home VIDEO YouTube Tv: arriva in America la pay tv della piattaforma con 40 partner
0

YouTube Tv: arriva in America la pay tv della piattaforma con 40 partner

A vendere la pubblicità saranno sia Google sia i network tv. Il costo è pari a 35 dollari al mese per sei account e possibilità di registrare i programmi
Susan Wojcicki, Ceo di YouTube

Che la tv fosse al centro dei piani dei giganti di internet non è mai stato un mistero. E ora YouTube comincia a fare sul serio con un servizio di web-tv, YouTube Tv, con cui è pronta a fare concorrenza a una serie di attori come Apple Tv, ma anche e soprattutto alla tv tradizionale. Della novità si vociferava da tempo, ma ora ci sono le conferme: 35 dollari al mese per accedere a un pacchetto di 40 tra broadcaster e operatori via cavo. A bordo, infatti, troviamo nomi di primo piano, come ABC, CBS, FOX, NBC. Il servizio sembra rivolgersi principalmente ai millennials, un target sempre più lontano dal piccolo schermo e sempre più avvezzo alla navigazione online. “Non c’è alcun dubbio che i millennials amano contenuti televisivi di qualità, ma quello che abbiamo visto è che non vogliono farlo nella modalità tradizionale”, ha dichiarato l’amministratore delegato di YouTube Susan Wojcicki. Dichiarazioni che celano una chiara strategia: entrare nel mondo del broadcasting live. E prima di concorrenti come Facebook.

I tempi cambiano per YouTube

A giocare a favore del nuovo servizio saranno soprattutto la riconoscibilità del brand YouTube, nonché l’elevato livello tecnologica e la capacità di investire a lungo termine di Alphabet/Google. Gli accordi raggiunti con i grandi broadcaster, poi, fanno anche comprendere come i tempi siano cambiati: se, infatti, inizialmente le grandi major musicali nonché i più importanti broadcaster televisivi hanno osteggiato YouTube, oggi la piattaforma si trova in una posizione di forza grazie alla sua sterminata audience e i vari operatori media e musicali hanno aperto le proprie porte al noto servizio video. La ragione fondamentale: raggiungere quelle audience che non usano più il telecomando.

Come funziona YouTube Tv e chi vende la pubblicità

Il servizio YouTube Tv si basa su internet invece che sul cavo o sul satellite, ed è accessibile da ogni dispositivo. Agli utenti è stata fornita anche la possibilità di registrare i programmi e poi rivederli. Costa 35 dollari al mese e può essere utilizzato da sei account.  Sia Google sia i network televisivi potranno occuparsi della vendita della pubblicità sul servizio. Chi ha sottoscritto YouTube Red, il servizio ad abbonamento della piattaforma lanciato un anno fa, non vedrà annunci ma solo se sta guardando contenuti offerti direttamente da YouTube.