home MOBILE Messenger, la messaggistica ha un nuovo leader
0

Messenger, la messaggistica ha un nuovo leader

Il prodotto di Facebook ha registrato una grande crescita da quando nel 2014 è diventata un’app autonoma. L’analisi svolta da eMarketer

tabella emarketer2Facebook Messenger quest’anno raggiungerà 105 milioni di utilizzatori attivi negli Stati Uniti. Il 40% degli utenti mobile userà l’app, facendone il leader nel campo della messaggistica, come ha evidenziato un report di eMarketer “Facebook Messenger: Strategies for Customer Service, Ecommerce, Content and Advertising”. Quella che una volta era una funzione di Facebook ora è uno dei servizi di messaggistica più popolari in tutto il mondo. Il social network di Mark Zuckerberg ha reso indipendente l’app nel 2011, ma fino al 2014 ha comunque consentito all’audience mobile di comunicare al suo interno.

tabella emarketer

La scissione ha causato perplessità tra gli utenti

 

Su mobile entrambe le app devono essere scaricate per poter utilizzare Messenger mentre i desktop user possono ancora scambiarsi messaggi direttamente su Facebook. La scissione ha causato confusione e perplessità tra molti utenti, ma molti l’hanno scaricata ugualmente. Il numero di utilizzatori è cresciuto da 500 milioni di novembre 2014 a 900 milioni di aprile di quest’anno. In giugno, Facebook ha informato gli utenti che presto toglierà la messaggistica dal sito mobile: ciò significa che in ambiente mobile gli utenti del social potranno comunicare solo tramite l’app di Messenger. “Ora abbiamo due delle top app di mobile messaging nel mondo; 900 milioni di persone usano Messenger, e un miliardo usa Whatsapp ogni mese,” ha detto Zuckerberg in occasione della prima trimestrale dell’anno.

tabella emarketer1

Gli utenti tra i 16 e i 64 anni preferiscono Messenger a Whatsapp

 

La società di analisi recentemente acquisita da Axel Springer prevede che il 35% degli utenti mobile in tutto il mondo userà l’app quest’anno, rispetto al 25% del 2014. Uno studio di GlobalWebIndex, condotto nel febbraio 2016, ha evidenziato che tra gli utenti di internet di età compresa tra i 16 e i 64 anni Messenger è preferito rispetto a Whatsapp. In molti paesi tra i quali Stati Uniti, Canada, Regno Unito e Australia, Messenger ha avuto un incremento di utilizzatori del 25% nel Q4, secondo We Are Social.