home Tag "Nielsen"

Facebook introduce un nuovo tool di misurazione per Instant Articles e fa un bilancio dei primi 6 mesi del Journalism Project

Redazione
In arrivo ulteriori metriche per aiutare a monitorare i risultati e in corso numerosi test per migliorare i prodotti in base alle reali esigenze degli editori

Nielsen, nell’H1 una media di 5,4 milioni di italiani ha commentato i programmi tv su Facebook e Twitter

Redazione
Lo rivela la società di ricerca che ha rilevato ben 124 milioni di interazioni. In arrivo anche la misurazione di Instagram, piattaforma sempre più centrale per diversi milioni di connazionali

La Gen Z supera i Millennial e diventa il più grande segmento singolo di popolazione

Redazione
Secondo le rilevazioni di Nielsen ha raggiunto il 26% della media audience. È la prossima generazione di consumatori di massa, che condivide alcuni schemi di comportamento e caratteristiche del gruppo precedente, ma ha preferenze e aspettative distinte che brand e retailer devono capire e affrontare

Class Editori: nel 2015 fatturato in calo

Redazione
0
0
0

Nielsen: il mercato pubblicitario a +0,5% nei primi cinque mesi; maggio chiude a +2,7%

SIlvia Antonini
La televisione archivia il mese in positivo, mentre sono in calo i quotidiani. I magazine, invece, segnano un +0,8%

Pubblicità e diversità: il 38% degli italiani vorrebbe più presenza di famiglie non tradizionali nei messaggi dell’adv

Redazione
Lo rivela l’ampia ricerca condotta da Nielsen. Molta attenzione viene indirizzata anche alle differenze di genere. I dati emergono dalla global survey “Women and Diversity”

Nielsen: nel primo quadrimestre mercato in linea, a -0,3%; nel medesimo periodo del 2017 adv tv a -0,6%

Redazione
Nel singolo mese di aprile la raccolta ha perso il 2,8%. In calo, nel periodo cumulato, la televisione (-0,6%), i quotidiani (-11,2%), i periodici (-8%) e il cinema (-16,1%)

Class Editori: nel 2015 fatturato in calo

Redazione
0
0
0

Nielsen, nei primi 4 mesi internet chiude a +7,3% grazie agli OTT

Redazione
Tendenza positiva per la spesa sul mezzo, ma sono soprattutto Facebook e Google a beneficiare dell’aumento delle risorse immesse dagli advertiser