home CAMPAGNE Trilud Group firma un branded content per il Norwegian Seafood Council
0

Trilud Group firma un branded content per il Norwegian Seafood Council

L’operazione, intitolata “Salmone in tavola”, è strutturata attraverso attività di publishing, social e advertising veicolate sul sito Buttalapasta con il coinvolgimento del Gruppo BrandMade

Trilud Group ha realizzato per il Norwegian Seafood Council un branded content strutturato attraverso attività di publishing, social e advertising; il progetto editoriale “Salmone in tavola” è online su Buttalapasta.it con quattro video-ricette inedite, per la cui produzione è stata coinvolta l’agenzia creativa del Gruppo BrandMade.

Salmone ingrediente principale

Ingrediente principale delle quattro clip realizzate ad hoc è proprio il salmone, preparato in più varianti per mostrarne la versatilità. Gli articoli dedicati ne approfondiscono poi aspetti specifici e peculiarità. A garanzia di visibilità sono stati attivati un piano di social seeding e attività advertising a copertura per tutto il periodo.

brandmade

Il legame tra food e benessere

Lo speciale editoriale vede forte associazione tra le tematiche food e di benessere, integrando anche temi legati alla sostenibilità e alla sicurezza alimentare nel contesto editoriale di Buttalapasta.it, il web magazine di Trilud Group rivolto agli amanti del buon cibo e della sana alimentazione. L’integrazione tra le attività di produzione editoriale, video e adv è stata coordinata dalla unit Brand Partnership di Trilud Group, mentre la pianificazione è a cura dell’agenzia Mec Global.

Buttalapasta, contenitore ideale per parlare di buon cibo

Il Norwegian Seafood Council, l’ente parastatale per la promozione del salmone e degli altri prodotti ittici norvegesi nel mondo, trova così in Trilud Group e in Buttalapasta.it dei partner efficaci per raccontare e far conoscere i propri prodotti. Buttalapasta.it si riconferma il contenitore editoriale più appropriato per parlare di buon cibo e gusto a un’utenza interessata e partecipativa, che quotidianamente fruisce dei contenuti proposti e interagisce attivamente, aiutando a migliorare il servizio offerto avendo inoltre raggiunto 4 milioni di browser unici e 15 milioni di pagine viste (fonte Google Analytics, ottobre 2016).