ABBONATI

Circa 4 milioni di views per il video di Skuola.net e Durex che porta l’educazione sessuale sui social

Autore: Redazione


L’operazione, intitolata “Cetriolo Challenge” è stata pensata dalle due realtà per affrontare con ironia e humour i tabù ed educare al sesso sicuro. Si tratta dell’iniziativa conclusiva all’interno di una campagna di sensibilizzazione più ampia

La Generazione Z se ha un dubbio sul sesso si informa soprattutto su Internet? E a scuola l’educazione sessuale è spesso un tabù? Una risposta concreta, per rimettere i ragazzi sui binari giusti, arriva dal progetto messo in campo da Skuola.net e Durex per parlare ai giovani di affettività e sessualità. Oltre 4 milioni e mezzo di visualizzazioni complessive per i video realizzati, più di 30.000 ragazzi coinvolti dalla survey online, tre città toccate dal tour itinerante nelle scuole. Questi i numeri più significativi di una attività multicanale ideata dal portale per studenti e Crossmedia branded, il reparto di Mediamond dedicato ai branded content. Cetriolo challenge Non bisogna aspettarsi cartoni animati, api, polline e cicogne. Bastano un giusto mix di ironia, serietà e zero censure per rispondere alle domande più frequenti che la Generazione Z si fa sulla sessualità. A partire dalla più inconfessabile, almeno in pubblica piazza: come si indossa un preservativo? Per illustrarlo è stata perciò lanciata la “Cetriolo challenge”. Una troupe di Skuola.net, armata di cetriolo e di preservativo, è andata fuori dalle scuole e le università e ha chiesto agli studenti la prova che sapessero effettivamente mettere il profilattico in pochissimi secondi, simulando la situazione reale, quando la concitazione del momento e la fretta impongono velocità e precisione. Numeri importanti Missione compiuta, visto che quasi tutti sono stati in grado di farcela nei tempi. Qualcuno addirittura bendato. Il tutto ripreso e reso virale dai social network. Quasi 4 milioni di views (1,1 milioni su Facebook, 2,6 milioni sul sito Skuola.net) per il video che insegna quanto l’imbarazzo sia un nemico per la propria salute e per una vera intimità con il partner. Se usato in questo modo, allora sì che Internet può diventare un ottimo alleato degli adolescenti. Oltre l’awareness Non si tratta di solo di un’operazione di awareness. La ricerca online con cui è partito il progetto ha evidenziato che la metà dei sessualmente attivi non usa abitualmente il preservativo, anche perché non ne ha chiara la duplice funzione di anticoncezionale e di strumento di profilassi. Infatti 1 su 4 non sa che questo è il metodo più efficace per evitare di contrarre malattie sessualmente trasmissibili. Insomma, prima di rispondere, bisogna sapere quali sono gli interrogativi più diffusi; i tasti su cui spingere con maggior forza. E Skuola.net e Durex lo hanno chiesto ad oltre 30mila ragazzi tra gli 11 ed i 25 anni. Ma la lista dei dubbi non è certo esigua e quindi non si poteva certo esaurire solo con un video. Tour nelle scuole Il progetto è, infatti, entrato nelle aule di istituti superiori di tre grandi città - Roma, Milano, Napoli - con un team composto dallo youtuber Nikolais e da giovani sessuologi, poco più adulti dei loro spettatori. Per unire divertimento e riflessione. Ogni tappa, poi, è stata accompagnata da un’attività editoriale on site e sui social che ha raggiunto complessivamente 900.000 video views e oltre 120.000 utenti unici sui contenuti testuali. Sperimentando un modello di dibattito interattivo - online e offline - che vuole essere un esempio da replicare in futuro, magari su scala più ampia.

img
incarichi e gare

Autore: Redazione - 23/02/2024


VML vince la gara di Perrigo e inizia già a lavorare in Italia, dove il budget è di 10 milioni

Dopo aver affidato recentemente il media alla beskope agency Publicis Unlimited, Perrigo ha scelto a VML come partner strategico, creativo e di attivazione globale. Il produttore e fornitore leader a livello mondiale di prodotti da banco (OTC) ha intrapreso un percorso di trasformazione e la gara, che si è svolta in 14 mercati chiave, si è concentrata sulla ricerca di un’unica agenzia partner per consolidare per la prima volta i compiti creativi di 45 marchi globali e regionali. La nomina assegna un contratto triennale a VML e riflette l’ambizione di Perrigo di fornire un lavoro creativo integrato e connesso in un mercato competitivo. VML è stata incaricata di sviluppare nuove piattaforme strategiche e creative in tutti i mercati e per nuovi portafogli di prodotti. L’agenzia ha iniziato a lavorare immediatamente in Italia, Francia, nei Paesi Bassi e nel Regno Unito, su sedici marchi di Perrigo. In Italia, come anticipato da Dailyonline, il budget è di 10 milioni di euro. Rob Nichol, global client lead di VML, ha dichiarato: “Perrigo rappresenta un’opportunità incredibile per noi di VML. La portata del loro settore, il portafoglio di prodotti e il desiderio di essere il marchio numero uno nella loro categoria significa che dovremo portare tutte le nostre capacità e competenze per risolvere problemi complessi e fornire un lavoro creativo pluripremiato a un team di clienti ambizioso e orientato al futuro”. VML lavorerà a stretto contatto con i team di VML Health in tutti i brief per accedere alla loro esperienza specifica nella comprensione delle normative, dei principali stakeholder e dell’attivazione dei marchi in un mercato specializzato.  

LEGGI
img
spot

Autore: Redazione - 23/02/2024


ENPA insieme a TBWA\Italia per la nuova campagna multisoggetto prodotta dalla cdp Doc Artist

È online la campagna Imperfetti cercasi, realizzata da TBWA\Italia per ENPA (Ente Nazionale Protezione Animali), un progetto che vuole invitare le persone ad adottare animali abbandonati. Una gattina tra i gomitoli, un cane seduto a tavola, un coniglio che saltella tra le scatole: protagonisti indiscussi della campagna sono proprio gli animali da compagnia che amano in modo incondizionato noi e le nostre imperfezioni. Così, nei 5 soggetti e nel video di lancio, Onda, felice che il padrone sia pigro a sparecchiare, può gettarsi indisturbata sugli avanzi; Sweety gioca con i gomitoli lasciati in giro dal padrone “vecchio dentro” appassionato di cucito; Max salta fra le scatole di vestiti nuovi che il padrone “fashion victim” ordina in continuazione...  La campagna, che inaugura la collaborazione tra TBWA\Italia ed ENPA è pianificata su stampa, digital, social e radio. Un invito agli “imperfetti” di tutta Italia: adottate con ENPA e avrete al vostro fianco qualcuno che saprà apprezzarvi senza se e senza ma. Hanno lavorato al progetto Alessandro Monti (copywriter) e Yara Saad (art director) con la direzione creativa di Vittoria Apicella e Frank Guarini. Chief Creative Officer: Mirco Pagano. La produzione è di Doc Artist, con regia e fotografie di Gabriele Inzaghi.  Post produzione audio di SuoniLab. Hanno prestato le proprie voci al progetto Flavia Altomonte, Luca Appetiti, Stefano Mondini e Valentina Tomada. I protagonisti dello spot sono: Calma, Ofelia, Onda, Loulou, Max, Shy e Sweety.

LEGGI

Resta connesso con il nostro network

Vuoi conoscere meglio i nostri prodotti? Indica la tua email per riceverli in promozione gratuita per 1 mese. I dati raccolti non verranno commercializzati in alcun modo, ma conservati nel database a uso esclusivo interno all'azienda.

Inserisci la tua mail

Cliccando “INVIA” acconsenti al trattamento dei dati come indicato nell’informativa sulla privacy