ABBONATI

Braun: l’account digital globale è conteso tra MediaMonks e Possible (WPP)

Autore: Redazione


Lo riferisce Campaign, segnalando come sia il primo scontro sul territorio della comunicazione tra il passato e il presente dell’ex WPP, Sir Martin Sorrell

MediaMonks e Possible di WPP sono testa a testa nella gara per l’account digital di Braun, azienda tedesca che produce piccoli elettrodomestici e articoli per l’healthcare. Uno scontro tra il passato di Sir Martin Sorrell, che è stato per 33 anni al timone di WPP, e il presente: MediaMonks è stata rilevata dalla sua S4 Capital, battendo proprio la concorrenza della holding britannica. Dal piano finanziario, la battaglia è dunque passata su quella della comunicazione. Secondo quanto riporta Campaign, sarebbe Possible a concorrere come rappresentante di WPP nella gara Braun. P&G, che possiede il marchio, e le agenzie coinvolte non hanno rilasciato commenti, ma Campaign scrive che questo pitch ha una dimensione internazionale e sarebbe alle fasi finali, con diverse agenzie già eliminate. WPP lavora con diversi marchi di P&G, tra cui Braun, che ha affidato il suo account creativo globale a Grey nel 2015. P&G, il più grande inserzionista del mondo secondo i dati di Business Insider relativi al 2017, ha di recente detto agli investitori di aver conseguito risparmi per quasi 1 miliardo di dollari negli ultimi quattro anni, riducendo i fee di agenzia e i costi di produzione pubblicitaria ed eliminando gli sprechi nella supply chain.


Tag:

Wpp

img
Special Content

Autore: Redazione - 15/11/2018


“Digitale, singolare, femminile”: tutti i numeri del portale verticale DiLei

Pianificare pubblicità su DiLei significa raggiungere un target molto ampio e di pregio. Il magazine infatti è saldamente nel podio dei siti al femminile italiani, con una total digital audience di 4,5 milioni di utenti mensili, di cui il 63 % composto da donne, con un’elevata percentuale di istruzione superiore, pari all’81%. Inoltre, a livello di di profilazione del target, la CRU (Custom Roll Up) Responsabile d’acquisto pesa per DiLei il 72%. Ciò significa che se un inserzionista pianifica una campagna su DiLei va a interessare l’audience più protagonista della spesa delle famiglie italiane. Grazie ai dati di prima parte di Italiaonline, le campagne in audience targeting hanno risultati superiori ai benchmark di mercato, in particolare su alcuni target di eccellenza, tipicamente le fasce d’età più alto spendenti, sia donne che uomini. Relativamente alle campagne in audience targeting su DiLei, la viewability dei formati preroll su desktop è al di sopra dell’80% (dati Moat, set-ott ’18) e la viewability dei formati MPU top su tutti i device è dell’80% (dati IAS, set ’18) per una brand safety complessiva del 98% (dati IAS, 1H ’18). Pianificare su DiLei è possibile in tutti i formati per mezzo dell’offerta che iOL Advertising, la concessionaria di digital adv di Italiaonline, mette a disposizione degli inserzionisti, con ottimi risultati in termini di viewability e completion rate, in un ambiente assolutamente brand-safe.

LEGGI
img
spot

Autore: Redazione - 26/03/2019


The Brexit Bunker

Eric Cantona, il Kung Fu, Theresa May e Boris Johnson. Tutto è possibile nell'ultimo spot firmato da Officer & Gentleman per Paddy Power

LEGGI

Correlati

img
aziende

Autore: Redazione - 26/03/2019


Satispay: Giorgio Ponticelli nominato Chief International Development Officer

Sono 570 mila gli utilizzatori e, nel 2018, un terzo del totale dei pagamenti effettuati in negozio viene effettuato via smartphone. Prosegue senza sosta la crescita di Satispay, il servizio di mobile payment che dopo gli importanti traguardi raggiunti in Italia si prepara a sbarcare oltre confine, cominciando dalla Germania e dal Lussemburgo, dove ha appena ricevuto l’autorizzazione e spostato la licenza di Istituto di Moneta Elettronica in capo alla Satispay Ltd, controllata da Satispay S.p.A. Per gestire questa importante fase Satispay ha nominato Giorgio Ponticelli Chief International Development Officer. Una carriera iniziata nel 2007 La sua carriera manageriale inizia proprio in Danimarca nel 2007 in Just Eat - pioniere del food delivery - dove la sua responsabilità cresce rapidamente ricoprendo diversi ruoli partendo con il compito di sviluppare la presenza del gruppo in diversi mercati chiave, tra cui anche Italia, Spagna e Brasile, fino a diventare Direttore del Business Development del gruppo e Managing Director di Just Eat Benelux. Poco prima dell’IPO di JustEat, nel 2014 lascia la società per unirsi al team di Wahanda, ora Treatwell, come parte dell’Executive team e a capo dell’internazionalizzazione. Negli anni successivi mantiene alta l’attenzione sull’ecosistema delle startup come business angel di realtà di successo come StuDocu.com e Geniebelt.

LEGGI
img
aziende

Autore: Redazione - 26/03/2019


Milano, Venezia, Napoli: Volonclick in tour

Sull’onda del successo ottenuto nel corso della Borsa Mediterranea del Turismo, Volonline annuncia un tour in tutta Italia per la presentazione della nuova release di Volonclick alle agenzie di viaggi. Maggiormente intuitiva “Di per sé è una piattaforma intuitiva - dichiara Luca Adami, CMO Volonline - semplice da utilizzare e accattivante dal punto di vista grafico, tuttavia, proprio per la ricchezza di contenuti e di funzionalità disponibili, ritengo opportuno guidare gli agenti nella scoperta, affinché ne possano apprezzare in pieno le potenzialità e sfruttarla al meglio per risparmiare tempo e migliorare la redditività”. Il tour Il tour partirà da Milano con un format sviluppato per offrire una dimostrazione pratica e interattiva della nuova piattaforma: nel corso dell’appuntamento, gli agenti potranno constatare l’efficacia del self booking tool in prima persona. Seconda tappa a Venezia Mestre fissata per giovedì 4 aprile nell’esclusiva cornice di una nave da crociera MSC, per incontrare le agenzie del Triveneto. L’ultima tappa sarà dedicata al mercato del sud e si svolgerà a Napoli, mercoledì 10 aprile.  I partner Nel corso degli eventi è previsto anche il coinvolgimento di diversi partner di Volonline che offriranno agli agenti una serie di spunti concreti per scoprire la piattaforma. Accanto alla già citata MSC Crociere, parteciperanno alla presentazione di Volonclick Sandals Resorts International, Jamaica Tourist Board, British Airways, Iberia e United Airlines.

LEGGI
img
aziende

Autore: V Parazzoli - 26/03/2019


Wind Tre on air con WHAM per 3 e da fine mese non lavorerà più con TBWA\Italia

A partire da aprile Wind Tre continuerà a lavorare, almeno per quanto riguarda il suo brand 3, solo con WHAM, la global branding agency del gigante delle telecomunicazioni The Three Group che fa capo a CK Hutchison. Si conclude, infatti, a fine mese il rapporto della controllata attiva nel nostro Paese con TBWA\Italia, che lavorava anche su Wind, il cui nuovo format è stato come è noto recentemente affidato a Fabio Rovazzi. Del resto, non a caso, come già anticipato da DailyMedia, l’agenzia guidata da Marco Fanfani fa parte del team di Omnicom - costituito anche da OMD e Omnicom PR Group - invitato alla fase iniziale della gara TIM. Intanto, appunto 3 è tornata on air in tv con un nuovo episodio del format che vede protagonisti Giorgio Chiellini e Madalina Ghenea a conferma del posizionamento del marchio come leader nelle scelte tecnologiche e come punto di riferimento per soluzioni innovative e proposte in cui la qualità dei servizi è abbinata ai migliori device. In questo nuovo spot, i due testimonial si affrontano a colpi di foto, per stabilire chi saprà valorizzare al meglio le caratteristiche dei nuovi top smartphone Samsung: Giorgio utilizza il suo Galaxy S10, Madalina un modello Galaxy S10+. [youtube id=zhmTAsBqqAE] Questa avvincente “techno-sfida” inizia e si conclude all’interno di uno dei 3 Store, la rete di punti vendita del marchio, capillare su tutto il territorio italiano. Tra uno scatto in posa e uno in movimento, il duello fotografico, alla fine, avrà un solo vincitore. Al centro della comunicazione, l’offerta che 3 dedica ai nuovi Samsung Galaxy S10 e S10+, disponibili con anticipo zero e servizio Kasko incluso, in abbinamento alla soluzione “FREE Power”, che consente, inoltre, di cambiare smartphone senza costi aggiuntivi. Lo spot è programmato, nei formati da 15 e 30’’, sulle maggiori reti tv nazionali, e nel solo formato da 15” sui principali siti internet. Il planning è sempre di Dentsu Aegis Network. Credits Regia: Matteo Bonifazio CdP: The Family Musica: Calvin Harris, Rag’n’Bone Man - Giant

LEGGI

Resta connesso con il nostro network

Vuoi conoscere meglio i nostri prodotti? Indica la tua email per riceverli in promozione gratuita per 1 mese. I dati raccolti non verranno commercializzati in alcun modo, ma conservati nel database a uso esclusivo interno all'azienda.

Inserisci la tua mail

Cliccando “INVIA” acconsenti al trattamento dei dati come indicato nell’informativa sulla privacy