home GARE I 90 anni della 1000 Miglia: Sevenmedialab vince la gara per l’immagine, l’organizzazione va a Meet, la comunicazione resta confermata a Sec
0

I 90 anni della 1000 Miglia: Sevenmedialab vince la gara per l’immagine, l’organizzazione va a Meet, la comunicazione resta confermata a Sec

L’edizione 2017 della rievocazione festeggia l’anniversario con un rebranding affidato alla sigla bresciana, mentre quella romana ha rivinto, con Gamma Eventi, il bando che era stato dedicato ai servizi

Si è conclusa con la vittoria di Meet Comunicazione in rti con Gamma Eventi e, quindi, con la conferma delle due agenzie rispetto all’analogo incarico che avevano già ottenuto per quello del 2016, la gara indetta da Mille Miglia per l’affidamento di “specifici servizi strumentali allo svolgimento della gara automobilistica di regolarità con partecipazione di vetture storiche 1000 Miglia, nonché delle manifestazioni connesse relative all’edizione 2017 della manifestazione”. Il valore finale totale dell’appalto è stato di 672.322 euro.

Meet Comunicazione, che ha già seguito questo aspetto della corsa dal 2007 al 2012, e Gamma Eventi, hanno superato una sola contendente, che risulta essere stata I’ati guidata da Icet Studios, che aveva vinto invece lo stesso bando nel 2015. Per quanto riguarda invece il supporto di comunicazione, pubbliche relazioni, cerimoniale e rapporti con i media, va in continuità Sec, che aveva prevalso per un incarico biennale nel 2016. La 1000 Miglia si svolgerà quest’anno dal 18 al 21 maggio, festeggiando, con quella che sarà la 35ª edizione rievocativa, il novantesimo anno della corsa. Anche questa volta, a curarla, è la società Mille Miglia, totalmente partecipata dall’Automobile Club di Brescia e da esso appositamente creata nel 2012.

Per l’occasione, è stato studiato anche un apposito logo, che raggruppa precisi simboli iconografici della “Freccia Rossa”: il collegamento tra i numeri “9” e “0” rappresenta il simbolo dell’infinito, del moto perpetuo su una strada che attraversa idealmente l’Italia. In omaggio alle due diverse gare automobilistiche, ieri di velocità, oggi di regolarità, nel logo appaiono inoltre il mozzo di una ruota e il pulsante di un cronografo. Il marchio è stato creato da Sevenmedialab sotto la direzione creativa di Pino Baretto.

La sigla bresciana si è aggiudicata infatti la procedura di affidamento dei servizi di immagine coordinata della 1000 Miglia 2017. Sul fronte dei partner, Chopard si conferma “world sponsor and official timekeeper”, con UBI Banco di Brescia ancora “trophy sponsor”; idem dicasi, poi, per Alfa Romeo e Mercedes Benz come “automotive sponsor” e, come “gold sponsor”, JD Classics. Nuovo “Official Wine” è Villa Trasqua, mentre lo specialista tedesco di vetture d’epoca Kienle e l’acqua minerale Perlage della Polskie Zdroje sono ancora “main sponsor”. Gli altri sono: Vredestein, Alitalia, JCL Logistics, Rubinetterie Bresciane, Gauthier Houghtaling, Hunter Engineering, Mak e Knaepple.