ABBONATI

Grazia festeggia 80 anni con raccolta in crescita e lo speciale Celebrating di 468 pagine di cui circa 200 di inserito

Autore: Redazione


Il brand di moda e attualità del Gruppo Mondadori è presente in 5 continenti con 20 edizioni internazionali, 17 milioni di lettori e 35 milioni di utenti unici

Grazia, il settimanale del Gruppo  Mondadori compie  80 anni  conservando la curiosità e la passione del primo giorno. Presente dal 1938 in Italia, oggi Grazia, presente in 5 continenti con 20 edizioni, raggiunge complessivamente 17 milioni di lettori  con più di 10 milioni di copie vendute  su base mensile, 35 milioni di utenti  unici  al mese e 13 milioni di follower sui social media e si conferma uno dei veicoli pubblicitari preferiti dalle aziende di moda e cosmetica nel mercato di alta gamma. Ha saputo accompagnare generazioni di donne grazie a una formula unica che coniuga moda, attualità  e notizie.  News, inchieste e approfondimenti sui fatti di maggior interesse si sposano con servizi esclusivi, uno stile visionario scattato da grandi fotografi e interviste a personaggi di fama mondiale, grazie a un dialogo costante con i protagonisti della scena internazionale e a un rapporto privilegiato con celebrity, top model e stilisti. Punti di forza che hanno permesso all’iconico brand di evolvere in un sistema  multicanale apprezzato dai lettori e dalle community digitali più dinamiche e sofisticate come l’interprete ideale del made in Italy. Successo per il brand anche presso gli investitori:  Grazia ha infatti avuto una raccolta a volume in crescita dell’1% nei primi sette mesi del 2018. Mentre la raccolta in tre anni stampa più digital a valore è positiva con in particolare un incremento a due cifre per la parte digitale.

Celebrating – Made In Grazia

Grazia ha voluto offrire un riconoscimento alla bellezza e al talento italiani con la pubblicazione di Celebrating - made in Grazia, un coffee table book in una tiratura di 120mila copie, 468 pag di foliazione e 196 di inserito pubblicitario. Sulle pagine di Celebrating si alternano interviste, storie e straordinarie immagini dedicate ai più grandi talenti italiani e alla cultura e al genio internazionali visti da importanti autori del nostro Paese. Le modelle più famose ritratte da celebri fotografi, come Bianca Balti fotografata da Gia Coppola, le storie di vita e di lavoro di noti stilisti, uomini e donne del cinema, le star della musica, della danza, dello sport, dell’architettura, dell’arte, del design, della letteratura. Personaggi di ambiti diversi si incontrano dando vita a racconti inaspettati come nelle conversazioni tra Mika e Pierpaolo Piccioli, Diego Della Valle e Pierfrancesco Favino, Miuccia Prada e Alice Rohrwacher, o nei ritratti di Roberto Bolle e di Donatella Versace firmati dagli scrittori Marco Missiroli e Teresa Ciabatti. Il numero da collezione contiene inoltre le rivisitazioni delle copertine di Grazia di ieri e di oggi firmate dai grandi artisti  italiani  Marcello Maloberti, Mimmo Paladino, Paola Pivi, Nico Vascellari. Celebrating – Made in Grazia, in italiano e in inglese, è in  vendita  da oggi  nelle edicole e in selezionate librerie delle principali città internazionali.

L’evento celebrativo

Ieri sera hanno avuto luogo a Milano le celebrazioni per gli 80 anni di Grazia, evento culmine di una serie di iniziative speciali lanciate nel corso dell’anno dal magazine italiano diretto da Silvia  Grilli con lo slogan #Graziayoungsince1938, per festeggiare la storia dell’iconico brand del Gruppo Mondadori. La serata, nella prestigiosa cornice della Rotonda della Besana, si è aperta con un cocktail e ha dato poi vita a uno show esclusivo ispirato ai valori che hanno reso Grazia un brand distintivo in continua evoluzione: made in Italy, internazionalità, creatività, eleganza e sostenibilità. Insieme a Ernesto Mauri, A.D. del Gruppo Mondadori, Silvia Grilli, direttore del magazine e Carla Vanni, direttore del Grazia International Network, ospiti  italiani e di fama internazionale come: Pixie  Lott,  Ireland  Basinger  Baldwin,  figlia di Kim Basinger e Alec  Baldwin, Patty  Pravo,  Eleonora   Abbagnato,   la  soprano Carly  Paoli,  Victoria   Cabello, Filippa Lagerback,  Alessia Marcuzzi e la giornalista Mia Ceran. Madrina d’eccezione Nadège, una delle più famose top model dell’epoca d’oro della moda che ha fatto parte di quel ristretto gruppo di “supermodelle” che hanno rivoluzionato il fashion system, trasformandosi da semplici indossatrici a donne dalla forte personalità, in grado di incantare intere generazioni. L’attore Alessandro Gassman  è stato premiato per il talento mostrato in oltre 30 anni di carriera e l’impegno sociale offerto in Italia e nel mondo, incarnando i valori di eccellenza e di responsabilità che da sempre ispirano la missione giornalistica di Grazia. Special guest musicale, Ofenbach, il duo francese che ha conquistato il mondo con la sua musica. Dopo le hit Be Mine (tre Dischi di Platino in Italia), che è stato il brano più suonato dalle radio italiane nel 2017, Katchi (Disco di Platino) e Party, il nuovo singolo è Paradise. L’evento è stato patrocinato dal Comune di Milano e dalla Camera Nazionale della Moda Italiana, in concomitanza con l’apertura del calendario della Fashion Week milanese.

Silvia Grilli
Grazia Global Conference 2018

Le celebrazioni per gli 80 anni di Grazia proseguono oggi con la Grazia Global Conference  2018. La giornata di lavori a Palazzo Mondadori, sede del Gruppo, ha come protagonisti il direttore del Grazia International Network Carla Vanni assieme ai direttori e ai partner delle 20 edizioni del magazine nel mondo (Italia, Francia, Spagna, Germania, Olanda, Inghilterra, Serbia, Croazia, Bulgaria, Slovenia, Russia, Emirati Arabi, Messico, Arabia, Pakistan, India, Cina, Corea, Marocco e Australia). L’incontro accoglie le testimonianze speciali di Rosita,  Angela,  Luca  e Francesco  Missoni; Robert  Triefus,  Executive Vice President, Chief Marketing Officer, Brand and Customer Engagement di Gucci e Brunello Cucinelli, presidente e amministratore delegato dell’omonimo brand, e sarà anche un’occasione di confronto sui trend e gli scenari futuri della moda nell’era digitale, con gli interventi di Carla Buzasi, Managing Director di WGSN e Giuliano  Noci, professore di Strategy and Marketing e Prorettore del Polo Territoriale cinese del Politecnico di Milano.


img
incarichi e gare

Autore: Redazione - 11/08/2022


Lega Serie B e Adplay insieme per una nuova piattaforma multimediale

Un ulteriore passo per diffondere la Serie BKT nel mondo e stare ancora più vicino ai propri tifosi. È questo il significato dell’accordo fra AdPlay Media Holding, realtà composta da società specializzate in digital transformation per il business media, e la Lega Nazionale Professionisti Serie B che si traduce in una nuova piattaforma tecnologica in grado di distribuire gli highlight del campionato cadetto. In questo modo i tifosi avranno un ulteriore strumento, gratuito e disponibile sul proprio sito preferito, per seguire il ‘Campionato degli Italiani’ che, da alcuni anni, si distingue per la molteplicità delle offerte e dei canali di distribuzione in grado di soddisfare le diverse esigenze degli appassionati. "La Lega Serie B - sottolinea il presidente Mauro Balata - è sempre più impegnata ad ampliare i propri canali di diffusione per stare vicina ai propri tifosi utilizzando tutti gli strumenti che la tecnologia mette oggi a disposizione. Lo fa con partner di assoluto livello, come nel caso di AdPlay, a dimostrazione dell’importanza di un campionato che per credibilità, contendibilità e valore delle squadre si è affermato a livello internazionale come conferma la distribuzione in 40 Paesi in tutto il mondo". La nuova piattaforma multimediale di Lega Serie B verrà distribuita tramite il Video Player proprietario sviluppato dalla stessa AdPlay, sia mediante app per CTV, sia all’interno di una sezione dedicata del sito highlights.legab.it che sarà implementata e gestita sempre dalla società incaricata del progetto. Nei termini dell’accordo biennale, per le stagioni sportive 2022/2023 e 2023/2024, vi sono inoltre la gestione e diffusione degli highlight tramite i principali canali social di Lega B - tra cui YouTube, TikTok e altri -, da parte della media holding milanese. Gli highlights saranno disponibili per la visione a partire da 3 ore dopo il termine delle singole gare - o dopo le ore 23.30 per le partite il cui inizio è fissato dopo le ore 15.00 - e per gli otto giorni a seguire. Grazie alla tecnologia AdPlay, e in particolare al suo Video Player, per ogni contenuto pubblicato la Lega Serie B si avvarrà inoltre di nuove possibilità di tracciamento e misurazione dati, quali il numero di utenti unici lordi e netti per ogni video visualizzato, la provenienza geografica e altre informazioni che consentiranno di analizzare in modo censuario e programmatico l’Audience, nel rispetto della privacy degli utenti finali. Il Video Player consentirà allo stesso tempo agli utenti di consultare l’intero palinsesto di contenuti, potendo sia riprodurre solo uno degli highlight di loro gradimento, sia godersi l’intera programmazione in modo sequenziale, per un’esperienza di fruizione interattiva e coinvolgente.

LEGGI
img
spot

Autore: Redazione - 09/08/2022


Barilla: al via la nuova campagna “The Promise” con Roger Federer

A tre settimane dell’inizio dello storico torneo di tennis US Open, Barilla lancia “The Promise”, il nuovo film realizzato dall’agenzia creativa Boomerang (parte del gruppo Publicis) con protagonista l’ambassador del brand, Roger Federer. È la storia di Zizou, un giovane tennista che, grazie a Barilla, esaudisce il sogno di una vita, incontrando il suo eroe, in un match indimenticabile. Tutto ha avuto inizio durante gli US Open del 2017 quando, in occasione della conferenza stampa, il piccolo Izyan Ahmad, anche noto ai suoi fan come Zizou sfidò Federer, chiedendogli di continuare a giocare fino a quando non sarebbe stato grande abbastanza da poter fare un match contro di lui. Una sfida che il grande tennista non poteva rifiutare: Federer ha dato la sua parola a Zizou ed il video è diventato virale su YouTube. Cinque anni dopo, Barilla ha fatto sì che la promessa di Federer venisse mantenuta, regalando al giovane tennista "il giorno più bello della sua vita". Un effetto sorpresa assicurato: Zizou era convinto di recarsi a Zurigo per allenarsi, senza immaginare che avrebbe incontrato di lì a poco il suo eroe su un campo da tennis. Non è stato facile far viaggiare Zizou dagli Stati Uniti a Zurigo senza fargli sospettare di ciò che lo attendeva ed è stato solo grazie alla complicità della famiglia e del suo allenatore se il sogno si è trasformato in realtà. Un giorno speciale in cui, grazie a Barilla, Federer e Zizou hanno avuto l’occasione di conoscersi meglio sfidandosi in un match e chiacchierando per ore, di fronte ad un meritato piatto di pasta, delle loro ambizioni e della loro passione per il tennis. Zizou è attualmente il giocatore numero uno negli Stati Uniti nella categoria under 12, sia in singolo sia in doppio. Si allena alla John McEnroe Tennis Academy (JMTA) di Randall's Island a New York e fa parte del programma nazionale di formazione giocatori della United States Tennis Association (USTA). Il video integrale del film è disponibile su YouTube e i teaser saranno pubblicati a partire da questa settimana sui social media ufficiali Barilla nei mercati europei e negli Stati Uniti.

LEGGI

Resta connesso con il nostro network

Vuoi conoscere meglio i nostri prodotti? Indica la tua email per riceverli in promozione gratuita per 1 mese. I dati raccolti non verranno commercializzati in alcun modo, ma conservati nel database a uso esclusivo interno all'azienda.

Inserisci la tua mail

Cliccando “INVIA” acconsenti al trattamento dei dati come indicato nell’informativa sulla privacy