home AZIENDE WPP punta su una strategia orizzontale in un mercato piatto
0

WPP punta su una strategia orizzontale in un mercato piatto

Saper guardare avanti e anticipare le necessità del futuro. È il compito e il segreto di chi fa pubblicità. E WPP è l’agenzia che al momento lo sta facendo meglio. Ne è convinta Liberum, banca d’investimento londinese che ha partecipato all’investors day del network guidato da Martin Sorrell. Nel corso della giornata, spiega un articolo di Mediapost, la società ha fornito la panoramica di un mercato piatto e illustrato la propria visione “orizzontale”, improntata su una visione integrata e collettiva del lavoro delle agenzie che compongono la galassia WPP. Come noto, WPP ha risentito della Brexit non tanto a livello economico ma politico. Il voto ha alimentato l’incertezza in cui versano i mercati europei e mondiali e le società britanniche hanno alzato il livello di guardia. “L’intera giornata è stata dedicata a comprendere in quale maniera WPP sta sviluppando il concetto di orizzontalità e cosa significa per il business, e quindi porre un focus sulle singole unità”, ha scritto Liberum. Secondo l’istituto londinese, per gli investitori WPP è il più attrattivo tra i grandi gruppi pubblicitari globali.Per WPP, orizzontalità non significa solo dimensione ma soprattutto diversificazione. Una diversificazione delle attività che permette all’holding di coprire per intero la filiera pubblicitaria. E il Gruppo ha saputo unire a sigle creative ormai da tempo consolidate sul mercato, come JWT, Ogilvy o Y&R, una serie nuove strutture operative sul digitale. L’ultima creazione di GroupM è [m]Platform, divisione specializzata in nei segmenti dei big data e della tecnologia che conferma la capacità di innovazione di WPP e la voglia di competere con giganti come Facebook e Google, che poi sono i primi dui canali di spesa della società.
La visione orizzontale di WPP è stata fino a oggi interpretata dal lavoro integrato delle agenzie per clienti come Ford e Vodafone in cui team creativi, media e digital operano sotto un unico ombrella. Secondo Liberum, in generale, una proposta completa come questa dà maggiori chance di conservare i rapporti commerciali. Più fitte sono le relazioni, minori sono le possibilità di interruzione.