ABBONATI

Al via domani a Firenze il Wired Next Fest 2018

Autore: Redazione


Il tema della terza edizione, che si concluderà il prossimo 30 settembre, è la semplicità. Prevista un’agenda ricca di appuntamenti e una lunghissima lista di ospiti illustri

In collaborazione con il Comune di Firenze, il Wired Next Fest torna per il terzo anno consecutivo a Palazzo Vecchio da domani al 30 settembre. Dopo il successo della scorsa edizione, che ha registrato 52mila presenze, il tema quest’anno è la semplicità. L’obiettivo è raccontare come l’innovazione, le nuove tecnologie, l’utilizzo di big data e intelligenze artificiali siano in grado di rendere la vita – di individui, aziende e organizzazioni – più semplice. L’evento sarà inaugurato da un opening musicale con Alessandra Amoroso, Francesca Michielin, Giuliano Palma e Federica Abbate. La musica tornerà il 29 settembre con una serata Parole e Musica con Motta, Riccardo Sinigallia e Colapesce. Ospiti e interventi Tra i vari protagonisti, il padre di internet Vint Cerf, l’astronauta ESA - Agenzia Spaziale Europea Luca Parmitano, il whistleblower, Christopher Wylie, che ha svelato lo scandalo di Cambridge Analytica, il matematico Piergiorgio Odifreddi, la scienziata e senatrice a vita Elena Cattaneo, gli scrittori Michela Marzano e Valerio Massimo Manfredi, oltre all’attore e regista Sergio Castellitto, l’ex ministro del Lavoro ed ex Presidente Istat Enrico Giovannini, Stefano Scarpetta, direttore per l’occupazione, il lavoro e gli affari sociali presso l’OCSE, l’economista Carlo Alberto Carnevale Maffè, l’interface designer John Underkoffler e il sindaco di Firenze Dario Nardella. Nei due giorni di programmazione il pubblico potrà assistere agli interventi di Terry Gilliam, regista, sceneggiatore, produttore cinematografico e già membro dei Monty Python, Mika, Enrico Mentana, Alessandro Cattelan, Paolo Genovese, Andrea Delogu, Rocco Papaleo, Pier Ferrantini e Carolina Di Domenico - Zerocalcare e Sio e il curatore editoriale di Feltrinelli Comics, Tito Faraci. Uno sguardo su politica e imprenditoria Al Wired Next Fest anche il presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti, il presidente dei Giovani Imprenditori di Confindustria Alessio Rossi, il segretario Fim Cisl Marco Bentivogli, Marco Gay, imprenditore, amministratore delegato di Digital Magics, Massimiliano Magrini, venture capitalist, fondatore di United Ventures, Mauro Petrolani, Senior Partner, Fondo Italiano d’Investimento SGR, il deputato Filippo Sensi e il presidente della Camera Nazionale della Moda Carlo Capasa. Parteciperanno, inoltre, i video artisti Masbedo, Luca Del Monte, capo della divisione Politica industriale e pmi dell’ESA, Ilaria Bonacossa, curatrice e direttrice di Artissima, la più importante fiera di arte contemporanea in Italia. Protagonisti del WNF18 anche molti manager e imprenditori che stanno vivendo l’innovazione come motore del cambiamento e opportunità di sviluppo. Tra questi: Nicola Neri, amministratore delegato di Ipsos Italia, Riccardo Pasqua, amministratore delegato Pasqua Vigneti e Cantine, Massimo Visentin, presidente e amministratore delegato di Pfizer Italia, Andrea Conzonato, presidente e amministratore delegato di British American Tobacco Italia, Andrea Bertalot, vicedirettore generale di Reale Mutua Assicurazioni e Fabiano Lazzarini, country manager di Qwant Italia. Serie tv e fenomeni web Il palco del Wired Next Fest ospiterà anche due reunion, la prima con il cast di Romanzo Criminale - la serie a dieci anni dalla messa in onda della prima puntata su Sky e la seconda con il cast della serie cult Boris. Fox presenterà anche gli ideatori e gli attori della nuova serie televisiva Romolo + Giuly: la guerra mondiale italiana. Ampio spazio anche per fenomeni web come la scrittrice e webstar Elisa Maino, la creator e cantante Giulia Penna, il musicista The Andrè e gli youtuber The Show. E per il mondo dei videogiochi, i pro-player Daniele “IcePrinsipe” Paolucci, campione europeo di Fifa17, e Lorenzo “Trastevere73” Daretti, attuale campione di MotoGp eSport Championship. Numero dedicato Al tema della Semplicità è dedicato anche il nuovo numero di Wired Italia. In copertina c’è Wiz, la bacchetta magica tecnologica ideata dal noto designer industriale Giulio Iacchetti: uno strumento erede dello smartphone con l’obiettivo di semplificarci la vita. Tra le firme del volume alcuni ospiti del Wired Next Fest come Terry Gilliam, Michela Marzano e Sergio Castellitto, ma anche John Maeda, Chelsea Manning e Roberto Viola. I partner dell’evento sono: Audi, Huawei, Bnl – Gruppo BNP Paribas, Eni, Nastro Azzurro, Reale Mutua, Sky, Vodafone, Regione Puglia - Puglia Sviluppo, Amplifon, Autogrill, Dyson, Leonardo, Pfizer, Salvatore Ferragamo, Airc, Audible, Glo, Ipsos, Qwant, SIAE, IED - Istituto Europeo di Design. Media Partner: RAI RADIO2.

img
incarichi e gare

Autore: Redazione - 04/03/2024


Zigulì ritorna in comunicazione e sceglie SCAI per rilanciare il proprio brand

Conosciuto per essere uno dei prodotti più iconici della generazione millennials, Zigulì (Gruppo Monetti) ha affidato a SCAI Comunicazione il compito fondamentale di reinventare la nuova immagine del marchio, al passo con tempi e trend, coniugando ricordi passati con mindset attuali, per creare una presenza accattivante per il pubblico di oggi. Un mito che sembra destinato a non tramontare, quello della “Pallina con vera frutta”, apprezzata non solo dai più piccoli ma anche da tutti gli ex bambini che le riassaporano per un dolce tuffo nel passato. Questo il punto di partenza per reimmaginare la narrazione e l’identità visiva del marchio. Grazie alla partnership con SCAI, Zigulì mira a rivitalizzare la sua impronta digitale e offline, creando un’identità nuova che faccia breccia nel cuore del pubblico di un mercato in continua evoluzione. Facendo leva su strategie all’avanguardia e sull’abilità del team strategico e creativo, SCAI Comunicazione guiderà il percorso di rilancio, assicurando una fusione perfetta tra tradizione e innovazione. L’agenzia è, infatti, rinomata per la sua esperienza nel guidare i brand attraverso la trasformazione digitale, nel creare narrazioni convincenti e nell’orchestrare iniziative di rebranding di successo. Lo ha già fatto per Walcor, Martino Couscous, Giokids, Diners. L’impegno per l’innovazione e la comunicazione strategica si allinea perfettamente con la visione di Zigulì per un’evoluzione del marchio dinamica e d’impatto. “Siamo entusiasti di lavorare su un brand così importante e riconosciuto di valore per la collettività - afferma Giorgia Marini project manager di SCAI -. Questa partnership rappresenta una bellissima sfida per sfruttare tutte le nostre competenze strategiche e creative per catapultare Zigulì in una nuova era di protagonismo digitale”.

LEGGI
img
spot

Autore: Redazione - 23/02/2024


ENPA insieme a TBWA\Italia per la nuova campagna multisoggetto prodotta dalla cdp Doc Artist

È online la campagna Imperfetti cercasi, realizzata da TBWA\Italia per ENPA (Ente Nazionale Protezione Animali), un progetto che vuole invitare le persone ad adottare animali abbandonati. Una gattina tra i gomitoli, un cane seduto a tavola, un coniglio che saltella tra le scatole: protagonisti indiscussi della campagna sono proprio gli animali da compagnia che amano in modo incondizionato noi e le nostre imperfezioni. Così, nei 5 soggetti e nel video di lancio, Onda, felice che il padrone sia pigro a sparecchiare, può gettarsi indisturbata sugli avanzi; Sweety gioca con i gomitoli lasciati in giro dal padrone “vecchio dentro” appassionato di cucito; Max salta fra le scatole di vestiti nuovi che il padrone “fashion victim” ordina in continuazione...  La campagna, che inaugura la collaborazione tra TBWA\Italia ed ENPA è pianificata su stampa, digital, social e radio. Un invito agli “imperfetti” di tutta Italia: adottate con ENPA e avrete al vostro fianco qualcuno che saprà apprezzarvi senza se e senza ma. Hanno lavorato al progetto Alessandro Monti (copywriter) e Yara Saad (art director) con la direzione creativa di Vittoria Apicella e Frank Guarini. Chief Creative Officer: Mirco Pagano. La produzione è di Doc Artist, con regia e fotografie di Gabriele Inzaghi.  Post produzione audio di SuoniLab. Hanno prestato le proprie voci al progetto Flavia Altomonte, Luca Appetiti, Stefano Mondini e Valentina Tomada. I protagonisti dello spot sono: Calma, Ofelia, Onda, Loulou, Max, Shy e Sweety.

LEGGI

Resta connesso con il nostro network

Vuoi conoscere meglio i nostri prodotti? Indica la tua email per riceverli in promozione gratuita per 1 mese. I dati raccolti non verranno commercializzati in alcun modo, ma conservati nel database a uso esclusivo interno all'azienda.

Inserisci la tua mail

Cliccando “INVIA” acconsenti al trattamento dei dati come indicato nell’informativa sulla privacy