home TV I diritti internazionali della Lega Serie A a Img per 350 milioni di euro all’anno fino al 2021
Carlo Tavecchio
0

I diritti internazionali della Lega Serie A a Img per 350 milioni di euro all’anno fino al 2021

La decisione annunciata ieri sera al termine dell’assemblea straordinaria con una delibera approvata da 18 società su 20

È Img a essersi aggiudicata i diritti tv internazionali a livello globale del campionato di Serie A per il triennio 2018-21. Dopo le trattative private condotte, assieme all’advisor Infront, con i 30 operatori che hanno partecipato al bando, l’assemblea straordinaria della Lega Calcio Serie A – con una delibera approvata da 18 società su 20 – ha deciso di assegnare l’intero pacchetto dei diritti di campionato, coppa Italia e Supercoppa italiana all’agenzia statunitense per una cifra vicina ai 350 milioni l’anno.

Una volta completate alcune verifiche formali, i diritti tv saranno formalmente assegnati a Img. “Abbiamo delineato il valore del calcio italiano: raddoppiamo i proventi che le Lega aveva in passato – questo il commento il commissario della Lega Calcio Serie A, Carlo Tavecchio -. 18 società su 20 hanno approvato la delibera con applauso. Siamo contenti del lavoro svolto dai subcommissari. Il valore di questo campionato è raddoppiato con grande soddisfazione dei fruitori. Riteniamo i risultati soddisfacenti. Siamo ormai nello standard europeo con altre grandi nazioni”. La Lega, con questa cessione di diritti si piazza al terzo posto come valore a livello internazionale, dopo Premier e Liga, ma davanti alla Bundesliga e al campionato francese.