home AZIENDE Mirabilandia: 25 anni di attività e Acanto Comunicazione per le campagne 2017
0

Mirabilandia: 25 anni di attività e Acanto Comunicazione per le campagne 2017

La decisione favorevole per l’agenzia di Pesaro – guidata da Carlo Beccatti e da Carlo Piazzesi – è avvenuta dopo una gara alla quale hanno preso parte PubliOne, Menabò Group, Yop e Liquid Group. Publiadvisors segue il planning. Il budget supera il milione
Carlo Piazzesi
Carlo Piazzesi

Mirabilandia – il parco divertimenti più esteso d’Italia e che fa capo a Parques Reunidos, uno dei gruppi leader nell’industry dell’entertainment worldwide – ha scelto Acanto Comunicazione come suo nuovo partner creativo. Lo scorso ottobre, come anticipato da DailyMedia, Mirabilandia, che ha sede nei pressi di Ravenna, aveva avviato una gara per definire l’agenzia che dovrebbe sviluppare le campagne per la prossima stagione, la cui partenza è attesa per l’8 aprile, anche con speciali attrazioni virtuali per festeggiarne i primi 25 anni di attività.

Carlo Beccatti
Carlo Beccatti

Al pitch, secondo quanto risultava sempre al nostro giornale, hanno partecipato PubliOne e Menabò Group, entrambi di Forlì, Yop – che opera vicino a Varese – e Liquid Group di Torino (con uffici anche a Milano). Non risultava essere nella rosa delle sigle invitate, invece, la Life, che ha seguito questo cliente negli ultimi anni. Acanto Comunicazione è un’agenzia integrata di Pesaro di cui sono co-founder & creative director Carlo Beccatti e Carlo Piazzesi, e aveva già partecipato, al pari di Menabò Group, all’analogo pitch di tre anni fa che era stato vinto appunto dalla citata sigla bolognese. Non si annunciano invece novità sul fronte del planning, gestito da Publiadvisors, sigla che fa capo a Giorgio Maino. Il budget è di oltre 1 milione di euro, un’importante parte del quale utilizzato per il web.