ABBONATI

Sonia Pepe fa il suo ingresso in Quantcast come Vertical Director

Autore: Redazione


Dalla sede di Milano sarà responsabile new business per lo sviluppo del portfolio clienti del mercato italiano, con un particolare focus su FMCG, Automotive, Elettronica, Finanza & Moda

Quantcast, società internazionale che possiede e gestisce la più grande piattaforma AI-driven sul comportamento dell’audience nell’open internet, ha nominato Sonia Pepe in qualità di Vertical Director. Dalla sede di Milano, Sonia Pepe sarà responsabile new business per lo sviluppo del portfolio clienti del mercato italiano, focalizzando soprattutto sui settori FMCG, Automotive, Elettronica, Finanza & Moda. Opererà a riporto di Daniele Maccarrona, Sales Director Italy di Quantcast. Sonia Pepe
La carriera di Sonia Pepe
Sonia Pepe vanta una consolidata esperienza nel mondo digital che l’ha portata a ricoprire diversi ruoli di responsabilità all’interno di importanti società. Inizia la sua intensa carriera professionale in Microsoft dove, dopo diversi incarichi, viene nominata Industry Manager. Nel 2012 viene chiamata da Spotify Italy come Sales Director, mentre due anni più tardi viene assunta in veste di Senior Account Executive da Twitter Italy. Prima del suo ingresso in Quantcast, è Industry Head of Brands and Media Agencies per DoveConviene (Shop- Fully Group).
Stimolo continuo
“Entrare a far parte di una realtà internazionale di grande successo come Quantcast è senza dubbio motivo di orgoglio e grande entusiasmo. Una società fondata sull’intelligenza artificiale e proprietaria della più grande piattaforma sul comportamento delle audience online non può che essere uno stimolo continuo per la mia crescita professionale e personale. Ecco perché sono certa che questo nuovo ruolo mi porterà non solo responsabilità ma anche tante soddisfazioni”, commenta Sonia Pepe.
Valore aggiunto
“La nomina di Sonia, una professionista altamente qualificata e competente, rappresenta indubbiamente un valore aggiunto per tutto il team di Quantcast in Italia. Considerata la sua grande esperienza, sono davvero entusiasta del suo ingresso in Quantcast per continuare la nostra missione di supporto alla crescita dei brand nell’era dell’Intelligenza Artificiale”, dichiara Ilaria Zampori, General Manager di Quantcast Italia. Ecommerce Yeppon.it rinnova la sua presenza online con inedite feature.

img
Special Content

Autore: Redazione - 15/11/2018


“Digitale, singolare, femminile”: tutti i numeri del portale verticale DiLei

Pianificare pubblicità su DiLei significa raggiungere un target molto ampio e di pregio. Il magazine infatti è saldamente nel podio dei siti al femminile italiani, con una total digital audience di 4,5 milioni di utenti mensili, di cui il 63 % composto da donne, con un’elevata percentuale di istruzione superiore, pari all’81%. Inoltre, a livello di di profilazione del target, la CRU (Custom Roll Up) Responsabile d’acquisto pesa per DiLei il 72%. Ciò significa che se un inserzionista pianifica una campagna su DiLei va a interessare l’audience più protagonista della spesa delle famiglie italiane. Grazie ai dati di prima parte di Italiaonline, le campagne in audience targeting hanno risultati superiori ai benchmark di mercato, in particolare su alcuni target di eccellenza, tipicamente le fasce d’età più alto spendenti, sia donne che uomini. Relativamente alle campagne in audience targeting su DiLei, la viewability dei formati preroll su desktop è al di sopra dell’80% (dati Moat, set-ott ’18) e la viewability dei formati MPU top su tutti i device è dell’80% (dati IAS, set ’18) per una brand safety complessiva del 98% (dati IAS, 1H ’18). Pianificare su DiLei è possibile in tutti i formati per mezzo dell’offerta che iOL Advertising, la concessionaria di digital adv di Italiaonline, mette a disposizione degli inserzionisti, con ottimi risultati in termini di viewability e completion rate, in un ambiente assolutamente brand-safe.

LEGGI
img
spot

Autore: Redazione - 22/03/2019


The Lift

La più classica delle scene cinematografiche diviene il centro del nuovo spot di Bianco, brand di calzature danese nato nel 1987. L’ascensore - The Lift - è il luogo ideale per raccontare una storia, una storia che come tante vede protagonisti un ragazzo e una ragazza che non hanno il coraggio di parlarsi e di rivelarsi l’attrazione reciproca. “Esci fuori dalla tua testa”, è questo l’invito finale del commercial da quasi 5 minuti, realizzato dall’agenzia &Co.. Uno spot davvero davvero emozionante che ci fa immedesimare con i protagonisti.

LEGGI

Correlati

img
poltrone

Autore: Redazione - 22/03/2019


Manfredi Ricca nominato Global Chief Strategy Officer di Interbrand

Interbrand ha annunciato la nomina di Manfredi Ricca a Global Chief Strategy Officer e il suo ingresso nell’Executive Leadership Team. Manfredi ne è il primo membro italiano. Nel nuovo ruolo, Manfredi supervisionerà la qualità e lo sviluppo del lavoro di Interbrand a livello globale, riportando direttamente a Charles Trevail, Global Chief Executive Officer. Ricca fa parte del team di Interbrand da quasi venti anni, avendo fatto il proprio ingresso nella sede di Milano nel 1999, e avendo ricoperto ruoli di crescente importanza, supportando prima e guidando poi la crescita dell'ufficio italiano, e contribuendo a trasformarlo in un centro di eccellenza. La carriera Nel corso degli anni, è stato advisor dei vertici di alcune delle organizzazioni più rispettate del mondo, contribuendo a trasformarne i brand in catalizzatori di crescita. Ha maturato una vasta esperienza in svariate sfide di business in una molteplicità di settori, e vanta collaborazioni con clienti quali Juventus, Burberry, Moleskine, Allianz, Piaggio, TIM, Prada e Pirelli. I suoi interventi sono comparsi sui media più prestigiosi a livello internazionale. “Grazie al suo spirito imprenditoriale e all’attenzione alla qualità, Manfredi è da molti anni un player di primo piano nel settore, non solo per aver guidato la crescita dell’ufficio italiano, ma anche per aver avviato e sviluppato collaborazioni con clienti che sono stati chiave per la nostra crescita” ha affermato Charles Trevail, Global Chief Executive Officer di Interbrand. “Sono certo che grazie al contributo di Manfredi e al suo ruolo nel garantire l’eccellenza del nostro lavoro saremo in condizione di continuare a rispondere alle mutevoli esigenze dei nostri clienti.” Periodo di convergenza “Sono onorato ed entusiasta di questa nuova opportunità. Le forze in gioco oggi – dalla diffusione accelerata della tecnologia al sorgere della subscription economy, dallo sviluppo di modelli culturali e di business collaborativi alla convergenza delle categorie – rendono i brand più decisivi di quanto non lo siano mai stati, ma ne accrescono la potenziale perdita di rilevanza” ha dichiarato Manfredi Ricca, Global Chief Strategy Officer di Interbrand. “Solo le organizzazioni che sapranno integrare i propri clienti nel proprio tessuto decisionale riusciranno ad anticiparne le aspettative, con risultati straordinari. Sono lieto di poter lavorare con i talenti di Interbrand per aiutare i nostri clienti a farsi strada in questo scenario tanto complesso quanto affascinante".

LEGGI
img
poltrone

Autore: Redazione - 20/03/2019


IAB Italia nomina Giorgio Mennella nuovo consigliere Offerta Small

L’assemblea straordinaria di IAB Italia ha nominato Giorgio Mennella nuovo consigliere Offerta Small, in sostituzione della dimissionaria Sheyla Biasini di Awin. Il Consiglio Direttivo è così formato: Domanda BIG: Carlo Noseda Presidente e Aldo Agostinelli Vice Presidente; Domanda SMALL: Paolo Mardegan Tesoriere e Michele Marzan Consigliere; Offerta BIG: Christina Lundari Consigliere e Roberto Zanaboni Consigliere; Offerta SMALL: Sebastiano Cappa Consigliere e Giorgio Mennella Consigliere; Service: Fabrizio Angelini Consigliere. Giovedì 21, si terrà l’assemblea Ordinaria e Straordinaria Soci.

LEGGI
img
poltrone

Autore: Redazione - 19/03/2019


Nestlé Italiana: Stefano Borghi nominato Head Of Corporate Sales

Nestlé Italiana ha nominato Stefano Borghi nuovo Head of Corporate Sales. Manager di riconosciuta esperienza, inizia la sua carriera in Nestlé nel 1990. Nei successivi 16 anni trascorsi nel Gruppo, ricopre con successo ruoli manageriali di crescente responsabilità nell’area marketing e vendite, sia a livello locale che internazionale. Nel corso degli anni in Nestlé, ha lavorato, tra le altre, nelle categorie Petfood, Food, Bevande, Gelati e Surgelati e presso l’headquarter del Gruppo a Vevey, in Svizzera, maturando un’expertise a tutto campo nei vari mercati in cui Nestlé è presente con i suoi prodotti. Infatti, lungo tutta la sua carriera in Nestlé, Borghi ha sviluppato importanti piani commerciali e di marketing, contribuendo in maniera significativa allo sviluppo del business aziendale e relazionandosi con le più grandi catene della GDO presenti sul territorio italiano. Expertise consolidata Da maggio 2006 ha proseguito il suo percorso professionale all’esterno del Gruppo in importanti aziende nazionali e internazionali del largo consumo, come Heineken e Unichips, con incarichi di responsabilità sia in Italia che all’estero. Oggi, rientra in Nestlé con una profonda conoscenza delle dinamiche del mercato, ponendosi l’ambizioso obiettivo di valorizzare sempre più marchi e prodotti del Gruppo e di cogliere tutte le opportunità derivanti dalle nuove abitudini d’acquisto e dalle rinnovate esigenze dei consumatori.

LEGGI

Resta connesso con il nostro network

Vuoi conoscere meglio i nostri prodotti? Indica la tua email per riceverli in promozione gratuita per 1 mese. I dati raccolti non verranno commercializzati in alcun modo, ma conservati nel database a uso esclusivo interno all'azienda.

Inserisci la tua mail

Cliccando “INVIA” acconsenti al trattamento dei dati come indicato nell’informativa sulla privacy