home SPOT TIM: “fa ballare” nella nuova adv di Havas Milan. Alle battute finali la gara a 4 per il planning da 75 milioni
schermata-2016-12-22-alle-11-44-16
0

TIM: “fa ballare” nella nuova adv di Havas Milan. Alle battute finali la gara a 4 per il planning da 75 milioni

Lo spot on air nei cinema dal 26 dicembre e poi in tv vede protagonista Just Some Motion, ballerino tedesco star del web. Nel pitch, dopo la decisione di Publicis Media di non parteciparvi, a sfidare Maxus sono OMG, Dentsu Aegis Network e Havas Media

“È bello avere tutto”, questo il claim del nuovo format di comunicazione di TIM on air dal 26 dicembre con uno spot da 60” che presenta una sequenza travolgente di persone che danzano insieme a Just Some Motion, il ballerino tedesco star del web con oltre 35 milioni di visualizzazioni, sulle note del neoswing di “All Night” di Parov Stelar.

La campagna

La nuova campagna si basa sul ballo, un linguaggio universale e trasversale, che trasmette energia e positività, comunicando gioia e passione. Nello spot, infatti, Just Some Motion farà ballare il popolo di TIM, il più grande in Italia con oltre 40 milioni di linee fisse e mobili, che in questo modo esprime la felicità e la leggerezza per avere finalmente tutto in un’offerta unica con un solo operatore. TIM, infatti offre, oltre alla connettività anche l’ultrabroadband fisso e mobile, cinema, calcio, cartoni, serie tv, soluzioni innovative per le imprese, servizi all’avanguardia e cloud. Con il claim “E’ bello avere tutto”, il nuovo format ribadisce la strategia di TIM basata sulla centralità del cliente, offerte convergenti e accelerazioni alle soluzioni quadruple play.

schermata-2016-12-22-alle-11-44-10

Date dello spot

TIM, abilitatore alle tecnologie dell’informazione e della comunicazione più innovative, accompagna l’Italia verso il traguardo della piena digitalizzazione, grazie alla realizzazione delle infrastrutture di rete ultrabroadband e alla diffusione dei servizi di ultima generazione. Lo spot sarà on air nei cinema dal 26 dicembre e in tv il 31 dicembre e il 1 gennaio 2017. Dal prossimo mese, la campagna sarà integrata su tutti i mezzi (stampa, affissioni, web, BTL) e tornerà in tv dal 15 con la pianificazione dedicata alle offerte commerciali TIM. La regia è di Matthaus Bussman, l’agenzia è Havas Milan con la direzione creativa esecutiva di Giovanni Porro. Tiziana Mariani art, Clelia Roggero copy. Casa di produzione Nonpanic, mix audio di Ferdinando Arnò. Planning di Maxus.

Quasi arrivata alla fine la gara per il partner media

A proposito del planning, c’è da registrare che è arrivata alle battute finali – dopo la consegna, la settimana scorsa, da parte delle sigle coinvolte, delle proposte in risposta al relativo brief ricevuto a inizio mese – la gara per la definizione del nuovo partner media. L’ultimo aggiornamento che risulta a DailyMedia è che, al brief, abbiano risposto, oltre alla stessa centrale di GroupM, anche OMG, Dentsu Aegis Network e Havas Media: ma non, invece, Publicis Media, che avrebbe deciso di non partecipare. Per motivi legati al ruolo di controllo che Vivendi esercita nei confronti di Telecom Italia e per il fatto che la holding di Vincent Bolloré possiede anche Havas Groupe, molte voci concordano sul fatto che il budget del valore di circa 75 milioni di euro possa finire nel portafoglio della struttura guidata da Stefano Spadini. La quale, tra l’altro – come quest’ultimo ha anticipato recentemente a Mediaforum – ha appena aperto una sede anche a Roma, sicuramente per seguire altri clienti già acquisiti che verranno annunciati a gennaio. Almeno per ora, visto che la compagnia di cui è a.d. Flavio Cattaneo ha i propri headquarter proprio nella Capitale.