home MEDIA DAZN: non solo Serie A e B ma tanto altro calcio e un’offerta multi-sport per acquisire abbonati con campagne atl e in programmatic
Un'immagine della serata di presentazione di DAZN
0

DAZN: non solo Serie A e B ma tanto altro calcio e un’offerta multi-sport per acquisire abbonati con campagne atl e in programmatic

La piattaforma di Perform Group ha svelato ieri tutta la sua offerta e la “squadra” di talent, che comprende anche Andriy Shevchenko e Luis Figo come opinionisti. La parte preponderante del bugdet marketing di 50 milioni è destinata alla promozione, con The Big Now e Dentsu Aegis Network come partner

DAZN, il servizio di sport in streaming live e on demand che si potrà iniziare ad attivare da metà mese, è stato lanciato ieri ufficialmente in Italia con un evento tenutosi a Milano al quale hanno partecipato grandi ospiti dello sport e dello spettacolo. Durante l’evento, la piattaforma di Perform Group ha annunciato anche che Andriy Shevchenko e Luis Figo saranno opinionisti per i principali match di Serie A, insieme al brand ambassador Paolo Maldini. E’ stato inoltre svelato un ricco elenco di eventi sportivi premium che sarà in grado di trasmettere. I principali diritti sportivi acquisiti da DAZN sono: LaLiga, Ligue 1 e Ligue 2, Copa Libertadores, Copa Sudamericana, Coppa d’Africa, la FA Cup e la EFL Cup (Coppa di Lega inglese), NHL, MLB, Heineken Champions Cup, Guinness Pro14, UFC, Matchroom Boxing, Showtime Boxing, Bellator MMA, PDC Darts, e il World Rally Championship (WRC). Questi diritti si aggiungono a quelli di calcio italiano già notoriamente acquisiti: 114 match in esclusiva a stagione di Serie A e tutte le 462 partite della Serie B per i prossimi tre anni.

Una nuova era

«Oggi inizia una nuova era per la trasmissione dello sport in Italia, e si compie un nuovo passo nel nostro viaggio per diventare il maggior broadcaster sportivo al mondo – ha commentato il ceo James Rushton -. Dopo mesi di preparativi, siamo orgogliosi di svelare un impressionante schieramento di contenuti, su un’unica piattaforma, per una tariffa mensile accessibile, senza contratti a lungo termine. Abbiamo creato, qui come negli altri mercati dove siamo presenti, un modo migliore e più equo per guardare lo sport, pensato per le abitudini di visualizzazione contemporanee. Ciò è in linea con la nostra filosofia secondo cui gli appassionati devono venire al primo posto». L’offerta multi-sport comprende più di 1.500 ore di contenuti premium live ogni anno e posiziona la piattaforma come un vero e proprio must-have per gli appassionati di sport in Italia, dando loro un’esperienza migliore e più equa da poter godere su smart tv e su un’ampia gamma di device connessi a internet. Il servizio include anche una programmazione con brand Fox Sports, per quanto riguarda la NHL e la UFC.

La squadra

Il primo appuntamento con il grande calcio in diretta su DAZN è in programma già sabato prossimo quando, alle 14.00, PSG e Monaco scenderanno in campo a Shenzhen per il Trophée des Champions, la Supercoppa francese, in quella che potrebbe essere l’esordio di Gianluigi Buffon con la squadra parigina. La prima partita di Serie A su DAZN sarà il big match tra Lazio e Napoli, previsto per sabato 18 agosto alle 20.30. Tra le altre partite, DAZN trasmetterà anche Napoli-Milan in calendario alla seconda giornata e Parma-Juventus alla terza. Durante l’evento è stata presentata la squadra per la Serie A, che include: Diletta Leotta, conduttrice insieme a Giulia Mizzoni, i citati Maldini, Shevchenko e Figo, Francesco Guidolin e Roberto Cravero, anch’essi opinionisti, e i telecronisti Pierluigi Pardo, Massimo Callegari, Stefano Borghi, Ricky Buscaglia, Edoardo Testoni e Riccardo Mancini. «DAZN potrà contare su una squadra eccezionale di talent per raccontare al meglio la Serie A e tutto lo sport. Proporremo analisi, approfondimenti, passione e statistiche con uno stile fresco e innovativo – ha commentato Marco Foroni, Head of Sports della piattaforma per l’Italia -. E annunceremo presto altri collaboratori che andranno a completare la nostra line-up». Sono stati ufficializzati anche gli accordi con Sky e Mediaset Premium per rendere il servizio disponibile ai loro clienti. La promozione è affidata a Dentsu Aegis Network per il planning e a The Big Now, che fa parte ora del Gruppo guidato da Paolo Stucchi, per la creatività. L’investimento per la comunicazione assorbirà la parte preponderante del budget di 50 milioni di euro che si può stimare sia stato stanziato per le attività di marketing della piattaforma. Il cco Jacopo Tonoli, dialogando con DailyMedia, non ha fornito in merito dettagli precisi, ma ha definito «importante lo spending, anche perché a breve partiranno progetti mirati per acquisire abbonati con, in particolare, varie iniziative digitali in programmatic».

 

DAZN presenta la sua offerta all'Italia

DAZN presenta la sua offerta all'Italia

Pubblicato da Dailyonline su Giovedì 2 agosto 2018