ABBONATI

Anche nel 2018 Google partecipa al Festival del Giornalismo di Perugia

Autore: Redazione


Per il quinto anno consecutivo il gigante americano è protagonista alla kermesse umbra, dall’11 al 15 aprile, con un ricco programma di attività

Per il quinto anno consecutivo, Google partecipa al Festival Internazionale del Giornalismo di Perugia, offrendo momenti di formazione volti ad aiutare i giornalisti a migliorare l’utilizzo degli strumenti digitali. Inoltre, la kermesse in programma ad aprile sarà anche l’occasione per fare il punto della situazione sui progressi della collaborazione del colosso americano con il mondo dell’informazione, con focus sul fondo per l’innovazione della Digital News Initiative. Google Lounge Per coinvolgere in maniera diretta i giornalisti e le persone presenti all’evento, sarà aperta una Google Lounge all’Hotel Brufani, uno spazio dove confrontarsi direttamente con Google e conoscere più nel dettaglio il lavoro che la società sta svolgendo nel settore dell’informazione e dell’editoria. Google condividerà inoltre alcuni esempi delle sue collaborazioni di maggiore successo con editori provenienti da tutto il mondo. Big G offrirà ulteriori informazioni sui passi avanti che sta facendo nel supportare un ecosistema sostenibile dell’informazione, durante una fireside chat con Madhav Chinnappa, director of Strategic Relations, News & Publishers EMEA di Google. Google News Lab Quest’anno uno dei punti focali della presenza del gigante hi tech a Perugia sarà posto su come la tecnologia può supportare la raccolta e la visualizzazione delle informazioni, attraverso una masterclass sul data journalism tenuta da Simon Rogers del Google News Lab. Inoltre, si discuterà della partnership con lo European Journalism Centre (EJC), che sta preparando la nuova versione del Data Journalists Handbook. Sempre nell’ambito della collaborazione tra Google e l’EJC, Mountain View sosterrà il lancio del News Impact Network, un progetto rivolto ai media leader del futuro e un catalizzatore di idee innovative. Il primo incontro di questo gruppo peer-to-peer si terrà proprio a Perugia. Maps & Earth In programma anche workshop focalizzati su Google Maps e Google Earth, oltre a una sessione dedicata agli strumenti digitali per la raccolta e verifica delle informazioni - entrambe a cura di Matt Cooke, head of Partnerships & Training di Google News Lab. Luogo ideale di confronto “Non vediamo l’ora di tornare a Perugia. È un’opportunità unica per ascoltare e imparare dagli esperti e dai principali professionisti del settore. Per noi di Google, il Festival è un luogo ideale di confronto e condivisione di nuove idee su alcune delle principali sfide e opportunità che riguardano l’intero ecosistema dell’informazione”, spiega Cooke. Digital News Initiative Ludovic Blecher, responsabile del Fondo per l’Innovazione della Digital News Initiative, parteciperà a un panel nel quale parlerà del ruolo dei finanziatori. Sarà fornito così un aggiornamento sul Fondo per l’Innovazione della Digital News Initiative, un fondo del valore di 150 milioni di euro rivolto al settore dell’informazione europeo, con l’obiettivo di creare nuovi modi di pensare l’informazione e offrire alle organizzazioni che operano in quest’ambito la possibilità di sperimentare e innovare nel digitale. Ad oggi, il fondo ha finanziato 461 progetti, per un totale di 94 milioni di euro.

Tag:

img
incarichi e gare

Autore: Redazione - 21/02/2024


Pupa Milano si affida a MSL per le attività di influencer marketing 2024

MSL ha vinto la gara indetta da Pupa Milano, azienda leader nel settore del beauty, per la guida strategica delle attività di influencer marketing. La storia di successo di Pupa è intrinsecamente legata all’ispirazione di Angelo Gatti, il creatore del primo kit di bellezza. Da allora, Pupa è leader indiscusso di questo segmento diventando uno degli ambasciatori di creatività e stile italiano nel mondo. Creatività̀, qualità e innovazione sono i capisaldi che guidano l’azienda nell’affermazione del proprio marchio, che con la sua versatilità e la sua vasta gamma di proposte si propone di valorizzare la bellezza di tutte le donne, in tutte le sue espressioni. Per Pupa, MSL assumerà la responsabilità dello sviluppo strategico delle attività di influencer engagement per il 2024, con l’obiettivo di consolidare la presenza del marchio in Italia. La scelta di affidarsi a MSL è stata guidata dalla capacità dell’agenzia nel costruire strategie data driven, che partono dall’analisi del target di riferimento e delle sue caratteristiche per sviluppare proposte e creatività tailor made, adatte a comunicare il brand in modo innovativo ed efficace. Nel corso del 2024, MSL Italia affiancherà l’azienda durante i lanci chiave dei prodotti, nella pianificazione e gestione di eventi e nell’attuazione di iniziative influencer engagement volte a promuovere e sostenere le principali linee di prodotto.

LEGGI
img
spot

Autore: Redazione - 13/02/2024


Jakala firma la nuova campagna di Edenred Italia con protagonista Valerio Lundini, on air su radio, tv e social media

Edenred Italia, leader nelle soluzioni per il mondo del lavoro, presenta la nuova campagna pubblicitaria dedicata al suo iconico Ticket Restaurant. Ideata, realizzata e pianificata per il secondo anno da JAKALA, azienda specializzata nel traghettare le aziende verso la trasformazione digitale attraverso l’intelligenza artificiale, con soluzioni complete per il mondo advertising, la campagna vede la realizzazione di un nuovo spot con la partecipazione speciale del comico e conduttore italiano Valerio Lundini. Hai un’azienda o una partita Iva? Gioca di fantasia. Quale potrebbe essere il tuo sogno più ambizioso e inimmaginabile? Uno strumento che sia smart e vantaggioso perla pausa pranzo, la spesa e il food delivery, che possa aiutarti ad ottenere vantaggi fiscali. Non serve il Genio della lampada per esaudire questo desiderio: esiste già, è Ticket Restaurant! Nel nuovo spot Valerio Lundini interpreta contemporaneamente se stesso e uno stanchissimo Genio della Lampada: ormai ha già esaudito due dei tre famigerati desideri, ma per il terzo proprio non si riesce a venirne a capo. E quando pensa di aver trovato qualcosa che proprio gli servirebbe...Esiste già. È la Soluzione Geniale per la Deduzione Fiscale. Anche questa volta si rinnova la partnership con Courage alla produzione e Riccardo Digiacomo alla regia, con il suo sguardo immaginifico e ironico. La campagna si articola in diversi flight nel corso di tutto il 2024. La pianificazione tv prevede la messa in onda dello spot sulle principali emittenti nazionali (Mediaset, Rai, Sky, La7) ed è affiancata da una pianificazione radio su stazioni e programmi molto legati al target B2B (Radio24, Radio Rai, Radio Capital, Radio Deejay, RMC, RDS). In concomitanza con i flight tv e radio è prevista presenza della campagna anche sul digital con formati display e video sui principali network e publisher e su mondo Meta, TikTok, YouTube e DAZN.  Il commento “Per il secondo anno Valerio Lundini è il protagonista dello spot di Edenred Italia», ha dichiarato Giorgio Sacconi, Digital & Media Managing Director di JAKALA. «Con la sua partecipazione prosegue e si potenzia il percorso intrapreso con la campagna precedente di associazione con il brand e di riconoscibilità del marchio per un pubblico trasversale e sempre più ampio. Quest’anno Valerio non si è limitato al contributo già prezioso di interpretazione e arricchimento dello script, ma ha lavorato in prima persona all’idea creativa insieme al nostro team creativo”. Credits Creative Director: Marta Bacigalupo  Head of Creatives: Gabriele Salamone Copywriter: Angelo Curci Art Director: Giacomo Conti  CdP: Courage Regia: Riccardo Digiacomo Direttore della fotografia: Timon Le Graaf Boelè Fotografo: Dario Bologna

LEGGI

Resta connesso con il nostro network

Vuoi conoscere meglio i nostri prodotti? Indica la tua email per riceverli in promozione gratuita per 1 mese. I dati raccolti non verranno commercializzati in alcun modo, ma conservati nel database a uso esclusivo interno all'azienda.

Inserisci la tua mail

Cliccando “INVIA” acconsenti al trattamento dei dati come indicato nell’informativa sulla privacy