home Tag "RAI"

La Rai ha affidato a GfK l’appalto per il servizio “Sinottica”, per un controvalore di 392.400 euro

Redazione
L’assegnazione è avvenuta senza gara in quanto l’Istituto è titolare dei diritti sulla banca dati definita “l’unica ricerca multiclient in grado di fornire risultati di indagine sulla popolazione con grande quantità e qualità delle informazioni”

Rai Pubblicità, estate all’insegna dello sport con l’European Championship 2018 e gli Europei di pallanuoto

Redazione
Rai2, Rai Sport + HD e RaiRadio2 sono i canali coinvolti per mandare in onda le manifestazioni; la concessionaria della tv pubblica prepara un’offerta multimediale che include il digitale

Ad aprile la televisione cresce del 10,6%

Redazione
0
0

Televisione: nel primo quadrimestre i ricavi pubblicitari sono in pari, in aprile l’adv cresce del 2,7%

SIlvia Antonini
La performance complessiva torna in territorio positivo grazie al singolo mese; la Rai registra un calo mentre Mediaset è in linea con l’anno scorso; andamenti in crescita per La7, Sky e Discovery

Un marzo difficile penalizza le tv: per Rai un calo del 2,7%, mentre Mediaset arretra dell’1,3% nei primi tre mesi; bene La7, Sky e Discovery

Redazione
Il mezzo registra una contrazione dello 0,6%, a causa del -2,7% accusato nel terzo mese, che vede in territorio molto positivo soltanto l’emittente che fa capo a Cairo Communication

Ad aprile la televisione cresce del 10,6%

Redazione
0
0

Coppa Italia: la Rai confermata per i diritti tv anche per il 2018-21 con un’offerta di 106,5 milioni di euro. Una Grande Gazzetta per la finale di domani

V Parazzoli
Il Gruppo di cui è d.g. Mario Orfeo ha battuto, pare di 2,5 milioni/anno, la concorrenza di Mediaset, ottenendo anche la Supercoppa, mentre il quotidiano di RCS dedica un’edizione speciale alla partita conclusiva della TIM Cup, Juventus-Milan

Rai: nel 2017 utile a 14,3 milioni e pubblicità in calo del 7,8%. Per il 2018 è prevista una chiusura in pareggio, la raccolta in linea nei primi quattro mesi

V Parazzoli
Il bilancio relativo allo scorso anno del Gruppo di cui è direttore generale Mario Orfeo, approvato ieri, evidenzia anche come la radio e il digital abbiano chiuso in positivo e meglio rispetto alla media di mercato. Sul fronte dei ricavi pesa la diminuzione delle entrate dal canone, mentre la concessionaria ora guidata da Antonio Marano conferma il pareggio tra gennaio e aprile