ABBONATI

Debutta lunedì 7 gennaio su Rai3 Nuovi Eroi, format di Stand by me

Autore: Redazione

Sofia Corradi, protagonista del primo episodio di Nuovi Eroi


Una puntata al giorno per raccontare storie straordinarie di cittadini insigniti dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella con l'Ordine al Merito della Repubblica Italiana

Nuovi Eroi è il nuovo format originale firmato Stand by me in onda su Rai3 dal 7 gennaio, dal lunedì al venerdì in access prime time dalle 20:25. Una puntata al giorno per raccontare storie straordinarie di cittadini insigniti dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella con l'Ordine al Merito della Repubblica Italiana. Trenta straordinarie storie che Stand by me ha raccolto insieme a Rai3 grazie alla preziosa collaborazione con il Quirinale. Tra queste, nella prima settimana, le storie di Sofia Corradi, detta "mamma Erasmus", che si è battuta per la mobilità studentesca europea; Daniela Degiovanni, medico oncologo che per prima, a Casale Monferrato, ha scoperto e portato alla luce i devastanti effetti dell'esposizione all'amianto; Rosario La Rossa, che ha voluto aprire la sua casa editrice dentro il quartiere di Scampia; Esa Abrate, giovanissimo direttore di un'orchestra multietnica che raccoglie ragazzi cresciuti in condizioni difficili; Giuseppe Antoci, stimato funzionario di banca che da Presidente del Parco dei Nebrodi in Sicilia si è trovato a lottare contro la mafia. Cosa hanno in comune tutte queste persone? Sono eroi del nostro tempo. Eroi comuni, sconosciuti al grande pubblico, ma eroi veri, esempio virtuoso per tutto il Paese. Tutti loro sono stati chiamati a una prova, a superare ostacoli, remore, paure e anche i propri limiti per compiere un gesto, sposare una causa, indirizzare la propria vita verso ciò che ritenevano giusto. A volte le vicende che li hanno coinvolti sono salite alla ribalta della cronaca, altre volte no. Tutte le loro storie raccontano uno spaccato reale dell'Italia animata da un profondo senso civico ed esprimono il senso di comunità che definisce una nazione. Sono storie che hanno meritato un riconoscimento, l'Onorificenza dell'Ordine al merito della Repubblica italiana, conferito direttamente dal Presidente della Repubblica. Un Ordine nazionale, istituito nel 1951, destinato a "ricompensare benemerenze acquisite verso la Nazione nel campo delle lettere, delle arti, dell'economia e nel disimpegno di pubbliche cariche e di attività svolte a fini sociali, filantropici ed umanitari, nonché per lunghi e segnalati servizi nelle carriere civili e militari''. Filo conduttore del format  è l'intervista al protagonista, intervallata dalle testimonianze di amici, familiari, colleghi, da immagini fotografiche e video privati dei protagonisti e da repertorio di cronaca, perché le loro vicende s'intrecciano molto spesso con momenti cruciali della nostra storia recente. Il racconto è punteggiato dalla voce fuori campo di Veronica Pivetti, la cui amichevole partecipazione ci guida in ogni storia, mentre i passaggi decisivi della vita del protagonista di puntata sono ricostruiti attraverso suggestivi re-enactement. La sigla del programma è firmata da Paolo Fresu e Emanuele Contis. Chiude ogni puntata la cerimonia di conferimento dell'Onorificenza al Merito Civile svoltasi al Quirinale alla presenza del Presidente Mattarella

Tag:

Tv

img
Special Content

Autore: Redazione - 15/11/2018


“Digitale, singolare, femminile”: tutti i numeri del portale verticale DiLei

Pianificare pubblicità su DiLei significa raggiungere un target molto ampio e di pregio. Il magazine infatti è saldamente nel podio dei siti al femminile italiani, con una total digital audience di 4,5 milioni di utenti mensili, di cui il 63 % composto da donne, con un’elevata percentuale di istruzione superiore, pari all’81%. Inoltre, a livello di di profilazione del target, la CRU (Custom Roll Up) Responsabile d’acquisto pesa per DiLei il 72%. Ciò significa che se un inserzionista pianifica una campagna su DiLei va a interessare l’audience più protagonista della spesa delle famiglie italiane. Grazie ai dati di prima parte di Italiaonline, le campagne in audience targeting hanno risultati superiori ai benchmark di mercato, in particolare su alcuni target di eccellenza, tipicamente le fasce d’età più alto spendenti, sia donne che uomini. Relativamente alle campagne in audience targeting su DiLei, la viewability dei formati preroll su desktop è al di sopra dell’80% (dati Moat, set-ott ’18) e la viewability dei formati MPU top su tutti i device è dell’80% (dati IAS, set ’18) per una brand safety complessiva del 98% (dati IAS, 1H ’18). Pianificare su DiLei è possibile in tutti i formati per mezzo dell’offerta che iOL Advertising, la concessionaria di digital adv di Italiaonline, mette a disposizione degli inserzionisti, con ottimi risultati in termini di viewability e completion rate, in un ambiente assolutamente brand-safe.

LEGGI
img
spot

Autore: Redazione - 05/11/2020


Enel Energia racconta Enel One nella nuova campagna firmata Saatchi & Saatchi

Da ieri, 4 novembre, è on air per quattro settimane la nuova campagna Enel One di Enel Energia, l’offerta di energia verde, con cinque piani tariffari a costo mensile fisso, per le famiglie con il contatore elettronico di seconda generazione. Vantaggiosa, sostenibile e smart, la nuova soluzione di Enel Energia permette di controllare e gestire i consumi con il salvadanaio digitale, direttamente dall’app. L’idea creativa sviluppata da Saatchi & Saatchi nasce da una riflessione sulla situazione attuale che vede le certezze e le abitudini delle famiglie cambiare ogni giorno. Con tono ironico e coinvolgente, lo spot tv illustra i cambiamenti che avvengono: sul lavoro, dove lo smart working ha ormai ridisegnato la routine, in famiglia, dove la digitalizzazione ha reso più smart anche i più grandi, e nel tempo libero, dove sono i figli a dare lezione ai propri genitori. In questo contesto, Enel One rappresenta la certezza di un’energia verde a costo fisso e la tranquillità di una soluzione che, almeno quando si tratta dei consumi, ci permette di tenere tutto sotto controllo. La multisoggetto è declinata su tv, radio, stampa e web con una creatività dinamica che andrà ad intercettare dei target specifici, veicolando di volta in volta dei messaggi personalizzati. La pianificazione web è stata curata dal centro media Starcom, che si aggiudicata la gara relativa e operera insieme a Sapient. Invece per tv, stampa e radio il planning è di Mindshare. Credits Creative Director: Manuel Musilli Art Director: Antonio Penco Copywriter: Marta Curcio Casa di Produzione: Think Cattleya Regia: Bellone&Consonni Fotografo: Daniele Baracco

LEGGI

Resta connesso con il nostro network

Vuoi conoscere meglio i nostri prodotti? Indica la tua email per riceverli in promozione gratuita per 1 mese. I dati raccolti non verranno commercializzati in alcun modo, ma conservati nel database a uso esclusivo interno all'azienda.

Inserisci la tua mail

Cliccando “INVIA” acconsenti al trattamento dei dati come indicato nell’informativa sulla privacy