home VIDEO YouTube, novità rilevanti in ambito targeting e misurazione
0

YouTube, novità rilevanti in ambito targeting e misurazione

Google ha annunciato il varo di un inedito sistema di misurazione basato sul cloud nonché la possibilità di attingere alle informazioni relative alla navigazione search, per profilare le audience sulla nota piattaforma video

Google ha annunciato un aggiornamento al sistema di targeting pubblicitario per YouTube, che consentirà l’accesso ai dati di navigazione sul motore di ricerca per la profilazione sulla piattaforma video. Big G offrirà anche un nuovo strumento di misurazione basato su cloud per supportare i marketer nell’analisi e ottimizzazione delle campagne. Due novità che, sia per i volumi sia per la qualità, promettono di attrarre l’attenzione degli advertiser e soprattutto di aumentare la reach e la granularità delle operazioni di comunicazione. Non è un mistero che i dati di Google Search siano considerati tra i più rilevanti: questo perché esprimono un’intenzione o un bisogno del consumatore.

La tematica della privacy

Tuttavia, le autorità  regolatorie potrebbero bloccare la novità. Google, infatti, dovrebbe tenere separate le informazioni ricavate dal comportamento degli utenti dalle successive profilazioni. Per esempio, quando ha acquisito DoubleClick,  l’antitrust aveva chiesto al colosso di Mountain View di tenere separate le informazioni relative ai propri servizi con quelle di DoubleClick.

youtube

Il muro tra il search e gli altri prodotti si sta facendo più labile via via che la competizione con Facebook e altri operatori si sta intensificando. Gli utenti potranno comunque scegliere di non adottare il nuovo sistema di targeting direttamente dalla proprie impostazioni sulla privacy.

YouTube, una piattaforma sempre più mobile

Il tema che ha dettato gli aggiornamenti di prodotto è stato il mobile: ormai oltre il 50% degli utenti fruisce filmati YouTube da mobile e la società ha affermato di voler dotare gli advertiser degli strumenti adeguati per comunicare in un ambiente prevalentemente legato a smartphone e tablet. E per questo i dati relativi agli account Google verranno utilizzati per il targeting.

Misurazione, una risposta alle preoccupazioni degli advertiser

L’altra area su cui è impegnata Google è la costruzione di un nuovo impianto di misurazione che fornisca informazioni avanzate rispettando al contempo la privacy degli utenti. Non solo: dati gli errori registrati da Facebook e Twitter nell’ambito della reportistica la novità di Google rappresenta un segnale per arrivare a metriche definite e soprattutto corrette.

“Con questa nuova soluzione, gli advertiser avranno accesso a insight ancor più dettagliati sull’andamento delle campagne YouTube su più device”, ha detto Diya Jolly, director of product di YouTube. In concreto un produttore auto potrà ricavare informazioni più articolate sulle performance delle sue attività pubblicitarie su specific segmenti di audience, come per esempio i possessori di SUV.