home MEDIA TV8: al via stasera la nuova edizione di “Italia’s got talent”, il 2018 chiude con ascolti a +11%
0

TV8: al via stasera la nuova edizione di “Italia’s got talent”, il 2018 chiude con ascolti a +11%

Il neo senior director terrestrial channel Remo Tebaldi spiega le novità del 2019: in arrivo la Superbike e nel preserale il kitchen show “Pupi e fornelli” con Pupo e lo chef Cristiano Tomei

TV8 anticipa sul calendario di palinsesto con la partenza, stasera alle 21:15, della nuova edizione di “Italia’s got talent” che quest’anno si presenta rinnovato nella giuria, dove al fianco di Claudio Bisio e Frank Matano siedono Mara Maionchi e la campionessa olimpica Federica Pellegrini. Alla conduzione è confermata Lodovica Comello. È anche l’esordio di Remo Tebaldi nella carica di senior director terrestrial channel di Sky (TV8 e Cielo, in chiaro sul digitale terrestre) al posto di Antonella d’Errico, passata al ruolo di VP Sky branded channel, che sostanzialmente firma questa edizione. Nel 2018 il talent è andato in onda in primavera realizzando uno share medio tra il 5% e il 5,5% con una finale al 6,5% e 1,3 milioni di spettatori. Quest’anno si scontrerà anche con il Festival di Sanremo, ma per la serata dell’8 febbraio, al contrario di quanto fanno «il canale non si spegne – spiega Tebaldi -. Noi proporremo un “best of” delle prime puntate del programma: un’offerta di qualità disponibile quella di parte di pubblico che cerca qualcosa di diverso dal Festival».

Remo Tebaldi
TV8 e Cielo nel 2019

La nuova direzione conferma per TV8 il posizionamento come canale di intrattenimento per la famiglia, con una vocazione più femminile nel pomeriggio, una stagione sportiva ricca di motori, e un preserale sempre forte con produzioni come “4 ristoranti in Italia” con Alessandro Borghese (condiviso con SkyUno), “Guess my age” con Enrico Papi e il prossimo “Pupi e fornelli”, in onda da lunedì 21 gennaio alle 18:30, il kitchen show condotto da Pupo con lo chef Cristiano Tomei dove a sfidarsi saranno degli autentici disastri in cucina. Il canale ha chiuso il 2018 con uno share medio del 2,1%, in crescita dell’11% sull’1,89% del 2017, e punta a consolidare il trend crescendo ulteriormente. La novità più importante è l’arrivo della Superbike, che l’anno scorso era in onda su Italia 1. Insieme a Formula 1 e Moto GP fanno 35 fine settimana di motori tra dirette e differite. «Il problema dell’ascolto televisivo in Italia – commenta Tebaldi – è l’abitudine consolidata che difficilmente fa spostare il pubblico da una parte all’altra». Un esempio ne è proprio “Italia’s got talent”, che su Canale 5 faceva share a doppia cifra. «L’età media del nostro target è più giovane e noi stiamo lavorando per creare un’abitudine all’ascolto sulla nostra offerta». Per quanto riguarda Cielo «confermiamo l’impostazione che vede l’intrattenimento protagonista del daytime, e una serata per un target adulto con una buona offerta di film, per un canale che si mantiene stabile su un ascolto medio dell’1%» conclude Tebaldi.