home ESTERO YouTube investe di più sul lato umano per spingere le web star
0

YouTube investe di più sul lato umano per spingere le web star

Google disposta a offrire quattro livelli di assistenza come supporto in base al numero di iscritti al canale che un web content video creator può vantare

Sono diverse le YouTube Stars che negli ultimi hanno raggiunto il successo affermandosi sulla scena mondiale e non solo online. Google ha così deciso di fare di più per aiutare a far brillare ancora di più le stelle di YouTube già sulla scena. E parallelamente, pensando al futuro, si sta impegnando ad alimentare una nuova generazione di talenti attraverso l’introduzione di nuove tecnologie e di u team persone reali a sostegno. Inserire un “human touch” alle operazioni di selezione e spinta di nuove web stars è una svolta per il portale video più importante e seguito al mondo, una mossa inedita e per certi versi anche inaspettata. Sebastienn Missofe, vice presidente operations di YouTube, ha fatto sapere che la company ha bisogno di equilibrare il proprio lato tecnologico con una maggiore attenzione al lato umano.

Quattro livelli di assistenza
YouTube offrirà alle web star quattro livelli di assistenza come supporto in base al numero di iscritti al canale che un web content video creator può vantare. In questo modo anche il canale YouTube più piccolo sarà in grado di parlare direttamente ai propri follower, mentre quelli con più di mille iscritti o più saranno invitati a partecipare a workshop ed eventi tematici. Quelli con un numero maggiore di 10mila iscritti, invece, avranno l’opportunità di parlare con dei manager della company e infine a quelli che superano i 100mila subscriber verrà assegnato un proprio partner personale. YouTube sta così cercando di migliorare la propria offerta per i creatori di contenuti a fronte di un aumento della concorrenza da parte di colossi come Facebook, Twitter e Snapchat.