home MEDIA A WorldwidExcellence of Media Place la raccolta esclusiva di Studio e Undici
0

A WorldwidExcellence of Media Place la raccolta esclusiva di Studio e Undici

L’incarico effettivo dal primo gennaio 2018. Le testate della Studio Editoriale sono attualmente curate dalla System 24; affidata a Laura Cappelletti la funzione di publishing interno all’editore che curerà i rapporti con i grandi clienti

Le riviste Studio e Undici hanno una nuova concessionaria. Si tratta della WorldwidExcellence of Media Place, che dal 1° gennaio 2018 gestirà in esclusiva la raccolta pubblicitaria delle due testate di Studio Editoriale, attualmente in carico alla System 24. La nuova concessionaria si occuperà del brand a livello multimediale, ossia dei supporti cartacei e digitali. Contemporaneamente l’editore istituito al proprio interno la funzione di publisher, che sempre dall’inizio del prossimo anno si occuperà di coordinare le attività di sviluppo dei brand sia sul fronte delle diffusioni, sia della visibilità e delle iniziative speciali. La funzione è stata affidata a Laura Cappelletti, un passato nello stesso ruolo in Condé Nast per GQ e Traveller, che la affianca a quella già svolta in Studio Editoriale come publisher di VO+, il sistema editoriale di Fiera di Vicenza. Cappelletti curerà i rapporti con i grandi clienti, e tutti gli aspetti della partnership che lega la Studio Editoriale alla nuova concessionaria, che opererà in sinergia con le redazioni e il marketing dell’editore. «Le due testate hanno un valore di posizionamento – spiega il fondatore Alessandro De Felice – e come tali vengono vendute sul mercato pubblicitario. Con la nuova organizzazione publishing interna e la nuova concessionaria puntiamo a rafforzarci sul mercato di riferimento».

Il sistema Tinaba

Nel settembre del 2016 la Studio Editoriale è stata acquisita dalla News 3.0, cui fanno capo il portale di informazione Lettera43, la testata online LetteraDonna e il settimanale Pagina99. Attualmente è allo studio l’eventuale trasferimento delle property online di Studio e Undici all’interno di quest’ultimo sito. I contenuti online delle due riviste è attualmente gratuita, ma nel 2018 è possibile l’introduzione del sistema di micro-pagamenti Tinaba sviluppato dall’azionista di riferimento della News 3.0, la Sator di Matteo Arpe. Il sistema Tinaba è già in uso per Pagina99, che ha recentemente abbandonato la versione cartacea per adottare esclusivamente la versione digitale.

 I numeri di Undici e Studio

Undici e Studio si collocano nella fascia alta del mercato editoriale, per approccio dei contenuti e per realizzazione del prodotto. Secondo i dati dell’editore il bimestrale Undici cartaceo vanta una diffusione di 23mila copie e 200mila lettori, mentre il sito ha 160mila visitatori unici al mese e 300mila pagine viste. La social fan base sfiora i 50mila contatti. Per quanto riguarda il trimestrale Studio, invece, la diffusione ammonta 21mila copie e il lettorato a 200mila persone. Online conta 300mila visitatori unici al mese, 1,2 milioni di pagine viste e una fan base di 103.200 contatti. Inoltre, ha una newsletter con 10.300 iscritti.