ABBONATI

Leo Burnett firma la nuova promozione FCA per il bonus alle imprese

Autore: Redazione


La campagna sarà pianificata per tutto il mese di novembre da Starcom sui principali canali tv e sulle emittenti radio

Con Leo Burnett arriva Bonus Impresa, la nuova promozione FCA dedicata alle aziende e alle partite IVA, e le conseguenze si vedono. Il film tv, on air dal 5 novembre, mostra luoghi di lavoro e uffici vuoti, cucine di ristoranti dove pentole abbandonate sul fuoco vanno in fiamme, bar e studi deserti all’interno dei quali risuona l’eco. Dove sono finiti tutti? A scegliere una nuova auto. È questo il claim della nuova campagna, che si sviluppa oltre alla tv su radio e che racconta la desiderabilità e il successo dell’offerta proprio attraverso l’assenza. Una serie di quattro soggetti per ogni mezzo, che comunica il vantaggio offerto dalla promozione su quattro diverse vetture dei brand del gruppo: Fiat, Fiat Professional, Jeep e Alfa. Sul sito dedicato www.bonusimpresa.it sono disponibili i valori del “Bonus Impresa” relativi al modello prescelto. Una volta selezionata l’auto, basterà scaricare il voucher ed esibirlo in concessionaria, senza vincolo di rottamazione o permuta, ed è valido per tutte le vetture dei marchi Alfa Romeo, Jeep, Fiat, Lancia e Abarth. La campagna sarà pianificata per tutto il mese di novembre da Starcom sui principali canali tv e radio. I Credits: Direttori Creativi Esecutivi: Alessandro Antonini, Selmi Barissever, Lorenzo Crespi Art Director: Stefania Abbrugiati, Domenico Prestopino e Bruno Fonesca Copywriter: Mara Mincolelli, Elsa Tomassetti, Paola Pannella Produzione: Prodigious

img
Special Content

Autore: Redazione - 15/11/2018


“Digitale, singolare, femminile”: tutti i numeri del portale verticale DiLei

Pianificare pubblicità su DiLei significa raggiungere un target molto ampio e di pregio. Il magazine infatti è saldamente nel podio dei siti al femminile italiani, con una total digital audience di 4,5 milioni di utenti mensili, di cui il 63 % composto da donne, con un’elevata percentuale di istruzione superiore, pari all’81%. Inoltre, a livello di di profilazione del target, la CRU (Custom Roll Up) Responsabile d’acquisto pesa per DiLei il 72%. Ciò significa che se un inserzionista pianifica una campagna su DiLei va a interessare l’audience più protagonista della spesa delle famiglie italiane. Grazie ai dati di prima parte di Italiaonline, le campagne in audience targeting hanno risultati superiori ai benchmark di mercato, in particolare su alcuni target di eccellenza, tipicamente le fasce d’età più alto spendenti, sia donne che uomini. Relativamente alle campagne in audience targeting su DiLei, la viewability dei formati preroll su desktop è al di sopra dell’80% (dati Moat, set-ott ’18) e la viewability dei formati MPU top su tutti i device è dell’80% (dati IAS, set ’18) per una brand safety complessiva del 98% (dati IAS, 1H ’18). Pianificare su DiLei è possibile in tutti i formati per mezzo dell’offerta che iOL Advertising, la concessionaria di digital adv di Italiaonline, mette a disposizione degli inserzionisti, con ottimi risultati in termini di viewability e completion rate, in un ambiente assolutamente brand-safe.

LEGGI
img
spot

Autore: S Antonini - 14/06/2019


I bambini rapper protagonisti della nuova campagna Evian

Torna in Europa la campagna Evian fimata da BETC Parigi con i bambini rapper impegnati a fare cose da grandi. Il messaggio lanciato dal brand francese di acqua minerale sollecita i consumatori ad adottare comportamenti sostenibili per l'ambiente, facendo sempre riferimento al pay off "Live Young" che caratterizza questa comunicazione. La colonna sonora è una versione rap di "Bare Necessities", classico del film disneyano "The Jungle Book,” interpretata da Jay Prince.

LEGGI

Correlati

img
agenzie

Autore: Redazione - 12/06/2019


Leo Burnett rinnova l’immagine del sito e dei canali social

Parola d’ordine refresh, azione non solo idealmente appropriata visto il neo clima torrido del momento: Leo Burnett Italia adotta un approccio visuale e anche concettuale maggiormente votato al pop e si rifà il look in rete, tra sito e canali social. L’agenzia guidata da Romeo Repetto, con i direttori creativi esecutivi Selmi Barissever, Lorenzo Crespi e Francesco Martin, può contare da oggi su una rinnovata web dimora che rispecchia interamente l’aspetto e l’animo dell’agenzia a partire dalla nuova immagine coordinata, colorata, passando per il posizionamento, per finire con la cosa più importante: i lavori. Lavori pieni di idee e contenuti, lavori HumanKind, lavori che generano business, che divertono, che emozionano, che fanno pensare. E poi, uno spazio dedicato a tutti i Burnetters, coloro che rendono possibile la creazione di questi progetti, account, creativi, planner, amministrativi e producer. Uno dopo l’altro orgogliosi di essere parte di questa agenzia. Concretezza e rinnovamento Oltre al citato sito, anche i diversi canali Social dell’agenzia, con sedi a Milano, Torino e Roma, si sono vestiti dei colori nuovi e verranno sviluppati e aggiornati con caratteristiche specifiche per il singolo canale. “Siamo felici di presentare il nostro nuovo sito che rispecchia al meglio la nostra identità - dice Romeo Repetto, Ceo dell’agenzia - ma soprattutto ci tengo a ringraziare tutto il team che ha lavorato per la sua realizzazione sotto la guida di Selmi e Lorenzo”. “Il nuovo sito, oltre a essere un’aggiornata vetrina, è la prova tangibile di tutto quello che Leo Burnett rappresenta oggi. Testimonia infatti la concretezza e solidità conquistata negli anni, ma allo stesso tempo mostra il grande lavoro di rinnovamento fatto nell’ultimo periodo”, dichiarano Selmi Barissever, Lorenzo Crespi e Francesco Martini.

LEGGI
img
agenzie

Autore: Redazione - 06/06/2019


Asiago DOP consolida Milk Adv per la creatività e va tv su Sky Uno

Asiago DOP lancia una nuova campagna di comunicazione con Milk Adv, suo consolidato partner creativo e planning interno. Obiettivo dello spot è di esaltare l’eccellenza Made in Italy, fatta di caratteristiche uniche, tradizione e cura maniacale del dettaglio come quelle che contraddistinguono la specialità veneto-trentina. Per la prima volta, in occasione delle celebrazioni dei quarant’anni dalla sua costituzione, il Consorzio Tutela Formaggio Asiago percorre la strada di una campagna di comunicazione nel periodo estivo scegliendo un format di grande successo, “Bruno Barbieri 4 Hotel 2019”. Nelle otto puntate in onda fino al 25 luglio ogni giovedì alle ore 21:15 su Sky Uno, Bruno Barbieri, pluristellato chef già noto al grande pubblico per la sua presenza a Masterchef, svela la sua diretta esperienza nel campo dell'hôtellerie e vive in prima persona un viaggio alla scoperta di nuove ed entusiasmanti località turistiche mettendo di volta in volta, per ogni città selezionata, quattro albergatori in competizione, alla ricerca della migliore espressione del gusto e dell’ospitalità Made in Italy. Il planning La pianificazione TV del Consorzio Tutela Formaggio Asiago si sviluppa con 180 spot da 60 secondi e si rivolge ad un pubblico di consumatori giovane, amante della convivialità e particolarmente attento a scelte alimentari di qualità capaci di coniugare, come nel caso di Asiago DOP, benessere e naturalità. Ad introdurre il pubblico nel mondo Asiago DOP sarà “Il sapore della nostra anima”, lo spot girato sull’Altopiano dei 7 Comuni che celebra il legame tra Asiago DOP e il suo territorio. Il binomio vincente fra turismo ed enogastronomia è da sempre un punto fermo per il Consorzio Tutela Formaggio Asiago. In questa occasione, si è scelto di avvicinare persone che amano ed apprezzano tutte le sfumature del mondo del food di qualità e che, quando viaggiano, cercano luoghi ed esperienze autentiche, in un giusto mix tra storia, tradizione, innovazione e attenzione ai dettagli. In questo percorso, il territorio e la ristorazione sono un importante veicolo di valorizzazione del cibo che il Consorzio Tutela Formaggio Asiago interpreta sia collaborando con location da sogno come le più belle ville venete, sia realizzando specifici progetti con qualificati chef nelle zone a maggiore vocazione turistica estiva, come, ad esempio, l’Altopiano di Asiago e le sue malghe o il litorale veneziano. Un percorso che vede una stretta collaborazione col mondo della ristorazione di qualità per far conoscere ed apprezzare l’indiscussa qualità del prodotto d’origine protetta veneto-trentino in tutte le sue sfumature a turisti ed appassionati.

LEGGI
img
agenzie

Autore: V Parazzoli - 03/06/2019


Dall’unione di Aquattro e Beez Advertising nasce a Padova A+B Comunicazione: 15 talenti e un obiettivo di income di 1 milione di euro

Sarà Paolo Iabichino, già DCE di Ogilvy e autore di “Invertising” e “Scripta volant”, a tenere a battesimo domani la nuova agenzia A+B Comunicazione (aplusbcommunicazione.com), che nasce dall’unione di Aquattro e Beez Advertising, entrambe di Padova. Partner della nuova sigla sono i due fondatori della prima, Diego Illetterati, e della seconda, Alessandra Baggio, che già hanno avuto percorsi comuni professionali in precedenza. La nuova agenzia fa parte di UNA, dove Aquattro, che era operativa da 7 anni, è entrata attraverso Unicom. Unendo i team di quest’ultima e di Beez Advertising, attiva invece da 4 anni, si arriva a una squadra di 15 persone con l’obiettivo di traguardare 1 milione di euro di income quest’anno. Tra i clienti principali di A+B, Burgo Group, Elettroveneta, Eliwell, Fiera di Padova, Fujitsu climatizzatori, Intermeeting (auto e moto d’epoca), Safilo e Schüco. Nell’incontro del 4 giugno si parlerà di come affrontare il cambiamento nell’era del cambiamento, come evidenzia proprio Iabichino nei suoi saggi, perché questo è il tema su cui si stanno interrogando le aziende, le agenzie e i media, con la difficoltà sempre più evidente di tracciare il comportamento dei consumatori, individuare i loro stili di vita e offrire prodotti e servizi in grado di attivare interesse. Dopo il suo intervento, ci sarà una tavola rotonda alla quale prenderanno parte Francesco Benvin, Responsabile Marketing di Schüco; Bruno Bertero, Direttore Marketing di PromoTurismo FVG; Stefano Carosio, Direttore Generale di Unismart; e Petra Schrott, Direttore Marketing di Soda Stream. L’evento è riservato e a numero chiuso: per informazioni info@aplusbcomunicazione.com

LEGGI

Resta connesso con il nostro network

Vuoi conoscere meglio i nostri prodotti? Indica la tua email per riceverli in promozione gratuita per 1 mese. I dati raccolti non verranno commercializzati in alcun modo, ma conservati nel database a uso esclusivo interno all'azienda.

Inserisci la tua mail

Cliccando “INVIA” acconsenti al trattamento dei dati come indicato nell’informativa sulla privacy