze e le abitudini delle famiglie cambiare ogni giorno. Con tono ironico e coinvolgente, lo spot tv illustra i cambiamenti che avvengono: sul lavoro, dove lo smart working ha ormai ridisegnato la routine, in famiglia, dove la digitalizzazione ha reso più smart anche i più grandi, e nel tempo libero, dove sono i figli a dare lezione ai propri genitori. In questo contesto, Enel One rappresenta la certezza di un’energia verde a costo fisso e la tranquillità di una soluzione che, almeno quando si tratta dei consumi, ci permette di tenere tutto sotto controllo. La multisoggetto è declinata su tv, radio, stampa e web con una creatività dinamica che andrà ad intercettare dei target specifici, veicolando di volta in volta dei messaggi personalizzati. La pianificazione web è stata curata dal centro media Starcom, che si aggiudicata la gara relativa e operera insieme a Sapient. Invece per tv, stampa e radio il planning è di Mindshare. Credits Creative Director: Manuel Musilli Art Director: Antonio Penco Copywriter: Marta Curcio Casa di Produzione: Think Cattleya Regia: Bellone&Consonni Fotografo: Daniele Baracco

LEGGI

Resta connesso con il nostro network

Vuoi conoscere meglio i nostri prodotti? Indica la tua email per riceverli in promozione gratuita per 1 mese. I dati raccolti non verranno commercializzati in alcun modo, ma conservati nel database a uso esclusivo interno all'azienda.

Inserisci la tua mail

Cliccando “INVIA” acconsenti al trattamento dei dati come indicato nell’informativa sulla privacy