home MEDIA Cosmopolitan cresce del 10% nel secondo trimestre; successo per la Cosmopolitan Beauty & Body Run
0

Cosmopolitan cresce del 10% nel secondo trimestre; successo per la Cosmopolitan Beauty & Body Run

Il mensile di Hearst vede crescere il proprio fatturato nella prima parte dell’anno con un +8% su stampa e +19% su digital. 2.500 gli iscritti alla corsa milanese non competitiva

2.500 sono stati gli iscritti alla seconda edizione della Cosmopolitan Run, una corsa non competitiva che si snoda nel Parco Sempione su un percorso di 8 km, con partenza e arrivo in Arena. E più di 5.500 i partecipanti alle attività dedicate al Beauty e al Benessere che si sono svolte nell’arco della giornata tra l’Arena Civica e la Palazzina Appiani del FAI. “La Cosmopolitan Beauty & Body Run di quest’anno ha superato gli obiettivi di fatturato prefissati generando una crescita del 10 % rispetto alla prima edizione del 2017. È significativo come gli eventi ed i progetti speciali stiano producendo effetti positivi su tutto il sistema Cosmopolitan che, nel secondo trimestre di quest’anno, vede crescere il proprio fatturato di oltre il 10% (+8% Stampa e +19% Digital)”, ha dichiarato Marco Cancelliere, Direttore Generale Advertising di Hearst Italia.

I partner dell’evento

13 i partner dell’iniziativa: Ford come main partner e Virgin Active come partner tecnico. E poi: Bioclin, Estathé, Nature’s Bounty, Pantene, Saugella viso, Smashbox Cosmetics in collaborazione con Douglas Limoni LaGardenia, Danone Activia, Isdin Love your skin, Treatwell e Vitasnella.

Le parole della direttrice

Francesca Delogu, Direttrice di Cosmopolitan: “Gli eventi di Cosmopolitan hanno sempre lo spirito di un maxi party, di un concerto rock: il nostro obiettivo è quello di coinvolgere le lettrici e il pubblico, di farli appassionare e divertire. E la Cosmopolitan Beauty & Body Run 2018 è andata veramente al di sopra delle aspettative. È stata una giornata incredibile, c’era un’energia positiva fin dalla mattina presto, con tantissime persone in coda per il riscaldamento pre-run e la corsa, e tante altre che sono arrivate nel corso del giorno per stare con noi a fare fitness e a farsi coccolare negli stand beauty. Si chiude il sipario e pensiamo già all’edizione 2019”.