home MERCATO MediaMath si è assicurata un finanziamento da 225 milioni di dollari
Joe Zawadzki
0

MediaMath si è assicurata un finanziamento da 225 milioni di dollari

Dopo il passaggio di AppNexus nella galassia di AT&T ecco un’altra operazione. Ora, il focus della sigla è su acquisizioni in aree strategiche

C’è grande movimento nel settore dell’ad tech: a pochi giorni di distanza dall’acquisizione di AppNexus da parte di AT&T, infatti, MediaMath si è assicurata un finanziamento da 225 di milioni di dollari. A finalizzarlo è stato Searchlight Capital Partners. MediaMath, con base a New York, ha sviluppato una DSP e una DMP e dalla sua fondazione ha raccolto capitali per 500 milioni di dollari. Parte del denaro, ossia 45 milioni di dollari, saranno utilizzati per rilevare il 39,1% di quote di MediaMath detenute dal fondo d’investimento tecnologico Safeguard Scientifics. Altre risorse verranno stanziate per operazioni di M&A nelle aree Identity, AI, Connected Television e DOOH. Per il Ceo, Joe Zawadzki, l’industria del marketing è in un momento di transizione in cui il mercato sta valutando e testando le tecnologia dominanti nel prossimo futuro. Il tutto sta avvenendo in un contesto in cui il settore della pubblicità digitale è appannaggio di Facebook e Google e contemporaneamente si sta assistendo al consolidamento dell’ad tech. Secondo LUMA Partners, nel secondo trimestre, solo negli Stati Uniti, ci sono state 77 operazioni di fusione e acquisizione nei settori ad tech, martech e digital.