home MERCATO Google, ricorso in appello contro la maxi multa della Commissione Ue da 2,4 miliardi di euro
0

Google, ricorso in appello contro la maxi multa della Commissione Ue da 2,4 miliardi di euro

Mountain View risponde, pochi giorni prima della data fissata dalla Commissione – il 28 settembre – per bloccare il meccanismo giudicato illegale

Google ha fatto ricorso in appello contro la multa da 2,42 miliardi di euro comminata lo scorso giugno dall’Unione europea per abuso di posizione dominante del motore di ricerca. Si profila, quindi, una battaglia legale che potrebbe protrarsi per anni. A tre mesi dal verdetto, Mountain View risponde, pochi giorni prima della data fissata dalla Commissione – il 28 settembre – per bloccare il meccanismo giudicato illegale. La controffensiva per annullare la decisione è stata presentato alla Corte di Giustizia Ue. Un portavoce della società ha confermato la mossa, senza però fornire indiscrezioni sulle argomentazioni messe sul tavolo per provare a rovesciare la decisione.