ABBONATI

Birra Collesi ritorna su Rai Uno come sipario di Amadeus. La firma è di Omnia Comunicazione

Autore: Redazione


Dal 14 gennaio riparte la comunicazione tv del birrificio artigianale italiano più premiato nel mondo, on-air per 4 mesi fino ad aprile con un formato da 5” e planning interno

Da lunedì 14 gennaio e fino ad aprile, Birra Collesi torna su Rai Uno in un segmento del palinsesto fra i più importanti: il brand inviterà alla visione del programma di Amadeus “I soliti ignoti”, dopo il tg delle 20, e ne saluterà il pubblico in chiusura della trasmissione, alle 21.20 con un formato da 5”, pianificato internamente. Come già negli ultimi due anni, l’artigianale italiana conferma la sua presenza sull’ammiraglia Rai, nella stessa fascia oraria (access prime time) che negli ultimi anni l’ha portata agli occhi di milioni di telespettatori. Non solo il birrificio artigianale italiano più premiato nel mondo, Collesi è anche quello ad aver condotto per primo, nella sua categoria, una campagna di spot sulle grandi reti tv nazionali. Dopo l’esordio nel 2015 con la prima campagna su La7, ripetuta l’anno successivo insieme a un vasto circuito di sale cinematografiche Uci Cinemas in tutta Italia, l’azienda dal 2017 conduce campagne sulla Rai.
Lo spot Ideato da Omnia Comunicazione, agenzia di riferimento dell’azienda dal 2015, che ne ha curato anche la realizzazione, lo spot di birra Collesi ha l'obiettivo di rafforzare il posizionamento del brand come “L’artigianale italiana”, per citare il payoff, dichiarando non solo l’identità di una birra prodotta seguendo i dettami della migliore tradizione Made in Italy ma, soprattutto, la denominazione “artigianale” come alto valore aggiuntoavvalorato dal recente riconoscimento ai World Beer Awards, che hanno decretato Collesi fra le “world’s best beers” dell’anno. Giuseppe Collesi, presidente e fondatore dell’azienda, esprime la sua soddisfazione: «La tv è ancora un mezzo fondamentale, anche nell’era digitale E i risultati ce lo dimostrano: grazie alla presenza in televisione in questi anni abbiamo avuto ottimi riscontri non solo a livello di sell-in ma anche sell-out. Entrare nelle case degli spettatori per parlare di alta artigianalità Made in Italy, per un prodotto di largo consumo come la birra, è una scelta di successo in una fase in cui il consumatore è sempre più attento alla qualità anche nelle sue decisioni di acquisto quotidiane».    

img
Special Content

Autore: Redazione - 15/11/2018


“Digitale, singolare, femminile”: tutti i numeri del portale verticale DiLei

Pianificare pubblicità su DiLei significa raggiungere un target molto ampio e di pregio. Il magazine infatti è saldamente nel podio dei siti al femminile italiani, con una total digital audience di 4,5 milioni di utenti mensili, di cui il 63 % composto da donne, con un’elevata percentuale di istruzione superiore, pari all’81%. Inoltre, a livello di di profilazione del target, la CRU (Custom Roll Up) Responsabile d’acquisto pesa per DiLei il 72%. Ciò significa che se un inserzionista pianifica una campagna su DiLei va a interessare l’audience più protagonista della spesa delle famiglie italiane. Grazie ai dati di prima parte di Italiaonline, le campagne in audience targeting hanno risultati superiori ai benchmark di mercato, in particolare su alcuni target di eccellenza, tipicamente le fasce d’età più alto spendenti, sia donne che uomini. Relativamente alle campagne in audience targeting su DiLei, la viewability dei formati preroll su desktop è al di sopra dell’80% (dati Moat, set-ott ’18) e la viewability dei formati MPU top su tutti i device è dell’80% (dati IAS, set ’18) per una brand safety complessiva del 98% (dati IAS, 1H ’18). Pianificare su DiLei è possibile in tutti i formati per mezzo dell’offerta che iOL Advertising, la concessionaria di digital adv di Italiaonline, mette a disposizione degli inserzionisti, con ottimi risultati in termini di viewability e completion rate, in un ambiente assolutamente brand-safe.

LEGGI
img
spot

Autore: Redazione - 22/03/2019


The Lift

La più classica delle scene cinematografiche diviene il centro del nuovo spot di Bianco, brand di calzature danese nato nel 1987. L’ascensore - The Lift - è il luogo ideale per raccontare una storia, una storia che come tante vede protagonisti un ragazzo e una ragazza che non hanno il coraggio di parlarsi e di rivelarsi l’attrazione reciproca. “Esci fuori dalla tua testa”, è questo l’invito finale del commercial da quasi 5 minuti, realizzato dall’agenzia &Co.. Uno spot davvero davvero emozionante che ci fa immedesimare con i protagonisti.

LEGGI

Correlati

img
campagne

Autore: Redazione - 25/03/2019


Alessi sceglie Friendz per raccontare le Icone

Alessi, azienda di punta tra le Fabbriche del Design Italiano a livello internazionale, ha scelto Friendz per avvicinarsi ancora di più alle persone. Friendz ha coinvolto la sua community di 270.000 persone comuni in un’attività fotografica User Generated Content per raccontare come, grazie alle Icone di Alessi, si possa ritrovare la sensazione di casa in qualsiasi parte del mondo. Sentirsi sempre a casa Con gli oggetti selezionati, Alessi desidera portare nelle case delle persone le sue icone, non solo oggetti di design senza tempo, capaci di trasmettere emozioni, ma anche prodotti pratici e funzionali. Gli scatti creativi degli utenti Friendz conquisteranno Instagram con l’hashtag #misentoacasa e mostreranno tutti i luoghi lontani da casa in cui, con le icone Alessi, ci si può sentire a proprio agio. Le immagini scontornate della celebre caffettiera di Richard Sapper, dello spremiagrumi di Philippe Starck e di altre icone senza tempo saranno le protagoniste delle foto degli utenti che racconteranno nel commento quanto quell’oggetto riesca a farli sentire a casa. “Mi sento a casa” è una campagna che permette di raccontare l’importanza di Alessi attraverso gli scatti e le storie delle persone.

LEGGI
img
campagne

Autore: Redazione - 24/03/2019


Yes I AM promuove l’offerta della rete FTTH di Open Fiber a Bari

Open Fiber promuove l’offerta della rete FTTH a Bari con una pianificazione mirata attraverso affissione,maxi-poster, stampa quotidiana, web e street-marketing. L’operazione prevede una comunicazione a sostegno della Fibra FTTH attraverso la spettacolarizzazione del suo segno identificativo: il bollino verde con la F bianca che da gennaio 2019 è stato reso obbligatorio dall’AgCom, che “contaminerà” scherzosamente i simboli più familiari della vita quotidiana. L’attività di comunicazione - curata dall'agenzia Yes I AM - invita la cittadinanza di Bari a verificare la copertura del singolo quartiere o condominio e sarà accompagnata da una distribuzione capillare di wobbler nelle caselle postali degli indirizzi coperti. Infine, in alcuni bar delle vie raggiunte dalla rete FTTH Open Fiber i clienti avranno l'inedita sorpresa di trovare un caffè offerto da Open Fiber.

LEGGI
img
campagne

Autore: Redazione - 24/03/2019


Proposte e CasaOz: tornano on air Luciana Littizzetto e Claudio Bisio con l’sms solidale 45583

Prosegue la collaborazione tra Proposte e CasaOz: l’agenzia da anni sviluppa le campagne di comunicazione per raccogliere sostegno economico per l’associazione, che da oltre un decennio accoglie, sostiene e accompagna i bambini e i loro nuclei familiari quando si trovano a vivere l’esperienza della malattia e della disabilità, qualunque essa sia. In particolare, in occasione della campagna di raccolta fondi - attiva fino al 13 aprile con un sms da cellulare o una chiamata da rete fissa al numero 45583, che ha il principale obiettivo di sostenere le famiglie che devono affrontare la mobilità sanitaria - Proposte rilancia “La generosità è una ricetta buonissima”, lo spot con Claudio Bisio e Luciana Littizzetto, che sarà on air su La7, Sky, Mediaset e Discovery e sui principali network radiofonici. La ricetta della felicità È in una improbabile cucina attrezzata di solo giocattoli che prende vita la ricetta di Claudio e Luciana: una esecuzione che parte dagli ingredienti più nobili come “normalità”, “amore” e “quotidianità” per creare la vera ricetta della felicità, la stessa che si ricrea a CasaOz, giorno dopo giorno, per i piccoli ospiti e per le loro famiglie grazie alla generosità di tutti i sostenitori. E per la prima volta i “due balenghi”, come si definiscono loro stessi nel film, diventano serissimi per un posto speciale e per chiedere il sostegno di tutti. “Sono anni che collaboriamo con CasaOz - dichiara Fernando Pagliaro, founder e AD di Proposte - e la campagna sms è un momento importante per raccogliere energie e consensi che danno forza al progetto. Tutto ciò è stato possibile grazie alla disponibilità di tutti i soggetti coinvolti che si sono resi disponibili gratuitamente per la realizzazione di un messaggio che ci auguriamo possa essere molto utile a sostenere il bellissimo progetto di CasaOz. Anche quest’anno un grazie particolare a Claudio e Luciana, e a Chocolat Productions”. Credits A.d: Fernando Pagliaro Direttore creativo: Gianni Carretta Casa di Produzione: Chocolat Productions - Milano Registi: Luca Lucini e Nico Malaspina Direttore della fotografia: Davide Artusi Fotografo: Max Bertoli

LEGGI

Resta connesso con il nostro network

Vuoi conoscere meglio i nostri prodotti? Indica la tua email per riceverli in promozione gratuita per 1 mese. I dati raccolti non verranno commercializzati in alcun modo, ma conservati nel database a uso esclusivo interno all'azienda.

Inserisci la tua mail

Cliccando “INVIA” acconsenti al trattamento dei dati come indicato nell’informativa sulla privacy