ABBONATI

Da oggi Tita sceglie soltanto progetti di pubblico interesse

Autore: Redazione


La sigla milanese dopo dieci anni di attività ha deciso di sposare cause sociali siano esse di istituzioni o di aziende private

Fondata nel 2008, l'agenzia milanese Tita ha superato da pochi mesi i dieci anni di attività. È l'occasione per una sfida nuova, e un modo per proseguire dopo dieci anni di innovazione e ricerca. Da quest'anno, infatti, l'agenzia cerca soltanto progetti di pubblico interesse, siano essi di istituzioni o di aziende private. "Crediamo che tutta la comunicazione stia diventando pubblica - dichiara Giuseppe Mazza, fondatore di Tita, da poco nominato Comunicatore dell'anno con il premio Pirella 2019 - e sono sempre più i grandi brand commerciali a indicarlo: l'empowerment femminile di un marchio di assorbenti come Libresse è solo un esempio". Il lancio della nuova identità avviene con una campagna social nella quale delle mani indicano nuove direzioni. Nel primo soggetto, annunciato dal teaser "Tita ha una cosa da dirvi": una mano indica una direzione contraria a quella consueta e il titolo dice "Cambiate strada", rivolgendosi a clienti e responsabili marketing per realizzare progetti che migliorano la comunità. "Pensiamo che la nostra storia dia credibilità a questa svolta - conclude il direttore creativo -. E oggi la nostra scelta dimostra che ci crediamo fino in fondo". La campagna sarà pianificata su stampa specializzata e social. L'art director è Rita Mele


img
Special Content

Autore: Redazione - 15/11/2018


“Digitale, singolare, femminile”: tutti i numeri del portale verticale DiLei

Pianificare pubblicità su DiLei significa raggiungere un target molto ampio e di pregio. Il magazine infatti è saldamente nel podio dei siti al femminile italiani, con una total digital audience di 4,5 milioni di utenti mensili, di cui il 63 % composto da donne, con un’elevata percentuale di istruzione superiore, pari all’81%. Inoltre, a livello di di profilazione del target, la CRU (Custom Roll Up) Responsabile d’acquisto pesa per DiLei il 72%. Ciò significa che se un inserzionista pianifica una campagna su DiLei va a interessare l’audience più protagonista della spesa delle famiglie italiane. Grazie ai dati di prima parte di Italiaonline, le campagne in audience targeting hanno risultati superiori ai benchmark di mercato, in particolare su alcuni target di eccellenza, tipicamente le fasce d’età più alto spendenti, sia donne che uomini. Relativamente alle campagne in audience targeting su DiLei, la viewability dei formati preroll su desktop è al di sopra dell’80% (dati Moat, set-ott ’18) e la viewability dei formati MPU top su tutti i device è dell’80% (dati IAS, set ’18) per una brand safety complessiva del 98% (dati IAS, 1H ’18). Pianificare su DiLei è possibile in tutti i formati per mezzo dell’offerta che iOL Advertising, la concessionaria di digital adv di Italiaonline, mette a disposizione degli inserzionisti, con ottimi risultati in termini di viewability e completion rate, in un ambiente assolutamente brand-safe.

LEGGI
img
spot

Autore: D Sechi - 21/05/2019


Un diamante è per sempre, in Botswana ancora di più

"The Light at Start of Everything" è un poema visivo scritto da Iain Thomas per The Okavango Blue of Botswana, un Deep Blue Diamond da 20 carati straordinariamente raro ed estremamente prezioso. Il film esplora l'origine della pietra e la magica terra incontaminata a cui appartiene. In contrasto con l'esistenza di 3 miliardi di anni della pietra, riflette sulla natura transitoria delle nostre vite umane e ci ricorda che la luce all'interno del diamante è la stessa che esiste in noi. Veniamo tutti da qualcosa di eterno. E l'Okavango Blue è un modo per tenere quel "qualcosa" nelle nostre mani. Il film presenta gli abitanti del Botswana, perché la pietra appartiene a loro e tutti i proventi dell'asta, che avverrà entro la fine dell'anno a Christie's, torneranno nell'economia di questo piccolo paese africano. La firma è di TBWA.

LEGGI

Correlati

img
agenzie

Autore: Redazione - 13/05/2019


Il Gruppo Roncaglia cura il portale EyeOnBuy, progetto per il dialogo fra cittadini e imprese

Il Gruppo Roncaglia ha curato il progetto del portale EyeOnBuy, promosso dall’associazione no profit NeXt-Nuova economia per tutti, mirato a valorizzare la responsabilità sociale delle imprese attraverso il dialogo diretto con i cittadini. Il portale è stato definitivamente varato a fine marzo scorso, nell’ambito del primo al Festival Nazionale dell’Economia Civile che si è svolto a Firenze, nel Salone dei Cinquecento di Palazzo Vecchio. Chi è NeXt Nata per promuovere e realizzare un’economia più inclusiva, partecipata e sostenibile, NeXt è una rete che oggi unisce oltre 40 organizzazioni nazionali e locali (università e organizzazioni formative, sindacati, associazioni ambientaliste e di consumatori, di imprese sostenibili) ed è guidata da un Comitato tecnico scientifico presieduto dal prof. Leonardo Becchetti, docente di Economia politica presso l'Università di Roma Tor Vergata. Il Comitato Promotori di EyeOnBuy annovera, tra gli altri, Jeffrey Sachs, economista americano e guru dello sviluppo sostenibile. Portale e app EyeOnBuy è sia il nome dello strumento online di valutazione collettiva (il portale), che consente il rating di sostenibilità - sociale, ambientale e fiscale - delle imprese grazie a un meccanismo di interazione tra l’autovalutazione delle aziende ed il monitoraggio della società civile, sia della StartUp Innovativa a Vocazione Sociale, creata per la gestione del portale e della Community di riferimento. I compiti sviluppati dall’agenzia Il Gruppo Roncaglia ha accompagnato NeXt e poi EyeOnBuy Community Impresa Sociale nella consulenza sull’intero progetto, di cui ha curato identity e comunicazione: ha ideato e realizzato l’immagine coordinata di EyeOnBuy (logo, payoff, elementi di identità visiva), i materiali per la promozione; il sito di presentazione del progetto e  l’elaborazione grafica del portale finale. Ha inoltre realizzato la video infografica che illustra la filosofia del progetto.

LEGGI
img
agenzie

Autore: Redazione - 02/05/2019


RED Robiglio&Dematteis inaugurano la unit RED Digital

Red Robiglio&Dematteis ha scelto di diventare più grande e di allargare le proprie competenze all’intero ambito digital: dall’ analisi dei dati alla digital strategy, dalla realizzazione di creatività e contenuti alle strategie media. Questa scelta nasce dalla necessità delle aziende di avere totale coerenza strategico-creativa tra online e offline e di avere un maggiore tasso di innovazione in termini di digital marketing. Un percorso più preciso, fluido, flessibile che porta a piattaforme di comunicazione più efficaci. L’agenzia lancia così RED Digital e  lo fa attivando una partnership con M2 Consultancy (come anticipato dal DailyMedia il 30 aprile) Manuela Colombini e Massimiliano Rossi M2 Consultancy significa Manuela Colombini, Digital Strategist, e Massimiliano Rossi, Operation & Innovation Manager, ovvero due dei migliori professionisti italiani del digital marketing. Vent’anni di esperienza, in Italia e all’estero, al fianco di grandi brand fin dagli albori dell’era digitale. Obiettivi L’obiettivo è supportare le aziende analizzando e lavorando su big e small data, sviluppando modelli di business e realizzando nuovi prodotti digitali. Un lavoro che è già iniziato su diversi brand e che include: sviluppo strategico di tutti gli aspetti del digital marketing, realizzazione di piattaforme per analisi small data & big data, strumenti di analisi performance degli influencer marketing (proprietari), Operation Digital, pianificazione e investimenti media. Le dichiarazioni dei due protagonisti Massimiliano Rossi dichiara: "Siamo molto contenti. Abbiamo stabilito con RED un rapporto professionale e umano importante che ci permette di portare valore aggiunto alle aziende, proprio in termini consulenziali, che è il modello vincente di RED. Siamo già operativi su diversi progetti con l’obiettivo di portare innovazione nella lettura delle future dinamiche digitali”. Paolo Dematteis: “E’ un passo fondamentale che abbiamo cercato e curato per due anni. Siamo felici di collaborare con Manuela e Massimiliano perché sono due eccellenti professionisti della comunicazione ancor prima di essere due esperti di digital marketing. Da oggi RED è più grande e più forte senza perdere i suoi connotati: una società di consulenza di comunicazione fatta di professionisti di prima classe che sanno offrire sempre un servizio di prima classe”. L’agenzia al lavoro I brand su cui RED Robiglio&Dematteis sta lavorando: Aia, Gruppo Veronesi, Muller Italia, Sorgenia, Gruppo Tenacta, Imetec, Bellissima Italia, Soldo.com.

LEGGI
img
agenzie

Autore: S Antonini - 30/04/2019


RED Robiglio&Dematteis cresce con l’offerta digitale, arrivano Manuela Colombini e Massimiliano Rossi

La RED Robiglio&Dematteis punta sul digitale con l’ingresso di Manuela Colombini e Massimiliano Rossi in qualità, rispettivamente, di digital strategist e small data analyst. A cinque anni dalla nascita, la RED si ingrandisce con due competenze nel campo delle nuove professioni digitali, «assecondando una richiesta che arriva dalle aziende» spiega Riccardo Robiglio, fondatore della boutique creativa insieme a Paolo Dematteis. Colombini e Rossi hanno già all’attivo collaborazioni con la RED per quanto riguarda le attività digital in generale, «e ora si uniscono a noi rafforzando il nostro gruppo di consulenza con le loro competenze sviluppate in grandi agenzie come Manuela Colombini (tra cui JWT, ndr) e nelle telco, come Rossi». L’obiettivo è implementare l’offerta della RED, in un’ottica che tiene conto lo spostamento di investimenti – «nell’ordine anche del 30%» - dall’advertising tradizionale a iniziative digitali. La RED ha all’attivo clienti come Gruppo Veronesi, AIA, Sorgenia, Muller, Imetec, Bellissima, Soldo. 

LEGGI

Resta connesso con il nostro network

Vuoi conoscere meglio i nostri prodotti? Indica la tua email per riceverli in promozione gratuita per 1 mese. I dati raccolti non verranno commercializzati in alcun modo, ma conservati nel database a uso esclusivo interno all'azienda.

Inserisci la tua mail

Cliccando “INVIA” acconsenti al trattamento dei dati come indicato nell’informativa sulla privacy