ABBONATI

San Valentino al cinema: la sfida al box office è a colpi di sponsor e storie accattivanti

Autore: Redazione


Come era prevedibile, “Cinquanta sfumature di rosso”, al suo debutto nel nostro Paese, si è subito guadagnato la vetta del botteghino italiano del weekend, con un incasso a oggi sopra i 7,5 milioni di euro

Come era prevedibile, “Cinquanta sfumature di rosso”, al suo debutto nel nostro Paese, si è subito guadagnato la vetta del botteghino italiano del weekend, con un incasso a oggi sopra i 7,5 milioni di euro e un’esorbitante media per sala di 7.670 per 769 copie: un vero trionfo per l’ultimo capitolo della trilogia erotica più amata - e più criticata - degli ultimi anni. A dispetto della critica cinematografica, non lodevole nei confronti del film, la trilogia ispirata ai romanzi di E.L. James è amatissima dal pubblico e anno dopo anno rinnova il suo successo, sbaragliando i rivali cinematografici che hanno scelto di uscire in sala nello stesso weekend. Forte dei risultati dei precedenti capitoli e della risonanza che il titolo continua a offrire a livello di visibilità e comunicazione, anche quest’anno sono stati numerosi i brand - dal lusso, al beauty, all’abbigliamento ma non solo - che hanno deciso di legarsi al terzo capitolo della saga e di rilasciare comunicazioni e prodotti brandizzati ispirati alla saga e ai loro protagonisti.

Jimmy Choo Parfumes, ad esempio, ha ideato insieme alla concessionaria MovieMedia un progetto speciale al cinema e in-store realizzando una campagna “segui-film” esclusiva sugli schermi cinematografici del circuito affiancata da una attività on-screen e in-store capillare che ha coinvolto oltre 600 punti vendita del gruppo delle profumerie Douglas–Limoni/LaGardenia per portare i consumatori al cinema. L’uscita al cinema dell’ultimo capitolo della trilogia era un’occasione imperdibile anche per il brand Durex, che ha da poco lanciato la campagna #EmozioniSenzaInterruzioni. Focus dell’attività di comunicazione del marchio, che non a caso parte a ridosso della festa degli innamorati, è quello di stimolare e motivare gli italiani a regalarsi consapevolmente momenti di massima intesa di coppia, senza interrompersi sul più bello. Per l’occasione è stato realizzato uno spot on air e online in programmatic, pianificato tra gli altri anche nei cinema del circuito cinematografico MovieMedia che prevedono la programmazione del film “Cinquanta sfumature di rosso”.

Forte di tredici candidature agli Oscar 2018 (il più altro numero ottenuto tra i film nominati), arriva nei cinema italiani anche “La forma dell’acqua” di Guillermo del Toro. Tra i film più premiati dell’anno, a partire dal Leone d’Oro ottenuto nel mese di settembre scorso al Festival di Venezia, fino ai più recenti premi del miglior film ai PGA Awards e alla migliore regia ai DGA Awards, è una favola ambientata in America nel 1962, durante il periodo della Guerra Fredda, dove in un segreto laboratorio governativo ad alta sicurezza muove i passi Elisa (Sally Hawkins), giovane donna solitaria intrappolata in una vita di isolamento che cambierà quando lei e la sua collega Zelda (Octavia Spencer) verranno a conoscenza di un esperimento classificato come segreto che mette in trappola una strana creatura. Con l’aiuto di un fidato amico (Richard Jenkins), riusciranno a dare vita a una storia di riscatto e redenzione. Nei panni del protagonista l’attore Doug Jones, a lui il compito di fare breccia nel cuore delle spettatrici e sfidare nel weekend di San Valentino il fascinoso Mr Grey.

Se tra i due litiganti il terzo gode, ecco che arriva in sala anche “San Valentino Stories”, pellicola in tre episodi diretti dai debuttanti Guerriero, Palamara, Scarpato, tratta da un soggetto di Alessandro Siani e con protagonisti Gigi e Ross. Tre storie d’amore made in Naples che danno vita a una commedia brillante che narra le bellezze e le contraddizioni partenopee. Cinquanta copie di cui trentacinque in Campania, per un progetto giovane e aerale capace di coinvolgere aziende territoriali e imprenditori a km zero, la Regione Campania e Film Commission, e che sta facendo parlare molto di sé puntando i riflettori su una città che ha molta voglia di fare cinema. Se in Italia si riscoprono le bellezze regionali, uno dei più grandi successi francesi degli ultimi anni è la serie “Les Tuche”, iniziata nel 2011 e oggi al terzo episodio, che narra le avventure dei sottoproletari Tuche originari del paesino di Bouzolles. Jeff Tuche intraprende una battaglia personale per far fermare il TGV nel piccolo villaggio. Imprevedibilmente, Tuche è eletto Presidente. “Les Tuche 3” ha totalizzato nella prima settimana in sala più di due milioni, un vero fenomeno di costume sul cui successo si interrogano i sociologi francesi.

Box Office: settimana 8-1 febbraio

Incasso totale: € 12.884.082

1. 50 sfumature di rosso - € 5.897.856        

2. The Post - € 1.411.716      

3. Ore 15:17-Attacco al treno € 1.205.817             

Principali uscite 14 febbraio

La forma dell’acqua (14 febbraio)

A casa tutti bene (14 febbraio)

Black Panther (8 febbraio)


img
incarichi e gare

Autore: Redazione - 27/02/2024


GoGo Factory è stato scelto da Foletto Heritage per la gestione della strategia digital 2024

GoGo Factory, networked agency che si occupa di comunicazione digitale, ha acquisito un nuovo cliente: Foletto, azienda storica nel settore beverage a conduzione familiare. L’azienda trentina con sede in Val di Ledro, vicino al Lago di Garda, è giunta alla quinta generazione di farmacisti-speziali e ha da alcuni anni reclamato un posto di rilievo nella produzione italiana di liquori e alcolici di alta qualità. La nuova collaborazione vede GoGo Factory al timone della strategia digitale di Foletto per il 2024, in particolare sulla linea di fine spirits, con l’obiettivo di rafforzare la presenza online dell’azienda e di ampliare la sua portata a livello nazionale. “Dopo aver valutato attentamente molte proposte, abbiamo scelto di unirci a GoGo Factory perché fin dal primo momento hanno manifestato una condivisione completa dei nostri valori. Il progetto di sviluppo che ci hanno proposto si è dimostrato coerente, sostenibile e scalabile”, ha dichiarato Matteo Dal Bosco, Direttore Marketing & Commerciale di Foletto. L’approccio su misura di GoGo Factory combinerà una strategia di posizionamento e awareness sui social media, attraverso un gestione pianificata dei canali aziendali centrata sullo sviluppo di contenuti, oltre che ad attività di influencer marketing, social media advertising e un servizio di ufficio stampa dedicato. Lo storytelling sviluppa il concept di “Spirito Autentico”: nella società e nella cultura di oggi, in cui la distinzione tra cosa è reale e cosa è “fake” è sempre più labile, niente è più importante e ricercato dell’autenticità. 

LEGGI
img
spot

Autore: Redazione - 23/02/2024


ENPA insieme a TBWA\Italia per la nuova campagna multisoggetto prodotta dalla cdp Doc Artist

È online la campagna Imperfetti cercasi, realizzata da TBWA\Italia per ENPA (Ente Nazionale Protezione Animali), un progetto che vuole invitare le persone ad adottare animali abbandonati. Una gattina tra i gomitoli, un cane seduto a tavola, un coniglio che saltella tra le scatole: protagonisti indiscussi della campagna sono proprio gli animali da compagnia che amano in modo incondizionato noi e le nostre imperfezioni. Così, nei 5 soggetti e nel video di lancio, Onda, felice che il padrone sia pigro a sparecchiare, può gettarsi indisturbata sugli avanzi; Sweety gioca con i gomitoli lasciati in giro dal padrone “vecchio dentro” appassionato di cucito; Max salta fra le scatole di vestiti nuovi che il padrone “fashion victim” ordina in continuazione...  La campagna, che inaugura la collaborazione tra TBWA\Italia ed ENPA è pianificata su stampa, digital, social e radio. Un invito agli “imperfetti” di tutta Italia: adottate con ENPA e avrete al vostro fianco qualcuno che saprà apprezzarvi senza se e senza ma. Hanno lavorato al progetto Alessandro Monti (copywriter) e Yara Saad (art director) con la direzione creativa di Vittoria Apicella e Frank Guarini. Chief Creative Officer: Mirco Pagano. La produzione è di Doc Artist, con regia e fotografie di Gabriele Inzaghi.  Post produzione audio di SuoniLab. Hanno prestato le proprie voci al progetto Flavia Altomonte, Luca Appetiti, Stefano Mondini e Valentina Tomada. I protagonisti dello spot sono: Calma, Ofelia, Onda, Loulou, Max, Shy e Sweety.

LEGGI

Resta connesso con il nostro network

Vuoi conoscere meglio i nostri prodotti? Indica la tua email per riceverli in promozione gratuita per 1 mese. I dati raccolti non verranno commercializzati in alcun modo, ma conservati nel database a uso esclusivo interno all'azienda.

Inserisci la tua mail

Cliccando “INVIA” acconsenti al trattamento dei dati come indicato nell’informativa sulla privacy