ABBONATI

Perrigo Italia e Zenith Italy presentano il nuovo Bio-Oil Gel Pelle Secca

Autore: Redazione

Andrea Di Fonzo, Ceo di Zenith


Dopo una prima fase di lancio nelle prime settimane di gennaio, la comunicazione televisiva è tornata on air da domenica 27 gennaio per due settimane con spot tabellari da 15 e 10 secondi e iniziative speciali

Perrigo Italia, in collaborazione con Zenith Italy, ha ideato una campagna di comunicazione per accompagnare il lancio in Italia di Bio-Oil Gel Pelle Secca creare awareness intorno alle sue proprietà e incentivarne l’acquisto. Insieme hanno studiato un progetto di comunicazione integrato basato sulla video strategy, con utilizzo dei mezzi TV e digital, e supportato da una strutturata attività social, la creatività per la parte ATL della campagna è stata, invece, curata internamente. Nello specifico, la comunicazione mira a raggiungere nuovi cluster di target, raccontando i benefit di Bio-Oil Gel Pelle Secca e differenziandosi da Bio-Oil olio per la cura della pelle, presente sul mercato italiano da diversi anni a cui il target femminile 25-54 anni è già fidelizzato. L’agenzia di comunicazione Ideal, in partnership con brandstories, agenzie scelte dopo gara per questo specifico progetto, ha creato l’inedito format di presentazione del prodotto - Salotto Bio-Oil - e ha costruito la strategia digital e il piano di influencer marketing. Ha partecipato alla realizzazione del progetto anche l’Agenzia Della Nesta, che si occupa del concept e della gestione del sito web e dei canali social di Bio-Oil.
La strategia
Dopo una prima fase di lancio nelle prime settimane di gennaio, la comunicazione televisiva è tornata on air da domenica 27 gennaio per due settimane con spot tabellari da 15 e 10 secondi e iniziative speciali. Coinvolte le emittenti TV generaliste e digitali con focus su posizionamenti premium e selezione di canali e programmi con maggiore appeal sul mondo femminile. Lato digital, la video strategy si integra con la pianificazione di pre-roll profilati. L’attività social, on air dalla fine del 2018 e in continuità fino a dicembre 2019, coinvolge Facebook e Instagram con una campagna di brand ambassador e un piano di influencer marketing. È stato inoltre affidato alla giovane artista e influencer Giulia Bernardelli, in arte Bernulia, il compito di realizzare delle illustrazioni ad hoc, diffuse sui social, per evidenziare ed esaltare la texture rosa del prodotto.   Ideal crea un format inedito per il lancio di Bio-Oil Gel Pelle Secca, in collaborazione con brandstories Perrigo ha scelto Ideal per costruire concept e campagna integrata di lancio in Italia del nuovo rivoluzionario prodotto Bio-Oil Gel Pelle Secca. Ideal ha scelto un format non convenzionale: è nato così Salotto Bio-Oil. Nella prima metà di ottobre 2018, il brand ha invitato in due eventi separati farmaciste selezionate, giornaliste, blogger e influencer in luoghi intimi e raccolti, per incontrarsi e confrontarsi su temi attuali e sui valori di Bio-Oil, in un dibattito moderato dall’autrice e conduttrice televisiva Daniela Collu. Partendo domande intorno a “Storie di pelle” e “Storie di piccole e grandi rivoluzioni quotidiane” le partecipanti hanno condiviso le proprie esperienze partecipando allo Storyshow in prima persona.
Salotto Bio-Oil
Due settimane prima della presentazione, ad alcune farmaciste, è stato inviato il prodotto per una prova in anteprima. Alla fine dello Storyshow sono stati realizzati 5 video clip con brevi interviste per i canali social in cui raccontano in maniera spontanea la propria esperienza e le impressioni sul prodotto. Dalla partecipazione delle giornaliste, invece, sono nati interventi social di grande impatto che hanno contribuito al successo dell’operazione. Tutto il progetto è nato in sinergia con brandstories, agenzia specializzata in storytelling e branded entertainment che progetta e realizza iniziative e contenuti branded per web, tv e radio. Dall’incontro tra Ideal e gli autori di brandstories, scelti dopo gara da Perrigo Italia per il progetto condiviso, è nata una sinergia virtuosa destinata sicuramente a proseguire in maniera costruttiva.
I credits:
Per Ideal:
Managing Director: Giorgia Tosato
Copy Strategist: Francesca Valente
Graphic Designer:: Daniela Sabba, Ankita Bhasme
Direzione Clienti: Riccardo Giacobini
Senior Account Manager: Barbara Turcati
Head of Digital and Social Media Manager: Nicola Pasianot
Digital Project Manager: Valentina Viecca
Per brandstories
Direzione Creativa: Shahin Javidi
Executive Producer: Alessia Cicuto
Regia: Riccardo Pittaluga
Set Photographer: Valeria Mottaran

img
Special Content

Autore: Redazione - 15/11/2018


“Digitale, singolare, femminile”: tutti i numeri del portale verticale DiLei

Pianificare pubblicità su DiLei significa raggiungere un target molto ampio e di pregio. Il magazine infatti è saldamente nel podio dei siti al femminile italiani, con una total digital audience di 4,5 milioni di utenti mensili, di cui il 63 % composto da donne, con un’elevata percentuale di istruzione superiore, pari all’81%. Inoltre, a livello di di profilazione del target, la CRU (Custom Roll Up) Responsabile d’acquisto pesa per DiLei il 72%. Ciò significa che se un inserzionista pianifica una campagna su DiLei va a interessare l’audience più protagonista della spesa delle famiglie italiane. Grazie ai dati di prima parte di Italiaonline, le campagne in audience targeting hanno risultati superiori ai benchmark di mercato, in particolare su alcuni target di eccellenza, tipicamente le fasce d’età più alto spendenti, sia donne che uomini. Relativamente alle campagne in audience targeting su DiLei, la viewability dei formati preroll su desktop è al di sopra dell’80% (dati Moat, set-ott ’18) e la viewability dei formati MPU top su tutti i device è dell’80% (dati IAS, set ’18) per una brand safety complessiva del 98% (dati IAS, 1H ’18). Pianificare su DiLei è possibile in tutti i formati per mezzo dell’offerta che iOL Advertising, la concessionaria di digital adv di Italiaonline, mette a disposizione degli inserzionisti, con ottimi risultati in termini di viewability e completion rate, in un ambiente assolutamente brand-safe.

LEGGI
img
spot

Autore: Redazione - 06/08/2020


Hasbro con RCS per portare i giochi in scatola direttamente nell’edicola sotto casa

Che sia al mare, in montagna o in città quest’anno le vacanze estive saranno all’insegna del divertimento “a portata di mano”. Hasbro in collaborazione con il gruppo editoriale RCS lancia un’iniziativa inedita per garantire un intrattenimento senza fine e senza confini. I grandi classici Hasbro Gaming saranno infatti a disposizione in tutte le edicole per la prima volta in formato originale, con La Gazzetta dello Sport e Oggi. L’azione dell’azienda, leader nel settore dell’entertainment e del grande gruppo editoriale RCS, è volta a promuovere un divertimento alla portata di tutti senza limiti, che si avvicina alla quotidianità delle famiglie italiane privilegiando un canale che lavora proprio sulla prossimità. La collana prevede uscite a cadenza settimanale dei titoli più amati da adulti e bambini. Laprima uscita, acquistabile in edicola al prezzo di 14,99 euro, è il mitico Forza4, gioco in scatola che raccoglierà tutte le famiglie intorno a un tavolo o, perché no, sotto l’ombrellone. A seguire, fino a ottobre, tutti gli appassionati troveranno nella propria edicola di fiducia altri celebri board games tra cui l’intramontabile Monopoly, gli iconici L’allegro Chirurgo e Indovina Chi? E ancora Cluedo, Taboo e Twister. Un totale di 12 giochi. L’attività sarà supportata da una campagna media con uno spot di 15’’ on air sui canali Mediaset, RAI e La7+ e campagna stampa sulle testate RCS di riferimento. 

LEGGI

Correlati

img
campagne

Autore: Redazione - 06/08/2020


Corepla su TikTok con #DifferenziaConCorepla e la firma di intarget

Con 20 bottiglie di plastica si fa una felpa in pile, con 67 bottiglie dell’acqua si fa l’imbottitura di un piumino matrimoniale, con 11 flaconi del latte si fa un annaffiatoio: sono questi alcuni messaggi presenti nei video della campagna #DifferenziaConCorepla in cui 7 noti tiktokers, hanno realizzato per raccontare in modo semplice, ai propri coetanei, come imparare a riconoscere gli imballaggi in plastica e sensibilizzare sull’importanza del riciclo. Vincere la diffidenza Un progetto realizzato da intarget, partner per la consulenza strategica nel marketing digitale, che dopo aver accompagnato Corepla su Instagram nel 2019, lancia in questo 2020 il Consorzio anche su TikTok, regno dei teenagers italiani. Il canale è stato scelto per raggiungere e dialogare con i 16-24enni, la generazione Z: un pubblico a cui serve un linguaggio fresco e totalmente anticonvenzionale, che da un lato mostra segni di apertura ma dall'altro è alla ricerca di autenticità diffidando delle operazioni classiche di advertising messe in atto dai brand. Pubblico molto selettivo “Abbiamo ideato strategia, creatività, coordinamento e adv per aiutare Corepla a comunicare su una piattaforma che ad aprile contava +151% rispetto al dicembre precedente, nella sola Italia. Parliamo di un social che diventa importante presidiare se il messaggio deve arrivare a un pubblico giovane, ma difficile da raggiungere perché molto selettivo”, afferma Nicola Tanzini, CEO e founder di intarget. “Tik Tok è entrata pienamente a far parte delle piattaforme in cui intarget è in grado di offrire ai clienti supporto strategico, per le proprie campagne di comunicazione organiche o sponsorizzate. Dopo un periodo di formazione, che ha visto coinvolti vari team intarget, oggi siamo tra i pochi partner italiani della piattaforma. Ci fa particolarmente piacere questo progetto con Corepla che porta un contenuto educational in una piattaforma di entertainment, facendo cadere le barriere tradizionali tra ciò che è ludico e ciò che è serio”. Differenze Obiettivo di Corepla è insegnare alle future generazioni, agli adulti di domani, come fare correttamente la raccolta differenziata degli imballaggi in plastica, così da comprendere che è un materiale prezioso e, se correttamente raccolto e non disperso nell'ambiente, può ridare nuova vita a oggetti di quotidiana utilità. Il Consorzio vuole poi far comprendere l’importante differenza tra un imballaggio - che va conferito nella raccolta della plastica - e un non-imballaggio - che a oggi va conferito nell’indifferenziato. Quasi 4 milioni di views Per raccontare in modo chiaro questo aspetto, sono stati coinvolti - grazie al supporto di CreationDose, partner specializzato in progetti di coinvolgimento della GenZ e produzione di video UGC - i tiktoker Martina Rinaldi, Alessia Lanza, Anna Roseciati, Riccardo Aldigheri, Martina Brondin, Serena Puppo e Noemi Mortella. Si tratta di 7 influencer molto attivi su questo specifico social che in 10 brevi video, con i rispettivi stili che li caratterizzano, saranno presenti sulla piattaforma TikTok.  La campagna ha già totalizzato oltre 3,8 milioni di video views.

LEGGI
img
campagne

Autore: V Parazzoli - 27/07/2020


Europe Energy: lancia il nuovo spot per WITHU in collaborazione con Mediaset e diventa main sponsor del Monza Calcio

WITHU, brand commerciale del Gruppo Europe Energy che fornisce luce, gas, fibra e mobile a privati ed aziende, lancia il suo nuovo spot che andrà in onda sulle reti Mediaset ancora per 2 settimane dopo l’esordio in quella che si è appena conclusa. Nel commercial viene presentata l’offerta commerciale di WITHU, unico fornitore per tutti i servizi di casa e azienda (luce, gas, internet in fibra e connessione mobile in 4G). Lo spot è occasione anche del lancio della nuova testimonial del brand, la modella e influencer classe 1999 Sara Soldati, che canta un orecchiabile versetto sulla falsariga del precedente spot di successo dove Franco Morbidelli intonava una canzone sulla base di un noto successo musicale. La pianificazione della campagna, così come la curatela e produzione del video, è stata affidata direttamente a Publitalia, con la regia di Michele Bizzi di Kinedimorae. Strategie di crescita Intanto, il brand ha annunciato anche che sarà sulle maglie del Monza calcio come main sponsor per la prossima stagione. “La passione di WITHU per lo sport non conosce confini - ha commentato il Presidente e fondatore della Smart MultiUtility Company Matteo Ballarin -. Nel Monza Calcio ritroviamo la stessa passione, l’energia e la mentalità vincente che ci contraddistingue. Siamo entusiasti, dunque, di entrare a far parte di questa famiglia, e condividiamo con la società, il presidente Silvio Berlusconi e l’A.D. Adriano Galliani l’obiettivo: arrivare in Serie A e competere con i migliori, come facciamo noi ogni giorno da piccola realtà contro i giganti del nostro settore”. Il Gruppo Europe Energy è stato fondato nel 2007. La crescita vertiginosa dei fatturati e dei volumi commercializzati l’hanno reso fin dalle sue origini una delle società italiane maggiormente dinamiche e innovative del mercato europeo dell’energia elettrica e del gas. Attraverso i trading floor di Verona (con Europe Energy Spa) e di Belgrado (con LE Trading), opera su tutte le principali Borse dell’energia europee, su tutte le piattaforme OTC e sui maggiori Gas HUB continentali. A fine 2014 il Gruppo è entrato nel mercato della vendita di energia elettrica e gas ai clienti finali portando una forte innovazione con il contatto con il cliente, nell’offerta commerciale, nei sistemi informatici e nella presenza sul territorio. Nel 2019 per l’Italia nasce il brand commerciale WITHU. In futuro, il Gruppo avrà altri servizi nel mondo IOT, per la sicurezza, per la salute e altro ancora che siano rilevanti per i clienti ed espanderà la strategia anche sui mercati esteri dove è già presente (Romania, Croazia, Slovenia e Serbia) e su altre aree in fase di valutazione.

LEGGI
img
campagne

Autore: V Parazzoli - 23/06/2020


CRAI unisce l’Italia con il valore della prossimità: on air la nuova campagna istituzionale firmato da Mosquito; il budget 2020 cresce a oltre 3,5 milioni

È on air la nuova campagna istituzionale di CRAI, Gruppo storico della distribuzione moderna attivo in Italia da quasi cinquant’anni. Per quanto riguarda la tv, gli spot, tre diversi soggetti da 30”, raccontano l’impegno che l’insegna si prende ogni giorno, preparandosi tutte le mattine per l’appuntamento più importante, cioè quello con i clienti. La nuova adv firmata da Mosquito, che ne è ormai da anni partner consolidato, trasmette – attraverso l’attenzione per i propri clienti - il valore della prossimità, da sempre nel DNA di CRAI che, oggi più che mai, diventa ancora più centrale per il territorio. I protagonisti sono ancora i noti personaggi animati del format, creati con la tecnologia 3D. I tre soggetti sono accomunati da un fil rouge: un viaggio tra le migliori tradizioni e città italiane in cui le persone di CRAI si preparano con gioia allo speciale appuntamento che hanno ogni giorno con i propri clienti. Si parte dall’uomo che prepara il caffè con una tipica caffettiera napoletana posta sul Vesuvio, che diventa qui un forno rovente, passando per Torino, dove viene mostrato il rito italiano del caffè mattutino e la Mole Antonelliana si trasforma in una zuccheriera. E ancora, con l’acqua della Fontana di Trevi una donna si lava il viso per svegliarsi e affrontare al meglio una giornata al servizio delle persone; così come la terra della piazza di Siena diventa il make-up perfetto per illuminare il volto, l’innevato Monte Cervino, invece, una morbida schiuma da barba e i bergamotti calabresi un fresco profumo da spruzzare come tocco finale prima di presentarsi all’appuntamento con il lavoro e, prima di tutto, con le persone. Alla fine, due mani spazzano via le nuvole nel cielo, aprendo la visuale sull’alba di una città che si sta ancora risvegliando, mentre i personaggi e il furgoncino CRAI sono già pronti ad accoglierla. Il commento «La prossimità è un valore radicato nella nostra storia. Sentiamo l’esigenza di diffonderlo e ricordarne l’importanza, che diventa centrale in questo momento storico – spiega a DailyMedia Mario La Viola, Direttore Marketing, Format, Rete e Sviluppo del Gruppo CRAI Secom –. Vogliamo inoltre trasmettere l’impegno che, da Nord a Sud, mettiamo quotidianamente al servizio dei nostri clienti, un appuntamento che non abbiamo mai saltato e per cui ci prepariamo con cura e attenzione, ogni giorno. I personaggi sono vestiti con la divisa di CRAI ma, grazie a un gioco creativo, vestono anche il territorio stesso: un inno all’Italia che, noi, ce la sentiamo addosso. Infine, tradizione e innovazione si uniscono in un binomio che arricchisce: il primo rappresentato dal valore della prossimità, che dialoga con il secondo, quello dell’innovazione tecnologica adottata per l’animazione dei personaggi CRAI. Prossimità quindi ha un doppio valore, quello emotivo di vicinanza ai consumatori in termini di servizio e offerta ma, anche, proprio quello fisico, legato al fatto che il 70% dei nostri circa 2.000 p.v. hanno il formato di prossimità e sono integrati nel territorio in cui operano grazie anche all’impegno degli imprenditori affiliati, cui pure si rivolge la campagna, così come abbiamo già fatto in fase di lockdown con gli annunci “Un cuore di grazie”. Il feedback che ci viene dalla scelta creativa del 3D, realizzata con cura artigianale, con 10 milioni di visualizzazioni e centinaia di migliaia di commenti positivi ottenuti da quando abbiamo lanciato il format 3 anni e mezzo fa, ci conferma nella bontà di una scelta che non lavora solo in termini di brand equity ma, anche, di risultati, con crescite di quote sia sul mercato totale della gdo, dove abbiamo raggiunto il 3,4% di share, sia sul segmento “prossimità”, dove siamo arrivati al 12%. Anche l’investimento 2020 cresce notevolmente, passando dai 2 milioni dello scorso anno ai 3,6 complessivi, di cui 600.000 euro destinati a sostenere il digitale che, ovviamente, nel periodo di lockdown, ha visto una forte crescita dell’e-commerce». [youtube id=ymEthcvcAFE] L’agenzia creativa «La campagna prosegue il percorso strategico e creativo che abbiamo intrapreso già da qualche anno, e che punta a valorizzare i plus della marca: relazione, prossimità e italianità. CRAI non è solo geograficamente presente in ogni angolo d’Italia, ma è anche parte attiva di una relazione che punta a valorizzare il territorio e il rispetto delle culture locali. Da qui, l’idea dell’interazione dei personaggi CRAI con le località italiane più suggestive, in un gioco che coinvolge lo spettatore e lo rende partecipe dal primo all’ultimo fotogramma» commenta Vincenzo Vigo, Direttore Creativo e Fondatore di Mosquito. Il media planning La campagna è in onda da domenica scorsa in contemporanea su tutte le reti Mediaset e Rai con un primo flight che durerà fino al 4 luglio e una ripresa verso la fine sempre del prossimo mese. In occasione del lancio degli spot, realizzati in animazione 3D da H7-25 Studio, CRAI ha inoltre scelto ShopFully, tech company italiana leader nel Drive-to-Store che connette 30 milioni di consumatori con 250mila negozi intorno a loro, come partner esclusivo per veicolare la campagna digital sull’app DoveConviene. L’adv si riflette inoltre in un soggetto radio, veicolato nei p.v. dell’insegna. La pianificazione è a cura dell’anch’esso confermato Gruppo Mario Mele & Partners. Credits Direzione creativa: Vincenzo Vigo Casa di Produzione: H7-25 Studio Regia: KCTOO VFX Supervisors: Andrea Gasparo e Federico Ghirardini Concept Designer: Giacomo Tappainer, Fabio Farinelli H7-25 Team: Andrea Gasparo, Federico Ghirardini, Brian Chinnery, Federico Vandin, Gabriel Guerreschi, Francesco Zabot Matte Painter: Nicole Iacobelli

LEGGI

Resta connesso con il nostro network

Vuoi conoscere meglio i nostri prodotti? Indica la tua email per riceverli in promozione gratuita per 1 mese. I dati raccolti non verranno commercializzati in alcun modo, ma conservati nel database a uso esclusivo interno all'azienda.

Inserisci la tua mail

Cliccando “INVIA” acconsenti al trattamento dei dati come indicato nell’informativa sulla privacy