ABBONATI

Gambero Rosso: nel 2017 i ricavi sono in linea e crescono l’utile netto e la pubblicità

Autore: V Parazzoli


Il Gruppo di cui è presidente Paolo Cuccia, in attesa della definizione della proposta di scambio azionario con Class Editori, registra un andamento positivo in tutte le aree di attività

Il CdA di Gambero Rosso (AIM Italia), riunitosi ieri sotto la presidenza di Paolo Cuccia, ha esaminato il bilancio consolidato del Gruppo al 31 dicembre 2017 e approvato il progetto di bilancio di esercizio della capogruppo Gambero Rosso SpA. “I risultati, ottenuti in una congiuntura macroeconomica stagnante – recita la nota - sono particolarmente positivi e significativi e dimostrano la forza e la reputazione del marchio e la bontà della strategia di affermarsi sia nell’area dei servizi ad alto valore aggiunto che nell’espansione internazionale. Va sottolineato il buon risultato delle attività estere nonostante le note problematiche di ritardo della messa a disposizione alle aziende vitivinicole dei contributi OCM.

Fattori chiave di successo del 2017

°Azioni di efficienza e sviluppo: nel corso dell’esercizio sono stati effettuati investimenti per complessivi 2,9 milioni riguardanti prevalentemente lo sviluppo di soluzioni digital e IT, attraverso i seguenti progetti: “Next Generation Academy”, che ha come obiettivo di implementare e promuovere i percorsi formativi dedicati alle diverse community del settore agroalimentare, erogare la formazione in modalità anche online e promuovere la condivisione di conoscenza e di servizi tra le communities; Infrastruttura Digital Transformation, che consiste nell’implementazione e sviluppo dei moduli legati alla soluzione CRM e web, analytics e banca dati editoriale.

° Tv: le attività in campo televisivo sono state di grande importanza, in primis per l’avvenuto rinnovo del contratto con Sky per il triennio 2018-2020, e inoltre per l’utilizzo dei contenuti della library televisiva su broadcaster internazionali, in partnership con Teleticino e con l’accordo globale con Giglio Group che ha dato come primo risultato la presenza su CCTV -  maggiore piattaforma cinese; inoltre, per la prima volta, i contenuti della library sono stati forniti anche per l’utilizzo sul digitale terrestre nazionale.

Contenuti ed eventi

° Contenuti e big data: la nuova architettura della piattaforma web è stata progettata con lo scopo di rendere progressivamente disponibile tutto il data base degli archivi aziendali, costruito negli oltre 30 anni di attività, alle communities di professionisti e consumatori che sono interessati a un costante approfondimento in Italia e all’estero di informazioni e servizi a valore aggiunto. In tal senso: Gambero Rosso ha provveduto all’aggiornamento delle 14 guide verticali, alla creazione della nuova guida (Gelaterie) e alla realizzazione della prima web app relativa ai “top italian restaurants” nel mondo. La web app è nata con lo scopo non solo di premiare le eccellenze italiane ma anche di costituire una community di ambasciatori dei prodotti di qualità a livello internazionale; lo strumento della web app costituirà in futuro il format con cui le guide di approfondimento verticale saranno tempestivamente aggiornate e costantemente arricchite di informazioni e notizie; nel corso del 2017 è stata effettuata una totale rivisitazione della grafica e dei contenuti del magazine sia nella versione italiana sia nella versione in inglese rivolta al trade mondiale, entrambi disponibili anche in forma digitale.

° Eventi: la leadership di Gambero Rosso nella promozione del made in Italy nelle principali capitali del mondo si è arricchita nel corso dell’esercizio di nuove tappe e, progressivamente, ha comportato la presenza di prodotti enogastronomici insieme ai migliori vini del nostro Paese. Da segnalare, oltre alla storica presenza nelle fiere internazionali di “ProWein” e “Vinitaly”, l’invito, per la prima volta, al Gambero Rosso, nell’organizzare la presenza nella principale fiera francese, “Vinexpo” a Bordeaux, di uno stand dei prestigiosi tre bicchieri.

Formazione e consulenza

° Formazione: la storica presenza delle Academy per professionisti in 6 Regioni d’Italia (nel corso del 2018 è prevista apertura della struttura formativa di Milano), ha visto arricchirsi in maniera rilevante anche l’offerta di master e corsi di alta specializzazione, in joint venture con le più importanti università italiane, con un’offerta di corsi all’avanguardia che sono passati da 4 nel 2017 a 15 totali che verranno lanciati nel 2018. A livello internazionale, Gambero Rosso ha proseguito l’offerta di corsi in partnership con istituzioni primarie (Miami, Bangkok e Hong Kong) nonché con l’avvio di progetti di incoming per professionisti. Di particolare rilevanza l’accordo con la SUPSI, Università del Ticino, per l’offerta di un corso di alta specializzazione in “Food & Wine Business Management”.

° Consulenza: il know how accumulato nel vasto settore dell’enogastronomia, nella distribuzione e nell’ospitalità vede crescere l’opportunità di espansione nel settore della consulenza attuata con primari operatori (Autogrill, Lidl, Barilla, etc). Il contratto con Gategourmet, leader mondiale nel catering aereo, ha portato come primo risultato al disegno di menu per Alitalia.

Andamento della gestione 2017

I ricavi netti di vendita 2017 si sono attestati a 15,6 milioni, in linea con il 2016 e mostrano un andamento crescente nel segmento degli eventi internazionali food & wine (+4%), e in quello della pubblicità televisiva (+9%); significativa la crescita anche della pubblicità sui media cartacei (+4%) e dell’area formazione (+5%). È proseguito il calo delle vendite in edicola e libreria. L’Ebitda consolidato pari ad euro 3,6 milioni (+6%), che corrisponde al 21,8% del fatturato (21,1% nel 2016), conferma l’elevata redditività aziendale che, a parere del management, “non trova riscontro in altre entità del settore di appartenenza originaria”. L’Ebit consolidato ammonta a 1,9 milioni (+0,3, +16%). L’Ebt consolidato è pari a 1,3 milioni (0,6 nel 2016, +144%), per effetto della notevole riduzione degli oneri non ricorrenti e al miglioramento della gestione finanziaria. Il risultato netto consolidato ammonta a 1,1 milioni (0,6 milioni, +86%). L’indebitamento finanziario netto consolidato è nettamente migliorato ed è pari a 3,2 milioni, rispetto ai 5,0 al 31 dicembre 2016.

Evoluzione prevedibile della gestione

Gli eventi internazionali nel primo trimestre 2018 continuano a registrare una positiva crescita sia in termini di numero di eventi che di aziende partecipanti e di presenze di traders, nonostante il ritardo della messa a disposizione alle aziende vitivinicole dei contributi OCM. I corsi con primarie università, sia italiane che estere, di master, di corsi di alta formazione e di incoming contrattualizzati nel corso del 2017 avranno esecuzione nell’anno in corso. Il presidente ha dato inoltre lettura del comunicato stampa diffuso il 16 marzo 2018 relativo all’operazione con Class Editore. La proposta riguarda il conferimento in Class Editori da parte di Pim (società posseduta da Cuccia) della partecipazione di controllo (67,48%) di Gambero Rosso. Al perfezionamento dell’aumento di capitale previsto e riservato a Pim, quest’ultima deterrà il 27,96% di Class Editori e lo stesso Cuccia ne diventerà a.d.


img
incarichi e gare

Autore: Redazione - 23/02/2024


VML vince la gara di Perrigo e inizia già a lavorare in Italia, dove il budget è di 10 milioni

Dopo aver affidato recentemente il media alla beskope agency Publicis Unlimited, Perrigo ha scelto a VML come partner strategico, creativo e di attivazione globale. Il produttore e fornitore leader a livello mondiale di prodotti da banco (OTC) ha intrapreso un percorso di trasformazione e la gara, che si è svolta in 14 mercati chiave, si è concentrata sulla ricerca di un’unica agenzia partner per consolidare per la prima volta i compiti creativi di 45 marchi globali e regionali. La nomina assegna un contratto triennale a VML e riflette l’ambizione di Perrigo di fornire un lavoro creativo integrato e connesso in un mercato competitivo. VML è stata incaricata di sviluppare nuove piattaforme strategiche e creative in tutti i mercati e per nuovi portafogli di prodotti. L’agenzia ha iniziato a lavorare immediatamente in Italia, Francia, nei Paesi Bassi e nel Regno Unito, su sedici marchi di Perrigo. In Italia, come anticipato da Dailyonline, il budget è di 10 milioni di euro. Rob Nichol, global client lead di VML, ha dichiarato: “Perrigo rappresenta un’opportunità incredibile per noi di VML. La portata del loro settore, il portafoglio di prodotti e il desiderio di essere il marchio numero uno nella loro categoria significa che dovremo portare tutte le nostre capacità e competenze per risolvere problemi complessi e fornire un lavoro creativo pluripremiato a un team di clienti ambizioso e orientato al futuro”. VML lavorerà a stretto contatto con i team di VML Health in tutti i brief per accedere alla loro esperienza specifica nella comprensione delle normative, dei principali stakeholder e dell’attivazione dei marchi in un mercato specializzato.  

LEGGI
img
spot

Autore: Redazione - 23/02/2024


ENPA insieme a TBWA\Italia per la nuova campagna multisoggetto prodotta dalla cdp Doc Artist

È online la campagna Imperfetti cercasi, realizzata da TBWA\Italia per ENPA (Ente Nazionale Protezione Animali), un progetto che vuole invitare le persone ad adottare animali abbandonati. Una gattina tra i gomitoli, un cane seduto a tavola, un coniglio che saltella tra le scatole: protagonisti indiscussi della campagna sono proprio gli animali da compagnia che amano in modo incondizionato noi e le nostre imperfezioni. Così, nei 5 soggetti e nel video di lancio, Onda, felice che il padrone sia pigro a sparecchiare, può gettarsi indisturbata sugli avanzi; Sweety gioca con i gomitoli lasciati in giro dal padrone “vecchio dentro” appassionato di cucito; Max salta fra le scatole di vestiti nuovi che il padrone “fashion victim” ordina in continuazione...  La campagna, che inaugura la collaborazione tra TBWA\Italia ed ENPA è pianificata su stampa, digital, social e radio. Un invito agli “imperfetti” di tutta Italia: adottate con ENPA e avrete al vostro fianco qualcuno che saprà apprezzarvi senza se e senza ma. Hanno lavorato al progetto Alessandro Monti (copywriter) e Yara Saad (art director) con la direzione creativa di Vittoria Apicella e Frank Guarini. Chief Creative Officer: Mirco Pagano. La produzione è di Doc Artist, con regia e fotografie di Gabriele Inzaghi.  Post produzione audio di SuoniLab. Hanno prestato le proprie voci al progetto Flavia Altomonte, Luca Appetiti, Stefano Mondini e Valentina Tomada. I protagonisti dello spot sono: Calma, Ofelia, Onda, Loulou, Max, Shy e Sweety.

LEGGI

Resta connesso con il nostro network

Vuoi conoscere meglio i nostri prodotti? Indica la tua email per riceverli in promozione gratuita per 1 mese. I dati raccolti non verranno commercializzati in alcun modo, ma conservati nel database a uso esclusivo interno all'azienda.

Inserisci la tua mail

Cliccando “INVIA” acconsenti al trattamento dei dati come indicato nell’informativa sulla privacy