ABBONATI

Mediaset, branded entertainment in crescita del 33% sul 2015

Autore: S Antonini


I fatturati da queste attività valgono il 3% della raccolta complessiva del gruppo televisivo di Cologno Monzese

La staffetta tra “Emigratis” e “Top Dj” di domenica 29 maggio su Italia 1 ha superato il 15% di share sul pubblico dei 15-34enni, centrando l’obiettivo di rete ma soprattutto della divisione Cross Media & Branded Media Entertainment di Publitalia e Mediamond, che ha prodotto “Top Dj” con YAM112003. Il branded entertainment sta assumendo importanza crescente nel media mix delle aziende, come testimonierebbe la crescita del 33% a oggi generato da questa forma di comunicazione del fatturato pubblicitario di Mediaset. Andrea Scotti, direttore divisione Cross Media & Branded Media Entertainment di Publitalia e Mediamond Andrea Scotti, direttore divisione Cross Media & Branded Media Entertainment di Publitalia e Mediamond Lo conferma Andrea Scotti, direttore della divisione, all’indomani del debutto del programma in seconda serata sulla rete generalista, dopo due edizioni sulla piattaforma Sky. «Un risultato per noi molto rilevante» spiega Scotti, nel contesto di sperimentazione avviato dalla direzione di rete che fa capo a Laura Casarotto, «coerente con l’obiettivo fissato per questo programma che si rivolge proprio a quel pubblico con un contenuto legato alla musica, notoriamente difficile da veicolare in tv a parte fortunate eccezioni». Il branded entertainment “pesa” per il 3% sul totale fatturato pubblicitario di Mediaset, che nel primo trimestre ha raggiunto 545 milioni di euro (dati pubblicati da DailyMedia il 17 maggio scorso, ndr). Il format nasce da un’idea originale di Francesco Lambert e Paolo Peroni, ed è l’unico al mondo dedicato al mondo del clubbing. Premiato al Mipcom 2015, è oggi oggetto di possibili progetti nel mercato spagnolo. «Nel passaggio alla tv generalista - spiega Laura Corbetta, amministratore delegato di YAM112003 - abbiamo dovuto lavorare su un approccio più pop e aperto, in grado di coinvolgere molte persone rispetto alle edizioni su Sky che puntavano più sulla capacità dei dj di farsi la loro musica». Sul target commerciale, il debutto di domenica ha avuto uno share del 4,76%, pari a circa 500mila persone, con un ascolto equamente suddiviso tra maschi e femmine. Il passaggio alla generalista ha anche ingolosito gli investitori pubblicitari: Nissan, Vodafone, Perfetti e Samsung, che hanno sposato un progetto da 70/75 minuti a puntata (prima erano 50), del valore di oltre 1,5 milioni di euro. Obiettivo, questo, raggiunto dalla divisione Cross Media & Branded Media Entertainment, che ha coinvolto nel programma anche Radio 105, presente con la dj Fabiola Casà e come radio ufficiale. «“Top Dj” è il primo progetto che fa lavorare tv e radio insieme dopo l’ingresso di Mediaset in Finelco». Per ogni partner sono stati realizzati contenuti ad hoc (vedere il DailyMedia di ieri, 30 maggio 2016, ndr) con declinazioni digitali sulle pagine social dei diversi brand. YAM112003 gestisce invece i contenuti digitali del programma, che comprendono un magazine (top-deejay.it), Facebook, Twitter, Instagram e una partnership con Spotify. L’attività su Twitter e Instagram della prima puntata ha generato oltre 30 milioni di contatti (stima prudenziale) che sono poi stati capitalizzati nelle attività successive su Facebook. Tra i progetti di branded entertainment in corso ci sono il cooking show “La ricetta perfetta”, su Canale 5 e in replica su La5, in collaborazione con Lidl e realizzato da YAM112003 che alla fine commercializzerà il piatto ideato dai vincitori. A settembre partirà, su La5, un programma che potrebbe chiamarsi “Mothers”, realizzato da YAM112003 con il sostegno di Ferrero e in particolare legato ai cereali. Il 5 giugno partirà “Italian Pro surfers”, realizzato dalla Red Carpet. Gli investitori sono Piz Buin, Corona, Sector, Nissan, Whoopie Loopie: anche questo in seconda serata su Italia 1. Nel 2017 arriverà un progetto con McDonald’s. «Le attività di branded entertainment hanno generato l’anno scorso dalle 350 alle 400 ore di produzione, nonché new business riportando a comunicare marchi assenti da tempo, come ad esempio Cotonelle e Metro. Attualmente sono in preparazione venti programmi che andranno in onda tra quest’anno e il 2017» conclude Scotti.

img
Special Content

Autore: Redazione - 15/11/2018


“Digitale, singolare, femminile”: tutti i numeri del portale verticale DiLei

Pianificare pubblicità su DiLei significa raggiungere un target molto ampio e di pregio. Il magazine infatti è saldamente nel podio dei siti al femminile italiani, con una total digital audience di 4,5 milioni di utenti mensili, di cui il 63 % composto da donne, con un’elevata percentuale di istruzione superiore, pari all’81%. Inoltre, a livello di di profilazione del target, la CRU (Custom Roll Up) Responsabile d’acquisto pesa per DiLei il 72%. Ciò significa che se un inserzionista pianifica una campagna su DiLei va a interessare l’audience più protagonista della spesa delle famiglie italiane. Grazie ai dati di prima parte di Italiaonline, le campagne in audience targeting hanno risultati superiori ai benchmark di mercato, in particolare su alcuni target di eccellenza, tipicamente le fasce d’età più alto spendenti, sia donne che uomini. Relativamente alle campagne in audience targeting su DiLei, la viewability dei formati preroll su desktop è al di sopra dell’80% (dati Moat, set-ott ’18) e la viewability dei formati MPU top su tutti i device è dell’80% (dati IAS, set ’18) per una brand safety complessiva del 98% (dati IAS, 1H ’18). Pianificare su DiLei è possibile in tutti i formati per mezzo dell’offerta che iOL Advertising, la concessionaria di digital adv di Italiaonline, mette a disposizione degli inserzionisti, con ottimi risultati in termini di viewability e completion rate, in un ambiente assolutamente brand-safe.

LEGGI
img
spot

Autore: Redazione - 05/01/2022


The Ad Store porta in tv il nuovo spot di Calciatori Panini 2021-2022

È on air la nuova campagna dedicata alla collezione più attesa dagli appassionati di calcio di tutte le età: Calciatori Panini 2021-2022. Lo storico brand di figurine ha scelto, per il terzo anno consecutivo, la creatività di The Ad Store che, con il claim "Una passione che lascia il segno", porta in tv uno dei gesti più chiacchierati del calcio moderno: quello della VAR. "Strappa, incolla, scambia: l'album Panini è da sempre fortemente legato alla gestualità”, racconta Giulio Nadotti, Creative Director di The Ad Store. “Siamo partiti da questo insight sul prodotto e da una delle novità più importanti della collezione 2021-2022 - il nuovo formato delle figurine - per sviluppare uno storytelling basato su uno dei gesti più iconici del calcio italiano e dargli un significato tutto nuovo, ma soprattutto positivo legato all'atteso ritorno in edicola delle figurine dei calciatori". “La proposta di The Ad Store ci è piaciuta perché fa leva, in modo creativo, su una delle principali novità del nostro album, trasformando un gesto ormai noto in ambito calcistico, capace di creare suspance in tutti i tifosi, in un elemento decisamente positivo, identificabile con il nostro brand e al lancio della Collezione 2021-2022”, spiega Alessandro Folloni, Product Manager di Panini. Oltre alla tv, con diversi formati multisoggetto da 20”, 15” e 10”, la pianificazione prevede anche il digital - con attività social e di digital PR attraverso influencer e ambassador Panini. La produzione è di Fargo Film con la regia di Alessio Fava.   Credits Panini Antonio Allegra - Direttore Mercato Italia, Prodotti Collezionabili Alessandro Folloni - Product Manager - Collectibles Dept.   The Ad Store Giulio Nadotti - Creative Director Antonella de Gironimo - Senior Copywriter & Strategist Nicolò Amoretti - Art Director Daniele Iafulli - Copywriter Michele Febbroni - Client Director Marta Gerosa - Agency Producer   Fargo Film Nicolò Dragoni - Executive Producer Federico Mazzola - Executive Producer Alessio Fava - Director Martino Pellion Di Persano - DOP Lorenzo Casati - VFX

LEGGI

Resta connesso con il nostro network

Vuoi conoscere meglio i nostri prodotti? Indica la tua email per riceverli in promozione gratuita per 1 mese. I dati raccolti non verranno commercializzati in alcun modo, ma conservati nel database a uso esclusivo interno all'azienda.

Inserisci la tua mail

Cliccando “INVIA” acconsenti al trattamento dei dati come indicato nell’informativa sulla privacy